Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cima di Plator Orientale - 2803 m


Relazione della salita - Cima n° 3210


Via Normale Cima di Plator Orientale

Il canale nord est di salita
Regione: Lombardia (SondrioItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Fraele

Provincia: Sondrio

Punto di partenza: Strada che costeggia il Lago di Cancano (q. 1900 m)

Versante di salita: NE

Dislivello di salita: 900 m - Totale: 1800 m

Tempo di salita: 3 h - Totale: 6 h

Periodo consigliato: inverno - primavera

Valle: Val Cancano - Altre cime della Val Cancano
Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via di ghiaccio
Tipo di percorso: Senza traccia
Difficoltà:   EEA - AG - - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Autore: Roberto C.  Profilo di Roberto C. - Altre salite dell'autore
- Segui Roberto Ciri su Google+
Data della salita: 13/04/2017
Data pubblicazione: 05/11/2018
N° di visualizzazioni: 126
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Proposte di trekking e scalate in Lombardia:


Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Una cima raramente visitata per un canale ancor meno salito fra le vette del Gruppo di Fraele (Sottogruppo Plator-Pettini) al cospetto della ben più difficile Cima Plator Centrale. La salita del canale nord est non presenta particolari difficoltà per chi è avvezzo a salite di canali innevati, la cresta sommitale è larga e banale ma panoramicissima, la discesa è più rischiosa in caso di neve non ben assestata per rischio di valanghe a lastroni e complicata nella parte finale se ci si tiene troppo a destra, dovendo attraversare un'intricata fascia di alti pini mughi.


Accesso:

Dalla strada che costeggia il Lago di Cancano salire a sinistra per una vaga traccia fra i mughi direttamente sotto il pendio di sbocco del ben visibile canale basso e risalire districandosi fra i mughi fino a raggiungere il suddetto pendio (senza traccia).


Descrizione della salita:

Risalire tutto il pendio fin al primo canale, salirlo (70 m, 40°) e risalire il successivo pendio fino all'inizio del gran canale superiore. Risalirlo tutto (300 m, 40/45°, anche di più restando sul lato sinistro) fino a uscire sulla sella di cresta, da cui a destra alla cima.


Discesa:

Come per la salita per fare più velocemente, oppure per la via normale sul versante opposto (ometti), ma da valutare in presenza di neve data l'esposizione a sud est. Dalla cima si può traversare per larga e bella cresta senza difficoltà fino a scendere ad una selletta poco prima della sella con la splendida Cima Plator Centrale (salibile per ripida e affilata cresta di neve e gendarmi, probabilmente AD+). Dalla selletta scendere a destra tutto il lungo e largo pendio sottostante (attenzione alle condizioni della neve), portandosi man mano a sinistra e traversando fino a individuare dei pendii più liberi da pini mughi da cui scendere fino alla strada della Val Cancano. Se si rimane troppo a destra si deve scendere a vista per una labirintica e difficoltosa fascia di pini mughi senza alcuna traccia passando sopra e sotto i mughi (sconsigliato).


Note:

Facile canale che richiede comunque esperienza e piccozza e ramponi. Zona molto isolata e selvaggia che conviene affrontare con persone del luogo che la conoscano, come la guida <a href=https://www.vienormali.it/adv/adv.asp?pp=ELAMM&tb=SCH-AMM-GABATT&usr=GABATT&idg=7&dest=AMM class=link12normal>Gabriele Attanasio</a>.


© VieNormali.it

Via Normale Cima di Plator Orientale - Lungo il canale
Via Normale Cima di Plator Orientale - In cima
Via Normale Cima di Plator Orientale - La Cima Plator Centrale vista dalla cima orientale
Lungo il canale In cima La Cima Plator Centrale vista dalla cima orientale

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

  

Carte escursionistiche sulle Alpi Occidentali:



Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna

Lixada - Giacca da uomo antivento

Giacca antivento idrorepellente, con morbido e caldo rivestimento interno, per attività invernali all'aperto. Polsini stretti con chiusura a nastro regolabile; collare e cappuccio regolabile e staccabile che garantiscono una doppia protezione contro il vento; 2 tasche zip, 1 tasca nastrata zip esterna, 1 tasca interna per portafoglio, cellulare e altri oggetti di valore.

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer