Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cimon di Fradusta - 1867 m


Relazione della salita - Cima n° 632


Via Normale Cimon di Fradusta
Il Cimon di Fradusta da poco prima di Fiera
Regione: Trentino Alto Adige (TrentoItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Dolomitiche - Gruppo Vette Feltrine

Provincia: Trento

Punto di partenza: Rif. Caltena (q. 1265 m)

Versante di salita: SW

Dislivello di salita: 600 m - Totale: 1200 m

Tempo di salita: 1,15 h - Totale: 2,00 h

Periodo consigliato: tutto l´anno

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia non segnata
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N.23 - ALPI FELTRINE, LE VETTE, CIMONEGA 1:25000
Autore: Marco T.  Profilo di Marco T. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 28/12/2007
Data pubblicazione: 27/01/2008
N° di visualizzazioni: 10869
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
5 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Semplice salita all´elevazione che termina verso sud-est la piccola catena delle Pale del Palughet e rappresenta la maggiore elevazione del gruppo che si eleva scosceso al di sopra del rif. Caltena (Pale Alte). La cima domina la visuale da Fiera di Primiero e garantisce un panorama a 360° molto soddisfacente (spettacolare in particolare il Sass Maor). Il percorso descritto è uno dei due possibili per la salita alla cima, ma è il meno frequentato e non è segnato, percui richiede un minimo di senso dell´orientamento.


Accesso:

Dal centro di Fiera di Primiero seguire le indicazioni per Transacqua. Attraversato il ponte sul Cismon si entra a Transacqua, attraversare il centro abitato seguendo le indicazioni per il rif. Caltena (o Caltene). Dopo un paio di incroci la strada si stringe ed inizia a salire per ripidi tornanti. Dopo alcuni km (circa 10) si arriva al rifugio Caltena.


Descrizione della salita:

Dal rif. Caltena si continua sulla strada bianca che parte dal parcheggio e in breve diventa un largo sentiero. Dopo pochi minuti si arriva ad una selletta sul limitare del bosco. Tralasciare il sentiero che continua nella direzione della sentiero e la prima deviazione sulla destra (traccia su pendio erboso), ma prendere il sentiero che con una svolta secca sulla destra risale nel bosco. Dopo poche centinaia di metri un ometto di sassi bianchi indica una traccia che sale sulla sinistra guadagnando subito dislivello risalendo in mezzo al bellissimo bosco. La traccia non è segnata, ma è difficile da mancare. Si segue per circa 30 minuti in costante ascesa fino ad arrivare sul Col Guion, dove il sentiero diviene pianeggiante e (sempre nel fitto del bosco) attraversa la sella che divide il Col Guion dal Cimon di Fradusta. Continuare a salire lungo la traccia. Si passa a sinistra di una paretina rocciosa con indicate le divisioni di due celle forestali. Da questo punto si risale ancora nel bosco che inizia a diventare faggieta. In prossimità di una sella in pieno bosco si vedono i primi segni, frecce e bolli rossi sbiaditi, che ci accompagneranno fino in cima. Il sentiero riprende a salire decisamente per ripidi pendii e svolte secche, ma la traccia diventa meno visibile (attenzione a non continuare dritti invece di svoltare, solitamente nei punti di svolta sono presenti dei rami di traverso al sentiero da non seguire). Guadagnati rapidamente gli ultimi metri di dislivello si giunge in vista della croce (con pannelli fotovoltaici). Da qui un breve tratto sotto una nicchia di roccia e un ripido canalino portano ai massi della vetta (45´ dalla forc. con il Col Guion, targa ANA Fiera di Primiero). Dalla cima si vedono i segnavia del sent 774 che si congiunge con la traccia seguita alla forcellina sotto la vetta (presente anche un breve tratto di fune tesa tra due alberi).


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Data la posizione elevata praticamente al centro della Valle del Primiero si ha uno stupendo panorama sulle Pale di San Martino, Lagorai e Cima d´Asta, Pavione e Cima Dodici, Sass de Mura e gruppo del Cimonega e Valle del Mis (visibili in lontanza nelle belle giornate l´Antelao e il Catinaccio). Non essendo segnata, la traccia richiede attenzione per non smarrirsi nel bosco piuttosto fitto. La salita può essere effettuata partendo dalla strada che sale al p.so Cereda. Parcheggiare alla Baita del Vecio (sulla sinistra salendo al passo). Proseguire fino ad incrociare la strada che sale sulla destra prima della Colonia Ferrarese (grosso edificio in stato di semiabbandono, poco più avanti sul lato sinistro della strada). Da qui prendere il sent. 744 che si congiunge al percorso descritto nella selletta immediatamente sotto la croce di vetta (personalmente non ho percorso questo itinerario, ma ho solo visto l´attacco dalla strada per il p.sso Cereda).


© VieNormali.it

Via Normale Cimon di Fradusta - Il Cimon con il Sasso Padella dal rif. Caltena Via Normale Cimon di Fradusta - Dalla cima verso le Pale di S. Martino
Il Cimon con il Sasso Padella dal rif. Caltena Dalla cima verso le Pale di S. Martino


  



Trekking del Sassolungo



Mappa su Google:





Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

EDELRID Shield II
EDELRID Casco da Arrampicata Shield II
Deuter Guide 30
Deuter Guide 30


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer