Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cima Barbignaga - 2367 m


Relazione della salita - Cima n° 3229


Via Normale Cima Barbignaga

Cima Barbignaga
Regione: Lombardia (BresciaItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Alpi Orobie

Provincia: Brescia

Punto di partenza: Paspardo, via Zumella (q. 950 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 1400 m - Totale: 2800 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 7,00 h

Periodo consigliato: tutto l'anno

Valle: Val Camonica - Altre cime della Val Camonica
Punti di appoggio: Rif. Colombè (q.1710 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: KOMPASS N. 94 - Edolo/Aprica 1:35 000
Autore: Manuela B.  Profilo di Manuela B. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 26/01/2019
Data pubblicazione: 28/01/2019
N° di visualizzazioni: 998
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Cima poco nota ma dal panorama ottimale su tutto il complesso dell'Adamello, Concarena e con il Pizzo Badile, che ci fa da vedetta, ad accompagnarci per tutto il percorso.


Accesso:

Dalla strada statale 42, si giunge a Paspardo (Bs), e ci si dirige alla fine del paese, in via Zumella, ove vi è uno spiazzo apposito per parcheggiare. Qui vediamo le indicazioni per il rifugio Colombè, che dovremo sempre seguire. Una volta in cammino si imbocca la strada asfaltata che vediamo e che costeggia alcune abitazioni. Questa strada ha il ticket di pagamento, per chi decidesse di percorrerla in auto (attenzione però che i posti auto per il parcheggio sono poi limitati). Si procede quindi lungo questa strada per una ventina di minuti fino al raggiungimento di una biforcazione con segnaletica che ci indica i diversi percorsi.


Descrizione della salita:

Alla biforcazione svoltiamo a sinistra e si comincia a camminare su mulattiera, che, di fatto, non abbandoneremo mai e che ci permetterà di arrivare in un paio d'ore al Rifugio Colombè, percorrendo l'itinerario denominato Sentiero dei Tre Fratelli. Giunti al Rifugio (m. 1710), continuiamo a proseguire sempre sull'evidente mulattiera davanti a noi, lasciandoci il rifugio sulla sx, e continuando la nostra escursione. Si sale senza troppa pendenza per vari tornanti sino a giungere in uno spazio aperto con la nostra meta proprio davanti. Qui il sentiero si divide: proseguendo dritti si percorrerebbe il sentiero 117 (indicato anche su un masso segnaletico), noi invece svoltiamo lungo il tornate a sx, che ci porta ad un pianoro. Qui si comincia una ripida salita cercando di seguire il sentiero (non troppo evidente ma facilmente intuibile) e raggiungiamo il Monte Colombè (m. 2152), in realtà poco evidente perché pare parte della cresta di salita alla Bargignaga. Si lascia il monte Colombè e sempre seguendo la traccia del sentiero, per comoda cresta raggiungiamo l'anticima e quindi la cima Barbignaga con le due croci, di cui una con la madonnina (m. 2367). Prestare un poco di attenzione nel tratto finale (leggermente esposto).


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Escursione abbastanza lunga che non presenta grosse difficoltà ed è adatta tutto l'anno, sopratutto in inverno per le ciaspole, in quanto non ha tratti esposti o difficili.


© VieNormali.it

Via Normale Cima Barbignaga  - La cresta verso la vetta
Via Normale Cima Barbignaga  - Le due croci di vetta
La cresta verso la vetta Le due croci di vetta

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/03/2019 dalla redazione di VieNormali.it

  


Mappa su Google:



Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna

Stubai - Piccozza da piolet-traction

Piccozza per canali di neve e pareti nord e creste di misto.

Ottima per salite su ghiaccio e misto classiche, pareti nord, canali ripidi.

Un prezzo del genere per una piccozza da piolet-traction non si trova!


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer