Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Argentea - Cresta Rio Guadi Arenzano - 1082 m


Relazione della salita - Cima n° 3365


Via Normale Monte Argentea - Cresta Rio Guadi Arenzano

La cresta dal basso
Regione: Liguria (GenovaItaliane

Alpi e Gruppo: Appennini - Appennino Settentrionale - Gruppo Beigua

Provincia: Genova

Punto di partenza: Arenzano (GE), Loc. Agueta presso il ristorante Agueta du Sciria

Versante di salita: SE

Dislivello di salita: 1100 m - Totale: 2200 m

Tempo di salita: 3,30 h - Totale: 5,30 h

Periodo consigliato: da novembre ad aprile

Punti di appoggio: Rif. Argentea (q. 1082 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Senza traccia
Difficoltà:   EEA - AR - III+ - PD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Alberto B.  Profilo di Alberto B. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 04/01/2020
Data pubblicazione: 04/01/2020
N° di visualizzazioni: 829
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

La Cresta Rio Guadi è una delle varianti alpinistiche di salita al Monte Argentea; risale per 500 metri di dislivello il versante sud dell'Altavia, per una lunghezza totale di 1000 metri. si sbuca sul sentiero tre palle rosse che conduce poi al rifugio Argentea e all'omonima vetta.


Accesso:

L'accesso alla cresta è una camminata che avviene prima attraverso la macchia mediterranea partendo dalla località Agueta fino al passo Gua, e poi in mezzo a castagni girato il versante addentrandosi nella Val Lerone. A parte la poca salita iniziale fino al passo Gua, il sentiero procede in falsopiano fino a quando non si scende al Lago della Tina; di qui il percorso sale per una lunghezza di 300 metri, fino al primo bivio per il rifugio Sambuco; si va a sinistra fino a che non si incontra il secondo bivio, da dove inizia la cresta rocciosa. (1 h da Loc. Agueta)


Descrizione della salita:

All'inizio ci si muove tra brughi e pini neri d'Austria, piantati negli anni 40 per la difesa idrogeologica, fino a incontrare le prime rocce. Ci arrampichiamo rimanendo sul filo di cresta, ma notando anche che se si volesse evitare i passaggi rocciosi più esposti si può optare per passaggi su prato. Dopo 200 metri di arrampicata troviamo il primo dei tre torrioni, tutti con difficoltà massima III, con qualche passaggio di VI; una volta saliti si può scendere tramite un tiro di corda doppia (10 m) dal versante opposto (non attrezzato), oppure tramite roccette laterali destre. La stessa cosa vale per il secondo torrione, mentre il terzo resta attaccato alla cresta e prosegue in modo naturale. Su questo l'arrampicata risulta più facile sulla parte destra, che però è la più esposta. Infine si prosegue per roccette fino a incrociare il sentiero 3 palle, che in 20 minuti ci porta al rifugio Argentea (possibilità solo di pernottamento nei weekend da aprile a ottobre) e all'omonima vetta.


Discesa:

Si segue il sentiero 3 palle rosse fino al Passo Gava e di li si scende lo stradone fino a Loc. Agueta, oppure si arriva al riparo Fasciun e di qui il sentiero A che ci porta anch'esso sullo stradone che discende dalla Gava, o seguendo le indicazioni Cianella si torna dal passo Gua.


Note:

L'inizio della cresta non è segnato da alcuna tacca. Tuttavia durante l'avvicinamento essa rimane sempre in bella vista, e a 50 metri dal Rif. Sambugo in prossimità della curva che svalica si notano le prime roccette.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Argentea - Cresta Rio Guadi Arenzano - Durante l'avvicinamento
Via Normale Monte Argentea - Cresta Rio Guadi Arenzano - Dalla cima con panorama
Durante l'avvicinamento Dalla cima con panorama

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 09/01/2020 dalla redazione di VieNormali.it

  


Mappa su Google:




Carte escursionistiche sulle Appennini:



Libri suggeriti sulle Appennini:


Sud Verticale  Appennino di neve e di ghiaccio Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 2  Creste d'Appennino  Dog Trekking in Appennino  I 2000 dell'Appennino  Il Terminillo e i Monti Reatini
Ghiaccio d'Appennino  Gran Sasso I Rifugi dell'Appennino Centrale  Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise  Sentieri nel Parco Nazionale Gran Sasso Laga  Parco d'Abruzzo  Carta escursionistica Parco d'Abruzzo  Bambini in Appennino
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Alta Maremma e Selva del Lamone - Edizioni Il Lupo
           >> Bambini in Appennino - Alberto Osti Guerrazzi, Aldo Frezza
           >> Ciaspolate - Domenico Vasapollo
           >> Ghiaccio d'Appennino
           >> Appennino Bianco - Vol. 1
           >> Appennino Bianco - Vol. 2
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Scopri i prodotti alla spirulina Bio Salera

Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer