Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Taviela - 3612 m


Relazione della salita - Cima n° 549


Via Normale Punta Taviela
Cresta sud di P.ta Taviela con a destra la cima
Regione: Trentino Alto Adige (TrentoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Ortles Cevedale

Provincia: Trento

Punto di partenza: Arrivo seggiovia Doss dei Cembri al Pian di Vioz (q. 2313 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 1300 m - Totale: 2600 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 7,00 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Rif. Doss dei Cembri (q. 2313 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EE - A - I - PD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N. 08 - Ortles-Cevedale
Autore: Foto non presente Nicola Sasso - Altre salite dell'autore
Data della salita: 02/09/2007
Data pubblicazione: 08/09/2007
N° di visualizzazioni: 7917
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
2 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Introduzione:

Punta Taviela viene normalmente raggiunta durante la famosa traversata delle 13 cime, dal Pizzo Tresero al Monte Cevedale, ma per un escursione giornaliera è necessario salirla dalla cresta sud, avvalendosi anche degli impianti funiviari che partono da Pejo Fonti e che portano fino a quota 2300 al Doss dei Cembri. Il panorama dalla vetta è semplicemente fantastico (naturalmente indovinando la giornata giusta): a 360° Ortles, Gran Zebrù, Cevedale, P.ta S.Matteo, Bernina, Adamello, Presanella, Brenta, Vioz, Palla Bianca, ecc., ecc. La via di salita non presenta difficoltà particolari nè tecniche nè di orientamento, tuttavia, a causa della sua scarsa frequentazione, non ci sono evidenti tracce da seguire e la parte più ripida finale è un po´ delicata a causa dei massi instabili che possono facilmente muoversi al passaggio. Da segnalare (aimè) anche la costruzione dell´arrivo della funivia di Pejo 3000 che sta sorgendo a quota 2985 sul sito dove si trovava il vecchio rifugio Mantova e che è il punto dove inizia il percorso in cresta.


Accesso:

Da Pejo Fonti si prende la cabinovia Tarlenta (prima corsa ore 8,00)e poi la seggiovia Doss dei Cembri fino al Pian di Vioz q.2313. Si prosegue poi verso nord in direzione dell´imbocco della valle della Mite e si prende (cartelli) il sentiero N.138 per Val della Mite - ex rif. Mantova.


Descrizione della salita:

Ci si incammina lungo il sentiero che si tiene sulla sinistra della valle. Si supera un baito poco ospitale ma utile in caso di temporale e con percorso intuitivo e poco ripido(il sentiero ad un certo punto è stato cancellato dai cingoli delle ruspe che costruiscono la stazione della funivia) si punta alla cresta (ovest) che scende dalla Punta Taviela proprio dove stanno costruendo questo manufatto. Raggiunta la cresta (1,30-2,00)) si devia a destra (verso nord) e si comincia a salire cercando di rimanere sempre sullo spartiacque. Dapprima la cresta è larga e poco definita e dove questa diventa più stretta e ripida si superano a destra (est) alcuni gendarmi attraversando canalini nevosi. Si supera in seguito un paretina con buoni appigli e si prosegue lungo la cresta che da qui diviene a tratti anche nevosa. Da ultimo per il pendio nevoso sommitale si arriva alla cima (3,00-4,00).


Discesa:

Come per la salita facendo molta attenzione ai sassi pericolanti(Quasi tutta la cresta è composta da sfasciumi).


Note:

Con la messa in funzione della funivia Pejo 3000 è molto probabile che questa via verrà molto frequentata se non addirittura ripulita ed attrezzata, pertanto penso che rimanga ancora poco tempo per percorrerla in completa solitudine.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Taviela - Panorama dalla cima verso ovest Via Normale Punta Taviela - Il Vioz con il rifugio Mantova Via Normale Punta Taviela - La valle della Mite e la funivia in costruzione
Panorama dalla cima verso ovest Il Vioz con il rifugio Mantova La valle della Mite e la funivia in costruzione

Mappa su Google:





Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


L'anima del Gran Zebrù  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Ladakh con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer