Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Dufour Cresta Ovest - 4634 m


Relazione della salita - Cima n° 3357


Via Normale Punta Dufour Cresta Ovest

Nordend a sinistra e Dufour a destra
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Pennine - Gruppo Monte Rosa

Provincia: Estero

Punto di partenza: Monterosa hutte (q. 2815 m)

Versante di salita: NW

Dislivello di salita: 1850 m - Totale: 3700 m

Tempo di salita: 7,30 h - Totale: 13,00 h

Periodo consigliato: estate (primavera avvicinamento con gli sci)

Valle: Zermatt - Altre cime della Zermatt
Punti di appoggio: Monterosa hutte (q. 2815 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EEA - A - II+ - PD+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Luca L.  Profilo di Luca L. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 21/04/2019
Data pubblicazione: 25/11/2019
N° di visualizzazioni: 262
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Splendida e lunga ascesa in alta montagna, sulla vetta più alta del Monte Rosa. Nelle Alpi si può salire più in alto solo sul Monte Bianco. Salita prevalentemente glaciale, ma con una lunga cresta finale non da sottovalutare.


Accesso:

Con gli impianti di Zermatt si sale a Rotenboden e su sentiero in falsopiano si scende su ghiacciaio (tratto attrezzato) e si risalire al rifugio Monterosa hutte (circa 500 m complessivi di dislivello positivo). Con gli sci in primavera è possibile salire sino al Piccolo Cervino e traversare sotto i Breithorn per giungere alla Porta Nera poco prima del Polluce; dalla Porta Nera con un´entusiasmante discesa si guadagna il ghiacciaio ove si ripella per la Monterosa Hutte. Soluzione più lunga (4 ore circa) ma più remunerativa.


Descrizione della salita:

Si parte dal rifugio con le frontali (generalmente alle 3 del mattino!) si sale subito un irto pendio che adduce al Monte Rosa Gletscher; superata una zona molto crepacciata si arriva al bivio a circa 4.200 metri: a sinistra verso la Silbersattel (Punta Nordend) a destra la Satteltole per la cresta ovest della Dufour. Lasciati gli sci un po’ sotto la terminale montiamo in cresta dove un forte vento ci ricorda che siamo in primavera ad oltre 4.400 metri. Un po' il freddo intenso, un po' la quota, un po' il traffico e un po' le difficoltà tecniche ci rallentano, raggiungiamo l’impegnativa vetta dopo 7,30 ore dalla partenza. La cresta è di misto, con alcuni brevi tratti ghiacciati, piuttosto esposta, pur essendo la via normale di salita alla Dufour non è semplice. Al ritorno si fanno un paio di brevi calate in corda doppia.


Discesa:

Come per la salita. Con gli sci si riesce a raggiungere Zermatt in giornata, discesa lunghissima di oltre 2700 metri, una delle più entusiasmanti delle Alpi. A piedi conviene fermarsi una seconda notte alla Monterosa Hutte e risalire a Rotemboden per prendere l'impianto l'indomani.


Note:

Seppur più semplice della via italiana dalla Capanna Margherita via Zumstein questa ascesa rimane la normale più impegnativa ad una delle 18 vette di 4000 metri del gruppo del Monte Rosa insieme alla salita del Lyskamm Est. Ascesa lunga ed impegnativa nell´ultima parte, richiede un grande allenamento.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Dufour Cresta Ovest - Risalendo all'alba sul Monte Rosa Gletscher
Via Normale Punta Dufour Cresta Ovest - Tratto di arrampicata con alle spalle la Nordend
Via Normale Punta Dufour Cresta Ovest - La bella cresta ovest della Dufour
Risalendo all'alba sul Monte Rosa Gletscher Tratto di arrampicata con alle spalle la Nordend La bella cresta ovest della Dufour

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/11/2019 dalla redazione di VieNormali.it

  

Carte escursionistiche sulle Alpi Occidentali:



Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:

Il grande libro dei 4000 delle Alpi


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Climbing Technology - Rampone Nuptse Evo

Ramponi a 12 punte per alpinismo e vie di misto. Struttura in acciaio temprato e verniciato, punte anteriori nervate per una migliore tenuta sul ghiaccio. Innovativo sistema di macro-regolazione ultra rapido per spostarsi facilmente tra i due intervalli di misura scarpa 36-43 / 42-47. Nuovo sistema di regolazione taglia a doppia leva, facilmente utilizzabile anche con una sola mano. Antibotts intercambiabili fissati ad incastro e dotati di soffietto che impedisce la formazione dello zoccolo.


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer