Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Giulia (Via Giovane Italia) - 1563 m


Relazione della salita - Cima n° 3185


Via Normale Punta Giulia (Via Giovane Italia)

La Punta Giulia con i primi piano lo spigolo SW della Via Giovane Italia
Regione: Lombardia (LeccoItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Grigne

Provincia: Lecco

Punto di partenza: Rifugio Alippi (q. 1148 m), Piani Resinelli

Versante di salita: SW

Dislivello di salita: 500 m - Totale: 1000 m

Tempo di salita: 3,30 h - Totale: 4,30 h

Periodo consigliato: fine primavera - inizio autunno

Valle: Valsassina - Altre cime della Valsassina
Punti di appoggio: Rif. Alippi (q. 1148 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EE - AR - V - AD+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: KOMPASS N. 105 - Lecco Valle Brembana 1:50000
Autore: Irene G.  Profilo di Irene G. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 19/09/2018
Data pubblicazione: 26/09/2018
N° di visualizzazioni: 229
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Proposte di trekking e scalate in Lombardia:


Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

La Punta Giulia è un´esile guglia rocciosa che si staglia aguzza nel cielo. Essa è posta in uno degli antri più selvaggi e nascosti del versante della Grignetta che si affaccia su Mandello.
La via di salita qui proposta, la Via Giovane Italia (Boga) rappresenta una valida alternativa alla Via Comune (v. relazione PUNTA GIULIA) oppure, essendo molto breve (tre tiri di corda per 75 metri di sviluppo) può essere abbinata proprio alla via normale oppure effettuata se si ha a disposizione solo mezza giornata libera.
Il sentiero di avvicinamento a questo bellissimo sito di arrampicata, percorre l´impervio e ripido Canalone del Diavolo. occorre dunque fare molta attenzione (soprattutto in presenza di terreno bagnato e/o ghiacciato) ad alcuni tratti esposti o su roccette.


Accesso:

Dalla Milano-Lecco prendere l´uscita per la Valsassina e raggiungere il paese di Ballabio. Da qui seguire le indicazioni per i Piani Resinelli. Raggiunto il grande parcheggio, oltrepassarlo e, alla Chiesetta, scendere verso il Rifugio Alippi, nei pressi del quale si posteggia prima dell´inizio della sterrata.


Descrizione della salita:

Dal Rifugio Alippi (q. 1148 m) seguire la sterrata che, pianeggiante, entra in un bellissimo bosco di faggi fino ad una palina segnaletica per il Rifugio Rosalba.
Qui il sentiero perde quota per poi traversare in mezzacosta e in leggera salita la vallata.
Ad un primo bivio (q. 1230 m circa), abbandonare il Sentiero delle Foppe che prosegue sino al Rosalba, quindi svoltare decisamente a destra in direzione della Punta Giulia e della Torre Costanza.
La traccia diventa ora più ripida e meno evidente e, in alcuni punti, molto disturbata dalla vegetazione. Dopo un ripido strappo si entra in un abbastanza ampio canalone, conosciuto anche come Canalone del Diavolo.
Tra grandi massi e qualche passo di facile arrampicata, facendo attenzione a non perdere gli oramai sbiaditi bolli bianco-rossi, si perviene ad un secondo bivio: abbandonare la traccia che si stacca sulla sinistra e che conduce all´attacco delle vie della Torre Costanza e della Mongolfiera, quindi proseguire a destra lungo il sentiero per la Punta Giulia.
Raggiunta la base della guglia, non seguire la traccia che porta all´evidente selletta nord dove attacca la Via Comune (via normale), quindi seguire una labile traccia un po´ nascosta dall´erba alta che si stacca sulla destra e che conduce all´attacco della Via Giovane Italia (Boga): resinato e vecchio chiodo alla partenza.

L1: risalire i primi facili metri di placca appoggiata (chiodo), puntando all´evidente strapiombino sormontato da un diedro-camino. Con non poca fatica, vincere il piccolo strapiombo (2 chiodi + a resinati) e immettersi nel successivo diedro verticale. Risalire il diedro-camino fino ad un chiodo per poi uscire a destra sullo spigolo. Per facili rocce un poco instabili si guadagna la sosta (2 resinati - da costruire) - III+, V, V-, III 25 m

L2: tiro chiave: ignorare il resinato sopra la sosta, quindi traversare a sinistra (resinato + chiodo con anellone) fino ad immettersi nel bel diedro fessura che, via via meno impegnativo, conduce alla sosta sull´aereo spigolo - V, IV+, IV 20 m

L3: dalla sosta, traversare leggermente a sinistra, quindi per belle lame, buchi e fessure, rimontare l´esposto ed esile spigolo. Con un traverso un po delicato, ci si porta alla base di uno strapiombino ben appigliato (cordone in uscita) che permette l´accesso alle ultime facili e divertenti placche bucherellate che conducono alla vetta - IV, IV+, III 30 m


Discesa:

Dall´anticima della Punta Giulia, per scendere abbiamo 2 possibilità:
1) con espostissimo e non protetto traverso scendere all´intaglio tra le due punte per poi risalire alla cima principale (da proteggere); da qui discesa in doppia come per la Via Comune (opzione sconsigliata);
2) sfruttando la sosta di fine via, effettuare una prima calata un po´ obliqua di di circa 40m fino a raggiungere la sosta di L2. Da qui, una seconda breve calata di 20 m deposita all´attacco.
Dall´attacco della Via Giovane Italia (Boga) come per la salita.


Note:

Itinerario molto interessante ed emozionante soprattutto nell´ultimo esposto tiro su spigolo. Roccia generalmente molto buona e soste su due resinati da costruire. Le protezioni poste in loco (resinati e vecchi chiodi) possono essere sufficienti, tuttavia è consigliabile portare qualche friends medio e cordini.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Giulia (Via Giovane Italia) - Canalone del Diavolo: bivio per la Punta Giulia
Via Normale Punta Giulia (Via Giovane Italia) - Il traverso chiave alla partenza del secondo tiro
Via Normale Punta Giulia (Via Giovane Italia) - L´ultimo aereo tiro su spigolo
Canalone del Diavolo: bivio per la Punta Giulia Il traverso chiave alla partenza del secondo tiro L´ultimo aereo tiro su spigolo

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/09/2018 dalla redazione di VieNormali.it

  

Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Sci alpinismo d'alta quota sul Monte Rosa

Sci alpinismo d'alta quota sul Monte Rosa
Dalla Valsesia al Vallese e Valle d'Aosta
Regione: Val Aosta - Monterosa
Data: 05/04/2019   Durata: 3 g   Difficoltà: PD

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer