Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cima Sternai (Hintere Eggen-Spitze) - Cresta NNW - 3443 m


Relazione della salita - Cima n° 3605


Via Normale Cima Sternai (Hintere Eggen-Spitze) - Cresta NNW

Il percorso di salita alla Sternai, dal Rifugio Canziani
Regione: Trentino Alto Adige (BolzanoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Ortles Cevedale

Provincia: Bolzano

Punto di partenza: Lago Fontana Bianca (q. 1879 m)

Versante di salita: NNW

Dislivello di salita: 1770 m - Totale: 3540 m

Tempo di salita: 5,30 h - Totale: 9,30 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Rifugio Canziani (q. 2561 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia solo in parte segnalati
Difficoltà:   EE - A - II - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N. 042 - Val d’Ultimo 1:25000
Autore: Piero V.  Profilo di Piero V. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 08/08/2023
Data pubblicazione: 12/08/2023
N° di visualizzazioni: 1696
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
6 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

È la cima più elevata del settore orientale del Gruppo Ortles-Cevedale, sebbene più alta di soli 4 m rispetto alla Cima Gioveretto. Si presenta con una bella piramide dalle linee eleganti e, fino a quando la Vedretta Fontana Bianca ammantava l’intero circo fino alla Lorchen, era uno spettacolo, ma anche così, nuda di ghiaccio, non ha perso il suo fascino. La vedretta che raggiungeva la cresta spartiacque si è ormai smembrata in sottili placche di ghiaccio vivo adagiate sul fondo delle conche e si stanno estinguendo. La via normale che si svolgeva lungo il ghiacciaio è quindi difficilmente praticabile e sconsigliata, ma è stata approntata una nuova via, dapprima lungo la cresta che delimitava a NE la conca glaciale, poi la cresta integrale tra la Lorchen e la Sternai, attrezzata con catene nei passaggi più impegnativi. Da valutare la necessità o meno di portare uno spezzone di corda per il passaggio chiave di II° presente all’inizio delle creste della Lorchen.
Panorama circolare eccezionale.


Accesso:

Da Merano e dintorni si seguono le indicazioni per Val d’Ultimo (Ultental). Si risale tutta la valle, su strada asfaltata, fino al grande parcheggio (attualmente gratuito) presente al Lago Fontana Bianca (q. 1879 m).


Descrizione della salita:

Dal parcheggio si seguono le indicazioni per Rifugio Canziani al Lago Verde (segnavia 140) e si traversa in leggera pendenza un magnifico bosco di larici, in direzione SW. Poi si prende quota più ripidamente sul fianco destro della valle, con numerose svolte. Si sale a destra della piccola cascata formata dall’emissario del lago e più in alto ci si immette in una stradina sterrata che termina al Rifugio Canziani (q. 2561 m), circa h 1.15/1.30
Dal rifugio s’imbocca il sentiero segnalato che traversa a mezza costa sopra il lago e poi sale con moderata pendenza fino a raggiunge una vasta conca di detriti. Qui si tralasciano i segnavia per la Cima Gioveretto e si devia a sinistra (indicazioni per Cima Sternai o Hintere Eggen-Spitze). Nel prosieguo si affronta un dosso formato da blocchi rocciosi di varie dimensioni e si arriva ad un vasto pianoro. Dopo averlo attraversato si riprende a guadagnare quota su di un cono di detriti, a destra del caratteristico spuntone roccioso che in passato delimitava le due fronti del ghiacciaio. Si prosegue più ripidamente lungo una costola rocciosa e si arriva ad una spalla panoramica dalla quale si dominano i resti del ghiacciaio sottostante e, dove terminano i segnavia, dato che da qui in poi si può scegliere a piacimento che via seguire.
In effetti, non essendo più praticabile il ghiacciaio, la traccia prosegue a destra (ometti di pietre), in direzione NW. Poco sopra, alla base della cresta che qui diventa rocciosa, si affronta il passaggio chiave dell’intera ascesa, un risalto quasi verticale che da lontano appare alto una ventina di metri ma che in effetti presenta solo 5/6 metri un po’ impegnativi (II°). Poi si sale seguendo gli ometti e senza difficoltà. La cresta diventa sempre più larga fino a spegnersi contro la cresta NE della Cima Lorchen, per la quale si sale in vetta su vaste pietraie (q. 3347 m).
La cresta tra la Lorchen e la Sternai la si può suddividere in tre parti. La prima è elementare, larga, un poco altalenante e si seguono gli ometti di pietre. La seconda è un po’ più impegnativa, segnalata con bolli rossi e attrezzata con catene nei passaggi più impegnativi. La terza è la cresta della piramide sommitale, in effetti qui non si segue il filo, ma un’elementare rampa detritica a sinistra della cresta che conduce sulla vetta, sormontata da un’alta croce (q. 3443 m).


Discesa:

Come per la salita.


Note:

NOTA1
Le immagini della relazione: Cima Lorchen, possono fornire utili indicazioni.
NOTA2
In merito al dislivello in salita di 1770 m, bisogna tenere presente che l´andamento altalenante della cresta NNW, tra andata e ritorno comporta un dislivello maggiore di circa 200 m.


© VieNormali.it

Via Normale Cima Sternai (Hintere Eggen-Spitze) - Cresta NNW - Passaggi attrezzati con catene
Via Normale Cima Sternai (Hintere Eggen-Spitze) - Cresta NNW - Panorama di vetta, dal Vioz all’Ortles
Via Normale Cima Sternai (Hintere Eggen-Spitze) - Cresta NNW - Panorama verso NE
Passaggi attrezzati con catene Panorama di vetta, dal Vioz all’Ortles Panorama verso NE

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 19/12/2023 dalla redazione di VieNormali.it

  



Trekking del Sassolungo



Carte escursionistiche sulle Alpi Occidentali:



Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

Salewa Alpine-x Ice
Salewa Alpine-x Ice
SALEWA Toxo Casco
Salewa Toxo Casco


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer