Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Pramaggiore - 2478 m


Relazione della salita - Cima n° 3601


Via Normale Monte Pramaggiore

Verso la cima del Monte Pramaggiore
Regione: Friuli Ven. Giulia (PordenoneItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Carniche - Gruppo Catena Carnica

Provincia: Pordenone

Punto di partenza: Val Settimana (Claut)

Versante di salita: W-NW

Dislivello di salita: 1570 m - Totale: 3140 m

Tempo di salita: 4,20 h - Totale: 7,20 h

Periodo consigliato: estate - primo autunno

Valle: Val Settimana - Altre cime della Val Settimana
Punti di appoggio: Rif. Pussa ( aperto in estate e primo autunno 3283049967)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EE - - I+ - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N.021 Dolomiti di sinistra Piave 1:25000
Autore: Roberto A.  Profilo di Roberto A. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 27/07/2023
Data pubblicazione: 28/07/2023
N° di visualizzazioni: 1024
N° voti: 5 - Voto medio: Voto 2 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

I monte Pramaggiore può essere salito sia dalla Val Cimoliana, sia dal Rifugio Flaiban Pacherini, sia dalla Val Settimana. In questa relazione si descrive il sentiero CAI 366 che parte dalla Val Settimana e raggiunge casera Pramaggiore e poi Forcella Pramaggiore e poi per cresta la cima del Pramaggiore.


Accesso:

Si percorre la strada a pedaggio della Val Settimana che parte dalla statale per Claut e la si percorre quasi tutta. Prima di arrivare al Rifugio Pussa, ove termina la strada, si parcheggi in corrispondenza di una area pic-nic ubicata sul lato destro della strada. Sul lato sinistro è presente una tabella che indica il sentiero CAI 366 con destinazione Forcella Pramaggiore.


Descrizione della salita:

Si inizia a camminare dalla tabella con segnavia 366 ( q. 907 m. ). Si sale in maniera ripida ma senza difficoltà dentro al bosco. Dopo circa 30 minuti di faticosa salita si addiviene ad un bivio che sulla destra condurrebbe alla Casera Col de Post. Invece noi proseguiamo sulla sinistra verso il Bivacco Pramaggiore. Si sale ancora poi si scende verso un primo torrente. Si risale dalla sponda opposta seguendo sempre gli evidenti segnavia ed ometti. Si sale di nuovo ripidamente per poi scendere ad un successivo torrente che va attraversato e si riprende il sentiero dalla sponda opposta. Dopo si affronta un ulteriore ripida salita sempre dentro al bosco. Si attraversa un ulteriore rigagnolo per poi salire sempre di quota e sempre dentro al bosco. Infine il bosco si dirada e con un ultimo strappo s perviene ad un immenso pianoro privo di alberi ove sorge il Bivacco Pramaggiore gestito dal CAI di San Vito al Tagliamento. Il Bivacco è ben disposto e molto accogliente in grado di assicurare eventuale pernottamento. Dal Bivacco si punta ora per prati verso l´imponente cresta del Pramaggiore ben visibile verso sinistra. Si sale seguendo i segnavia con continui tornanti fino alla forcella Pramaggiore ( q. 2295 m. ). Poco prima della forcella vera e propria si seguono verso sinistra i bolli rossi che indicano il percorso della via normale di salita alla vetta. Occorre seguire fedelmente i predetti numerosi bolli che permettono di superare alcuni tratti di primo e secondo grado fino a raggiungere, dopo circa 30 minuti, la vetta ove è presente una croce ed il libro per le firme. Panorama stupendo sia verso le creste dei Monfalconi, sia verso le contrapposte cime della Val Settimana come il Cornaget la cima della Meda ed il gruppo delle Caserine.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

La salita dalla Val Settimana tramite il sentiero CAI 366 è preferibile a quella per mezzo del sentiero CAI 370 che parte dal ponte del Ciarter. In ogni caso è consigliata a persone molto allenate e resistenti allo sforzo fisico in quanto il sentiero CAI 366 è quasi sempre ripido e non concede tregua fino al Bivacco Pramaggiore. La scalata del Monte Pramaggiore dalla forcella Pramaggiore non è difficile in quanto ben segnalata. L´unica reale insidia riguarda la presenza di ghiaino friabile e sdrucciolevole di cui è intrisa tutta la via.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Pramaggiore - Bivacco Pramaggiore
Via Normale Monte Pramaggiore - Altro panorama lungo la salita
Via Normale Monte Pramaggiore - Panorama dalla cima
Bivacco Pramaggiore Altro panorama lungo la salita Panorama dalla cima

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 20/08/2023 dalla redazione di VieNormali.it

  



Trekking del Sassolungo




Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

EDELRID Shield II
EDELRID Casco da Arrampicata Shield II
Deuter Guide 30
Deuter Guide 30


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer