Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Leynir - 3238 m


Relazione della salita - Cima n° 3295


Foto via normale Punta Leynir non disponibile Regione: Piemonte (TorinoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Graie - Gruppo Gran Sassiere

Provincia: Torino

Punto di partenza: Laghi del Nivolet (q. 2533 m)

Versante di salita: S-W

Dislivello di salita: 705 m - Totale: 1410 m

Tempo di salita: 3,00 h - Totale: 5,00 h

Periodo consigliato: Estate

Valle: Valle Orco - Altre cime della Valle Orco
Punti di appoggio: Rif. Savoia (q. 2533 m) ai Laghi del Nivolet
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia solo in parte segnalati
Difficoltà:   EE - A - I - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: L´escursionista editore - N 14 - Valle dell´Orco - 1:25000
Autore: Guido C.  Profilo di Guido C. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 25/07/2019
Data pubblicazione: 26/07/2019
N° di visualizzazioni: 246
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

La Punta Leynir è una elevazione che, sicuramente, risente della più nota fama del vicinissimo Taou Blanc. Molto meno blasonata di quest´ultimo, e resa meno nota anche a causa della sua scarsa prominenza, è tuttavia un "3000" di tutto rispetto. Impagabili sono anche il magnifico e ambito panorama che si può godere dalla sua vetta, oltre che la facile e divertente salita.


Accesso:

Risalendo la Valle dell´Orco si perviene a Ceresole Reale. Da qui si segue la provinciale fino alla Diga del Serrù (da qui in poi la strada resta chiusa nelle domeniche di luglio ed agosto, presenti bus navetta); si raggiunge quindi il Colle del Nivolet e gli omonimi laghi.
Si lascia l´auto in ampio e gratuito parcheggio di fronte al Rif. Savoia.


Descrizione della salita:

Si parte dal Rif. Savoia ai Laghi del Nivolet.
Una ripida carrareccia conduce, con un tornante, alla sovrastante malga Rivaz, alla cui sinistra parte il vero e proprio sentiero.
Prima tappa dell´escursione sarà il Col Rosset, curioso intaglio calcareo, caratterizzato da una intensa colorazione bianco-arancione, immerso in un mondo di rocce metamorfiche.
Si cammina sul sentiero 3C, tralasciando la deviazione a sinistra per Punta Basey, in direzione nord, raggiungendo prima il Lago Leytà e quindi il più ampio e stupendo Lago Rosset (q. 2701 m). Ora, senza mai poter sbagliare percorso (il sentiero è ampio è ben tracciato), ci si addentra in un ampio vallone detritico, spostandosi rapidamente al di sotto del Col Rosset, ben visibile grazie alla sua vivace colorazione, già all´inizio dell´escursione.
Con una ripida e veloce salita su sentiero zigzagante si perviene al colle stesso, ad una quota di 3025 m. Qui confluisce anche il sentiero che dalla Valle di Rhemes risale dal Rif. Benevolo (q. 2287 m).
Si punta ora in direzione nord-est (destra), seguendo i numerosi ometti e tracce di sentiero, sino a raggiungere le prime rocce della cresta; cresta che si presenta costituita da più o meno grossi blocchi e scaglie rocciose, in certi tratti abbastanza stretta ed esposta, ma mai difficile.
O seguendo il filo o spostandosi sotto-cresta a destra (versante del Nivolet) si raggiunge un promontorio roccioso, da attraversare con attenzione. Altri passaggi aerei conducono al breve tratto chiave, costituito da una facile placca rocciosa, appoggiata, esposta e da "scalare" in aderenza.
La tipologia di terreno non cambia e, superata un´altra rampa costituita da saldi blocchi di roccia, si raggiunge un grande ometto, caratterizzante la Punta Leynir Sud (q. 3225 m).
Una breve discesa conduce all´ultima salita, fin sulla punta più settentrionale, raggiunta dopo circa 300 m di cresta, ad una quota di 3238 m.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Su alcune cartine è segnalato un sentiero che, dalla vetta, discende ripidissimamente in direzione est, raggiungendo il sottostante Colle Punta Bes (q 3111 m), situato tra la Punta Leynir e la Punta Bes (3177 m). Da qui si può scendere per nevai e sfasciumi in direzione sud-ovest sino a ricongiungersi al sentiero che risale al Col Rosset. Oppure in direzione nord si scende per nevai, intercettando il sentiero che sale al Col Leynir (quest´ultimo è situato tra la Punta Leynir a sud-ovest e il Taou Blanc a nord-est).
Si precisa che l´autore non ha però percorso tale soluzione di discesa che, per la natura del substrato roccioso, si presenta decisamente infida.


© VieNormali.it


Revisione: relazione rivista e corretta il 02/09/2019 dalla redazione di VieNormali.it

  


Mappa su Google:



Carte escursionistiche sulle Alpi Occidentali:



Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin
           >> Rock Paradise - Maurizio Oviglia
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna



Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer