Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 


Sampaoli Creazioni

Monte Brancot - Palantarins - Tre Corni - 1049 m


Relazione della salita - Cima n° 3564


Via Normale Monte Brancot - Palantarins - Tre Corni

Panorama da Osoppo verso il Brancot - Palantarins - Tre Corni
Regione: Friuli Ven. Giulia (UdineItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Carniche - Gruppo Catena Carnica

Provincia: Udine

Punto di partenza: Braulins

Versante di salita: W-NW

Dislivello di salita: 800 m - Totale: 1600 m

Tempo di salita: 1,50 h - Totale: 3,20 h

Periodo consigliato: tutto l´anno

Punti di appoggio: Braulins - Gemona
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   E - (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N.013 PREALPI CARNICHE VAL TAGLIAMENTO
Autore: roberto a.  Profilo di roberto a. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 08/12/2022
Data pubblicazione: 09/12/2022
N° di visualizzazioni: 214
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Si tratta di un´unica cresta che corre su tre cime Brancot (q. 1015 m) Palantarins (q. 1049 m) Tre Corni (q. 1048 m).


Accesso:

Si percorre la strada statale Udine - Gemona. Quando si arriva a Gemona oppure a Osoppo se si giunge da San Daniele del Friuli, si volta verso la piccola frazione di Braulins ( quota mt. 252 ) che si trova al di là del fiume Tagliamento.


Descrizione della salita:

A Braulins si percorre il breve centro dirigendosi ( cartelli ) presso una piccola piazzetta dove si trova l´indicazione ( cartello ) per la Chiesa di San Michele. Qui si parcheggia. Inizialmente il sentiero per la Chiesa è lo stesso per il Brancot ( gradini e selciato ) poi si seguono le indicazione ( cartelli locali ) per il Brancot che coincidono con i segnavia del sentiero CAI 837. Il sentiero sale abbastanza ripidamente fino ad una specie di forcella cui si perviene dopo circa un´ora dalla partenza ( La Forchia ). Qui si volta a destra e dopo pochi metri si addiviene ad una segnalazione per il Brancot che è la via normale più breve per la cima del monte, che si raggiunge dopo ulteriori venti minuti. Sulla cima estremamente solare e spaziosa è posta una croce, il panorama è splendido. Il sentiero invita a proseguire lungo la cresta. Si aggira una spalla e si percorre una zona boscosa con radici che invadono la traccia. Si prosegue poi salendo verso la seconda e più alta cima ( Palantarins ) ove è collocata una croce fatta con due rami incrociati ed è presente anche il libro di vetta. Si prosegue per cresta erbosa scendendo e poi risalendo sul versante destro fino ad arrivare alla terza cima ( Tre Corni ) ove c´è una piccola croce in legno lavorato. Da questa terza cima anch´essa solare ed aperta il panorama è anche migliore verso il lago di Cavazzo, le alpi carniche, il Plauris ed il Chiampon.


Discesa:

Come per la salita. Se invece si preferisce proseguire lungo il sentiero CAI 837 è consigliabile lasciare una seconda auto ad Interneppo alla confluenza del sentiero in discesa dal Brancot - Palantarins - Tre Corni. Questo percorso è adatto ad escursionisti esperti in quanto molto lungo e relativamente impegnativo. Se invece si vuole limitare la giornata ad un veloce allenamento è meglio tornare dalla stessa via fatta in salita.


Note:

Il percorso in salita fino alla Forchia è ripido ma facile. La cresta per le tre cime non presenta problemi anche se in alcuni tratti ( specie sul versante che dà verso il Tagliamento ) è esposta sui verdi sottostanti.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Brancot - Palantarins - Tre Corni - panorama dalla cima del Brancot
Via Normale Monte Brancot - Palantarins - Tre Corni - panorama dalla cima del Palantarins
Via Normale Monte Brancot - Palantarins - Tre Corni - Panorama dalla cima Tre Corni
panorama dalla cima del Brancot panorama dalla cima del Palantarins Panorama dalla cima Tre Corni

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/12/2022 dalla redazione di VieNormali.it

  


Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Libri suggeriti sulle Prealpi:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Climbing Technology - Piccozza Dron Plus

Piccozza per canali di neve, pareti nord e creste di misto. Possibilità di aggiungere il sostegno BUMPER al puntale per trazione su tratti di neve dura e passaggi su ghiaccio. Testa in acciaio forgiato a caldo; manico rastremato in lega leggera, dritto alla base per una migliore penetrazione nella neve; impugnatura ergonomica sovrastampata; testa e puntale con fori per moschettone o fettuccia; dragonne classica DRAG-TOUR.


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer