Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Croda di Roda - 2694 m


Relazione della salita - Cima n° 158


Via Normale Croda di Roda
Vista dalla Cima Corona
Regione: Trentino Alto Adige (TrentoItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Dolomitiche - Gruppo Pale di S. Martino

Provincia: Trento

Punto di partenza: Stazione cabinovia Bar Colverde (q. 1965 m)

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 730 m - Totale: 1460 m

Tempo di salita: 2,30 h - Totale: 4,00 h

Periodo consigliato: giugno - ottobre

Valle: Valle del Primiero - Altre cime della Valle del Primiero
Punti di appoggio: Rif. Rosetta Pedrotti (q. 2581 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia non segnata
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N. 022 - Pale di S. Martino 1:25000
Autore: Roberto C.  Profilo di Roberto C. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 19/06/2005
Data pubblicazione: 24/06/2005
N° di visualizzazioni: 7325
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Accesso:

Dalla stazione della funivia Col Verde prendere il sent. 701 dietro l'impianto, seguendo le tabelle segnaletiche. Prima per bosco poi per pendii aperti si sale a svolte fino ai ghiaioni alla base delle pareti presenti sulla sinistra salendo. Il sentiero li attraversa portandosi ad una lunga cengia attrezzata sospesa sulla parete sotto la stazione superiore della funivia, percorribile anche senza attrezzatura in quanto ben larga (richiede comunque attenzione). La cenga aggira ls parete e prosegue per varie svolte su cengette e tratti di sentiero roccioso attrezzati con fune e parapetto, un po' ripido e in disfacimento per mancata manutenzione. Si guadagna così un pendio ghiaioso e roccioso che si risale per sentiero fino a sotto la stazione della funivia. Quindi per sentiero pianeggiante al Rif. Rosetta.


Descrizione della salita:

Dal Rif. Rosetta seguire il sent. 702 che porta brevemente al P.so di Val di Roda. Da qui lasciare il sentiero e proseguire per traccia lungo il pendio ghiaioso N che scende dalla piccola cima, restando sulla sinistra orografica del canale che scende fra Croda di Roda e Rodetta, in cui si attarda la neve anche in estate. Per ghiaie e tracce si sale facilmente alla cima.


Discesa:

Come per la salita, oppure si può rientrare direttamente alla stazione della cabinovia a S. Martino di Castrozza dal P.so di Val di Roda per il sent. 702 seguendo le tabelle segnaletiche.


Note:

Facile escursione da abbinare alla Cima Rodetta e la Cima delle Scarpe, fattibile anche con neve e scialpinismo.


© VieNormali.it


  



Trekking del Sassolungo



Mappa su Google:





Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

KONG Mouse
Kong Mouse
CT Serie Friend
Climbing Technology Serie Friend


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer