Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 


Sampaoli Creazioni

Balota del Coren - Monte Cognolo - 672 m


Relazione della salita - Cima n° 3387


Via Normale Balota del Coren - Monte Cognolo

La Croce della Balöta del Coren
Regione: Lombardia (BresciaItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Triumplini

Provincia: Brescia

Punto di partenza: Provaglio d’Iseo

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 350 m - Totale: 750 m

Tempo di salita: 1,10 h - Totale: 2,15 h

Periodo consigliato: tutto l’anno

Valle: Sebino-Franciacorta - Altre cime della Sebino-Franciacorta
Punti di appoggio: Osteria Pian delle Viti
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Autore: Enrico N.  Profilo di Enrico N. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 18/05/2020
Data pubblicazione: 24/05/2020
N° di visualizzazioni: 12481
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
5 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Modesta elevazione la cui croce è ben visibile dall’abitato di Iseo. A dispetto della sua quota bassa, offre dalla sua sommità una veduta a strapiombo veramente unica sul Lago d’Iseo, le Torbiere del Sebino e la Franciacorta, rendendolo così uno dei balconi panoramici più apprezzati dell’intera zona


Accesso:

Si giunge all’abitato di Provaglio d’Iseo (315 m), comodamente raggiungibile in auto dai caselli autostradali di Rovato o Ospitaletto attraverso la bellissima Franciacorta. Si parcheggia nei pressi di Via San Rocco (diverse possibilità di parcheggio nelle vicinanze) oppure, proseguendo lungo la via in auto (stretta e ripida), si possono risparmiare 10 min di camminata trovando parcheggio ne pressi dei ruderi del Castello di Provaglio in località Pian delle Viti. Lasciata l’auto, si prosegue a piedi in salita decisa su Via San Rocco, che dopo poco diventa una mulattiera, così da raggiungere dopo circa venti-trenta minuti la panoramica e affascinante Madonna del Corno, con vista bellissima sulla Franciacorta e le Torbiere del Sebino.


Descrizione della salita:

Proseguendo di poco oltre la chiesa su una strada forestale pianeggiante, si raggiunge un bivio che indica verso destra il sentiero CAI 290, con indicazioni per il lontano Golem-Monte Guglielmo. Lo si prende e si ritorna ora a salire in maniera decisa all’interno di un fitto bosco, dapprima attraverso una scalinata in legno poi, dopo un breve tratto in cui rifiatare, su un sentiero molto ripido con alcune facili roccette (attenzione in caso di bagnato). Dopo circa 30 minuti dal bivio si giunge nei pressi di un roccolo e, sulla sinistra, è già possibile scorgere fra gli alberi la Corna del Creilì, più tradizionalmente chiamata Balöta del Coren (611 m), un pinnacolo roccioso sul quale sorge una panoramicissima croce. Vale assolutamente la pena compiere una breve deviazione dal sentiero segnato per raggiungere su comoda traccia in pochi minuti la croce: il colpo d’occhio è davvero magnifico, con una vista che spazia dalla Franciacorta alle vette della Media Val Camonica, con Torbiere e Lago d’Iseo nella sua intera lunghezza a catturare maggiormente l’attenzione. Tornati nei pressi del roccolo, si prosegue in salita per altri dieci minuti in un bel bosco di raggi fino a raggiungere la ampia cima del Monte Cognolo (672 m), sulla cui sommità sorge una tenda indiana un po’ malmessa. La cima è completamente avvolta dal bosco e non offre alcuna veduta panoramica, per questo motivo la deviazione alla Balöta del Coren risulta fondamentale.


Discesa:

Come per la salita. Volendo compiere un giro ad anello, si può proseguire oltre la tenda indiana verso nord, abbandonando presto il sentiero segnato 290 a favore di una traccia sulla destra che costeggia un percorso di downhill. In questo tratto la vegetazione si trasforma e da faggeta lascia spazio ad una lussureggiante macchia mediterranea, che accompagnerà la discesa. Si raggiunge un altro roccolo sulla radura del Medile (deviazione sulla destra dello stesso durante il periodo di caccia) e poi, per tracce, si inizia a scendere in maniera decisa fra prati e arbusti. Lungo la discesa si incontrano diverse deviazioni non segnate, per non sbagliare è sufficiente proseguire dritti, senza mai virare a destra o sinistra. Quando si raggiunge l’impressionante masso erratico “Il Baluton” si è praticamente a pochi minuti dall’uscita del sentiero su Via San Rocco, dalla quale tornare alla macchina.


Note:

Piacevole giro panoramico effettuabile tutto l’anno, incomparabile verso tardo pomeriggio/sera, quando i colori del tramonto trasformano le acque del Lago e delle Torbiere. Lungo il percorso sono disseminati anche molti spunti storici meritevoli di visita, come ad esempio il sito del Castello di Provaglio, ben conservato e con percorso didattico.


© VieNormali.it


Revisione: relazione rivista e corretta il 08/06/2020 dalla redazione di VieNormali.it

  


Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Scopri i prodotti alla spirulina Bio Salera

Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer