Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Weissmies (cresta SE) - 4017 m


Relazione della salita - Cima n° 3298


Foto via normale Weissmies (cresta SE) non disponibile Regione: Estero (EsteroItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Pennine - Gruppo Andolla

Provincia: Estero

Punto di partenza: Saas-Almagell (q. 1660 m)

Versante di salita: SE

Dislivello di salita: 2360 m - Totale: 4720 m

Tempo di salita: 7,30 h - Totale: 12,30 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Almagellertal - Altre cime della Almagellertal
Punti di appoggio: Almagelleralp (q. 2194 m), Almagellerhutte SAC (q. 2894 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EE - A - II+ - PD+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: Saas-Fee Wanderkarte Skitouren 1:25000 Rotten Verlag
Autore: Irene G.  Profilo di Irene G. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 23/07/2019
Data pubblicazione: 30/07/2019
N° di visualizzazioni: 192
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

La Weissmies è la vetta più alta del trittico Fletschorn-Lagginhorn-Weissmies che domina la Valle di Sass a nord-est.
Il suo versante nord est, lungo il quale si snoda la via normale, è caratterizzato dalla presenza del Triftgletscher, un ghiacciaio che, negli ultimi anni, risulta essere sempre più tormentato e crepacciato.
Il versante sud-est, invece, è roccioso e privo di ghiacci. Proprio per questo motivo, la cresta sud-est, pur presentando una salita più lunga e faticosa rispetto all´attuale via normale, a causa dei cambiamenti climatici che stanno mettendo a dura prova il Triftgletscher, sarà destinata a diventare la nuova via nromale di salita a questo panoramicissimo 4000 vallesano.


Accesso:

Dall´autostrada della Gravellone-Toce, seguire per il Passo del Sempione. Raggiunto il valico, scendere fino a Briga per poi prendere la deviazione per Saas-Fee/Zermatt. Quando la vallata presenta una biforcazione, svoltare a sinistra ed imboccare la SaasTal, che si risale fino al paese di Saas-Almagell. Lasciare l´auto nella piazzetta sulla sinistra appena entrati in paese (5 CHF 24h).


Descrizione della salita:

Da Saas-Almagell (q. 1660 m), imboccare il sentiero che si inerpica sulla sinistra (faccia a monte) della cascata (è possibile seguire anche quello di destra, anche se risulta essere leggermente più lungo e monotono). Con ripidi zig-zag, il sentiero entra in un bel bosco di conifere.
Proseguire lungo il sentiero, ora più pianeggiante, fino alla Almagelleralp (q. 2194 m). Un attimo prima di raggiungere questo rifugio/hotel, svoltare decisamente a sinistra seguendo la traccia segnata per l´Almagellerhutte SAC. Dopo un primo e lungo traverso in leggera salita, il sentiero prosegue ripido per belle vallette e dossi erbosi che permettono l´accesso alla Wysstal ove, ai piedi di un irta bastionata rocciosa (il Dri-Horlini), sorge il bel rifugio dell´Almagellerhutte SAC (q. 2894 m).
Portarsi alle spalle del Rifugio e seguire i numerosi segnavia bianco-blu che salgono verso lo Zwischbergenpass. Un ultimo ripido pendio terroso porta ad un primo intaglio (q. 3250 m circa) con palina segnaletica: qui traversare verso sinistra stando sotto al filo di cresta e, per grossi blocchi un poco instabili, guadagnare, in breve, lo Zwischbergenpass (q. 3268 m).
Dal Passo, ignorare le tracce che salgono subito in cresta, quindi abbassarsi un poco sul versante della Zwischbergental. Per ripidi nevai (o pietrame in base alla stagione e alle condizioni di neve), costeggiare la base della cresta sud est della Weissmies fino a q. 3600 m circa, dove si abbandona il nevaio per raggiungere la cresta (alcuni ometti).
Il primo tratto di cresta è poco ripido, oppone poche difficoltà di arrampicata e si svolge su terreno a tratti instabile; alla q. 3750 m circa, tuttavia, la cresta subisce una netta impennata e con essa aumentano anche le difficoltà, che comunque non superano mai il II+/III -. Risalire la cresta, mai eccessivamente esposta, per solidi blocchi di roccia e brevi e divertenti paretine sempre generose in appigli e belle fessure, cercando di rimanere sempre sul filo.
Guadagnata l´antecima (q. 3965 m), calzare i ramponi e percorrere la breve ma affilata cresta di neve che, scavalcato un primo torrione (sfasciumi o neve in base alla stagione), conduce, pianeggiante, alla calotta nevosa della Weissmies (q. 4017 m).


Discesa:

Come per la salita.


Note:

In base alle condizioni del tormentato Triftgletscher, è possibile effettuare la traversata S-N della montagna, scendendo dalla via normale (v. relazione "Weissmies").

La cresta, se pulita, è tranquillamente percorribile o slegati o legati in conserva (la corda è utile più che altro lungo l´ultimo tratto di cresta nevosa affilata), tuttavia la cresta è ricca di solidi spuntoni per assicurare i meno esperti.


© VieNormali.it

Foto non disponibile Foto non disponibile Foto non disponibile
Risalendo i ripidi nevai per raggiungere l´attacco della cresta SE Divertenti passaggi in cresta Lungo l´affilata cresta nevosa finale


Revisione: relazione rivista e corretta il 30/07/2019 dalla redazione di VieNormali.it

  

Carte escursionistiche sulle Alpi Occidentali:



Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:

Il grande libro dei 4000 delle Alpi


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Salita al Monte Bianco - Via francese

Salita al Monte Bianco - Via francese
Tre giorni di salita per conquistare il tetto d'Europa.
Regione: Estero - Chamonix
Data: da concordare   Durata: 3 g   Difficoltà: PD


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer