Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Sasso Cavallo - 1923 m


Relazione della salita - Cima n° 3661


Via Normale Sasso Cavallo

Il versante W del Sasso Cavallo
Regione: Lombardia (LeccoItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Grigne

Provincia: Lecco

Punto di partenza: Mandello del Lario, località Somana, contrada Sonvico (q. 370 m)

Versante di salita: NE

Dislivello di salita: 1600 m - Totale: 3200 m

Tempo di salita: 5,30 h - Totale: 10,00 h

Periodo consigliato: Estate – inizio autunno

Punti di appoggio: Rif. Bietti-Buzzi (q. 1719 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EE - I (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: GLOBALMAP – Le Grigne Resegone di Lecco e Legnone 1:35000
Autore: Piero V.  Profilo di Piero V. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 28/06/2024
Data pubblicazione: 30/06/2024
N° di visualizzazioni: 298
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Il Sasso Cavallo presenta una gigantesca parete meridionale alta 500 mt, a forma di prua di nave. Affiancato ad E dal Sasso di Sengg e dal Sasso dei Carbonari, forma un quadro di rocce verticali e strapiombanti che ha pochi eguali nell’Arco Alpino. Su questa parete sono state aperte numerose vie di arrampicata di notevole difficoltà tecnica che fanno del Sasso Cavallo la struttura rocciosa più importante delle Grigne.
La via normale, segnalata, si svolge da NE, ed è alla portata di ogni buon escursionista, sebbene non sia del tutto banale (EE+). Bel panorama sull’arco alpino occidentale e sul versante W del Grignone.


Accesso:

Da Mandello del Lario bisogna raggiungere Somana e da qui in breve si sale alla contrada di Sonvico. La strada che conduce a quest’ultima località è in salita, quasi rettilinea e si arriva ad un bivio dove sono presenti diversi e ben evidenti cartelli indicatori del CAI. Qui si tralascia la strada che a destra scende brevemente ad un piccolo parcheggio e si prende invece a sinistra la Via Contrada di Sonvico, che dopo pochi metri si trasforma in una piazzetta, dove c’è una bella cappella mariana. I cartelli del CAI che interessano riportano con il segnavia 15: Era, Rif. Bietti, Rif. Brioschi. La maggior parte dei parcheggi presenti nei dintorni sono privati o occupati, tuttavia circa 100 metri prima del bivio, sulla sinistra (salendo), c’è un parcheggio dove si può lasciare l’auto.


Descrizione della salita:

Dal bivio sopra citato si prende a sinistra la Via Contrada di Sonvico e dopo la piazzetta con la cappella mariana si imbocca la stradina asfaltata che si restringe sempre più tra le case. Si prosegue per una cinquantina di metri o poco più, fino ad individuare sulla destra una bandierina verde-bianco-verde con il segnavia 15. Si imbocca questa strettoia che ben presto traversa sopra le case, da sinistra verso destra e diventa una bella mulattiera gradinata, segnalata da diversi cartelli con il segnavia 15. Nel prosieguo la mulattiera si inoltra nel bosco e diventa il percorso della “Via Crucis” con le quattordici stazioni che terminano presso il santuario di Santa Maria sopra Olcio (q. 661 m). Da questa chiesa e per buona parte della salita fin sopra Era, nelle zone libere da alberi, si può ammirare la spettacolare parete meridionale del Sasso Cavallo. La mulattiera prosegue in salita per un lungo tratto, fino ad un bivio segnalato dai soliti cartelli. Si prende a destra il segnavia 15 con le solite indicazioni per: Era, Rif. Bietti, Rif. Brioschi. Il percorso all’inizio diventa un poco altalenante, protetto in alcuni tratti da parapetti con corde metalliche, poi sale alle case di Era (q. 888 m). Si attraversa il torrente sopra un ponte e si prosegue a destra su sentiero ben segnalato, nel fitto bosco. Si oltrepassano altre case sparse, tenendo sempre d’occhio il segnavia 15 e più in alto si arriva all’Alpe Cetra (q. 1096 m). Si prosegue nel bosco soprastante poi in una zona con grossi massi, poco a sinistra del letto di un torrente in secca. Si sale a lungo, oltrepassando le facili placche rocciose delle “Termopili” (q. 1507 m). Al disopra di un intaglio roccioso la vegetazione di alto fusto si fa sempre più rada. Si attraversa un canale verso destra e per un ultimo ripido pendio si arriva al Rifugio Bietti-Guzzi (q. 1719 m) ca. h 3,30/4,00
Dal rifugio si segue il sentiero, sempre con il segnavia 15 e numerosi bolli, che sale in direzione SE l’ampio versante W del Grignone. Poco oltre il rifugio si attraversa un canale e poco più avanti, ad un bivio, si prende a destra il sentiero con segnavia 16 per Val Cassina. Si prosegue in falsopiano oltrepassando due canali, verso l’evidente cengia, sufficientemente larga, che solca di traverso una parete rocciosa. Al termine della cengia si supera un tratto roccioso attrezzato con catene e poi si arriva alla Bocchetta di Val Cassina (q. 1823 m). Da qui, seguendo le indicazioni del cartello per Sasso Cavallo con il segnavia 16B, si segue la dorsale erbosa verso destra. Si aggira a destra la (q. 1884 m), scendendo verso la fine un breve gradino roccioso un poco esposto. Infine si segue la traccia segnalata che risale il pendio finale ricoperto di fastidiosi pini mughi, fino a raggiungere la spaziosa vetta, ca. h 1,15/1,30 dal Rifugio Bietti.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Il Rifugio Bietti-Buzzi può essere raggiunto anche dal Passo di Cainallo e per la Bocchetta di Prada, con un dislivello considerevolmente minore, 478 m, h 1,30


© VieNormali.it

Via Normale Sasso Cavallo - L’itinerario di salita al Sasso Cavallo, dal Rif. Bietti
Via Normale Sasso Cavallo - Panorama di vetta verso NE
Via Normale Sasso Cavallo - In discesa, il tratto attrezzato con catene
L’itinerario di salita al Sasso Cavallo, dal Rif. Bietti Panorama di vetta verso NE In discesa, il tratto attrezzato con catene

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 01/07/2024 dalla redazione di VieNormali.it

  



Trekking del Sassolungo



Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

PETZL Corax Harness
PETZL Unisex Corax Harness
CT Serie Friend
Climbing Technology Serie Friend


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer