Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cima della Madonna (Spigolo del Velo) - 2752 m


Relazione della salita - Cima n° 3175


Via Normale Cima della Madonna (Spigolo del Velo)

Cima della Madonna e, in primo piano, lo Spigolo del Velo
Regione: Trentino Alto Adige (TrentoItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Dolomitiche - Gruppo Pale di San Martino

Provincia: Trento

Punto di partenza: Casa Forestale delle Laste (q. 1460 m)

Versante di salita: NW

Dislivello di salita: 1400 m - Totale: 2800 m

Tempo di salita: 10,00 h - Totale: 13,45 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Valle di Primiero - Altre cime della Valle di Primiero
Punti di appoggio: Rif. Velo della Madonna (q. 2358 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EEA - AR - V+ - TD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N. 022 - Pale di San Martino
Autore: Foto non presente Irene G. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 27/08/2018
Data pubblicazione: 09/09/2018
N° di visualizzazioni: 385
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
2 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Proposte di trekking e scalate in Trentino Alto Adige:


Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

La Cima della Madonna, insieme al Sass Maor, domina la Valle di Primiero con il suo bellissimo ed estetico Spigolo NW, più comunemente conosciuto anche come Spigolo del Velo.
L'ascesa a questa cima del gruppo montuoso delle Pale di San Martino è una grandissima classica per nulla banale: non tanto per le difficoltà su roccia (massimo V+), ma per la ricerca dell´itinerario, che risulta essere non sempre evidente. La via, inoltre, è interamente attrezzata a chiodi e cordini (spit e/o resinati sono inesistenti) e le protezioni presenti lungo i vari tiri sono molto scarse (una media di circa due chiodi a tiro), se non nelle lunghezze più dure di V.
Il panorama che si gode dalla vetta è incredibile.


Accesso:

Dal centro di San Martino di Castrozza, seguire le indicazioni per la Centrale Termica, raggiunta la quale proseguire su strada a tratti sterrata in direzione del Rifugio del Velo. Oltrepassata la Malga Civertaghe continuare fino ad incontrare un segnale di divieto. Possibilità di posteggio in uno spiazzo sulla sinistra.


Descrizione della salita:

Dal parcheggio in prossimità della Casa Forestale della Laste (q. 1460 m), imboccare il comodo sentiero per il Rifugio del Velo che percorre un bel bosco di conifere.
Mano a mano che si sale il bosco si dirada, lasciando spazio alle rocce e ai cespugli.
Raggiunta la base di una bastionata rocciosa, piegare decisamente a destra e percorrere l'ampia cengia attrezzata con corrimani e qualche staffa e che permette l'accesso ai pianori superiori.
Alla q. 2250 m circa, s'incontra un secondo bivio: questa volta bisogna prendere il ramo di sinistra e, in breve, raggiungere il Rifugio Velo della Madonna (q. 2358 m).
Portarsi alle spalle del Rifugio, dove inizia il sentiero segnalato che porta all'attacco della Ferrata del Velo.
In leggera discesa prima e salita poi, raggiungere l'attacco della ferrata (q. 2320 m), che si percorre fino alla q. 2300 m circa, cioè fino a quando il sentiero attrezzato non comincia ad attraversa re verso il versante opposto della vallata.
A questo punto ci si trova in una specie di gola posta quasi alla base della parete nord della Cima della Madonna. Individuare una facile ed evidente cengia (tracce di passaggio) che si stacca verso destra e seguirla fino a quando le rocce non si fanno più verticali.
Con passaggi di arrampicata fino al II+ salire le roccette puntando all'evidente Spigolo del Velo.
L'attacco della via si trova in corrispondenza di una cengia con grande ometto (nessun chiodo all'attacco).

L1: dal terrazzino ignorare il canale che si addentra verso la parete Nord (vedi prima foto dettaglio), quindi salire le facili rocce soprastanti cercando di stare sulla destra fino a raggiungere la sosta su clessidre - II, III 45 m

L2: dalla sosta salire per placche leggermente verso destra. Rimontato un primo risalto, portarsi alla base di un diedrino (chiodo) al termine del quale si esce a sinistra. - III, III+, IV 25 m

L3: vincere lo strapiombino sotto la sosta per poi traversare verso destra in direzione di un intaglio. Superate le rocce verticali è possibile sostare su clessidre - IV 20 m

L4: dalla sosta spostarsi sulla sinistra e vincere alcuni metri un po' verticali. Oltrepassata una piccola spanciatura proseguire su rocce più facili e appoggiate fino alla sosta - IV+, III 55 m

L5: dalla sosta salire per pochi metri le facili rocce per poi svoltare decisamente a destra. Dopo un breve traverso riprendere a salire verso sinistra (attenzione all'attrito delle corde!). Seguendo la base della soprastante parete giallastra proseguire fino a raggiungere il filo dello Spigolo. Sosta su un vecchio chiodo - III+, II 35 m

L6: rimontare la parete verticale/leggermente strapiombante seguendo i numerosi chiodi e cordoni per poi traversare a sinistra. Breve tratto verticale poi di nuovo a destra in direzione dello spigolo. Sosta su 2 chiodi - V+, V 35 m

L7: seguire l'aereo spigolo fino a raggiungere un terrazzino. Ignorare i chiodi e i cordoni che salgono in vetta al primo pilastro, quindi scendere a sinistra per alcuni metri (7/8) fino a quando non è possibile aggirare il pilastro. Sosta nell'intaglio che separa il primo pilastro dal secondo - IV, III, II, I 45 m

L8: attaccare il secondo pilastro (molto verticale ed aereo) sfruttando una fessurina prima verso destra e poi verso sinistra. Raggiunto un cordone rosso traversare a destra fino alla sosta - IV, IV+ 35 m

L9: proseguire verticali lungo il pilastro puntando ad uno strapiombino giallo, sotto il quale si sosta - IV, IV+ 35 m

L10: vincere lo strapiombo a sinistra della sosta, poi per rocce via via più facili e appigliati scendere ancora una volta per pochi metri per raggiungere il secondo intaglio (senza andare in cima al secondo pilastro) - V, IV, III 40 m

L11: dall'intaglio salire verticali per qualche metro per poi traversare a sinistra per fessura in direzione dello spigolo. Per placca più semplice si raggiunge la sosta - V+, V, IV+ 40 m

L12: per rocce più appoggiate portarsi alla base di un camino al termine del quale si esce a destra - IV, III+

L13: proseguire sempre verticali piegando leggermente a sinistra fino ad un terrazzino di roccia gialla (chiodo). Superato anche quest'ultimo ostacolo si guadagna un ampio spiazzo con ometto di fine via - IV, III+ 45 m

L14: per facile cresta a volte un po' esposta si perviene, infine, alla vetta della Cima della Madonna - II-, I 60 m


Discesa:

Dalla vetta della Cima della Madonna (q. 2733 m), seguire i numerosi ometti che scendono verso destra (terreno un po´ franoso e sdrucciolevole) fino ad un intaglio.
Seguendo una freccia rossa verso sinistra, percorrere in discesa il delicato camino di IV grado (1 spit a metà) che conduce al primo anellone di calata.
Effettuare una lunga calata di 50m per poi seguire le frecce e i bolli rossi che, con facile disarrampicata, conducono ad un secondo anellone (a sinistra faccia a valle). Con una seconda calata di 30/40 metri si raggiunge la detritica forcella che separa il Sass Maor dalla Cima della Madonna.
A questo punto le frecce e gli ometti scendono nel canalone di destra (guardando verso il Sass Maor). Tra sfasciumi, tratti in disarrampicata (max II - attenzione alla roccia molto instabile) ed effettuando ancora 3 brevi doppie attrezzate si raggiunge la fine del canale. Da qui, per tracce prima e sentiero segnato poi, si torna al Rifugio del Velo (q. 2358 m).
Dal Rifugio come per la salita.


Note:

Portare friends fino al n° 2 B.D. e cordini.
Salita consigliatissima, lo Spigolo del Velo è considerato uno dei percorsi più ambiti delle Dolomiti. Inoltre è di gran lunga preferibile al Camino Winkler (via normale alla Cima della Madonna) per l'ottima qualità della roccia.


© VieNormali.it

Via Normale Cima della Madonna (Spigolo del Velo) - L´attacco della via: a sinistra il canalino che sale verso la Parete N da ignorare
Via Normale Cima della Madonna (Spigolo del Velo) - Lungo uno dei tiri chiave di V+
Via Normale Cima della Madonna (Spigolo del Velo) - Prima lunga calata dopo il camino di IV
L´attacco della via: a sinistra il canalino che sale verso la Parete N da ignorare Lungo uno dei tiri chiave di V+ Prima lunga calata dopo il camino di IV

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 12/09/2018 dalla redazione di VieNormali.it

  


Libri suggeriti sulle Dolomiti:


Camminare  Scialpinismo e ciaspole Pale San Martino  Vie Normali Dolomiti - I 3000 delle Dolomiti  Marmolada e San Pellegrino  Dolomiti di Fiemme e Fassa  Vie Normali 111 Cime Dolomiti attorno a Cortina  Ferrate nelle Dolomiti Centrali  Ferrate nelle Pale di San Martino
Escursionismo consapevole in Dolomiti  Escursioni a Cortina e Misurina  Ferrate nelle Dolomiti Bellunesi  Escursioni ad Anello nelle Dolomiti Occidentali  Escursioni a Madonna di Campiglio  Via delle Bocchette e Ferrate del Brenta  Vie ferrate dell'Alto Garda  Dolomiti Oltre Piave
Vie ferrate Cortina Ampezzo  IV grado Dolomiti Occidentali Vol. 1  IV grado Dolomiti Occidentali Vol. 2  IV Grado - Dolomiti Orientali 1  IV Grado - Dolomiti Orientali 2  Dolomiti di Brenta - Val d'Ambiez  Dolomiti di Brenta Vol. 2  Dolomiti di Brenta Vol. 3
Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali  Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali  Dolomiti Photo  Dolomiti UNESCO a tavola  DoloMITICHE Opere d'arte a cielo aperto  Freeride e Scialpinismo in Sella e Sassolungo  Sci Ripido e Scialpinismo - I 3000 delle Dolomiti  Scialpinismo e ciaspole nelle Dolomiti di Brenta
Scialpinismo e Freeride nel Gruppo della Marmolada  Scialpinismo Freeride e Ciaspole nelle Pale di San Martino  Wild Dolomiti  Scialpinismo in Comelico - Sappada  Dolomiti - Sentieri dedicati  Dolomiti  Dolomiti di Sesto (vol. 1)  Dolomiti di Sesto (vol. 2)
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Mountain Bike in Val di Fassa - Francesco Cappellari
           >> Roccia d'Autore - Emozioni Dolomitiche - Stefano Michelazzi
           >> IV grado - Dolomiti Occidentali Vol. 1 - Emiliano Zorzi
           >> IV grado - Dolomiti Occidentali Vol. 2 - Emiliano Zorzi
           >> Bruno Detassis e le sue vie - Omar Oprandi
           >> IV grado - Quarto grado e più Friuli Occidentale - Emiliano Zorzi
           >> IV grado - Quarto grado e più Friuli Orientale - Emiliano Zorzi
           >> Ferrate a Cortina
           >> Moiazza - Roccia tra luce e mistero
           >> Croda Rossa d'Ampezzo
           >> Dolomiti di Sesto (vol. 1)
           >> Dolomiti di Sesto (vol. 2)
           >> Dolomiti Monte Cristallo
           >> Preti - Duranno
           >> Sorapís e Marmarole Occidentali
           >> VieNormali delle Dolomiti - Marmolada - R. Ciri
           >> Vie e vicende in Dolomiti - Ivo Rabanser, Orietta Bonaldo
           >> Dolomiti - Giorni Verticali - Stefano Ardito
           >> Pale di San Martino - Samuele Scalet, con Sebastiano Zagonel, Tullio Simoni, Mariano Lott, Duilio Boninsegna
           >> Scialpinismo in Tirolo - Roberto Iacopelli
           >> Marmolada - Parete Sud - Maurizio Giordani
           >> Tre Cime - Erik Svab, Giovanni Renzi
           >> Sulle tracce di pionieri e camosci - Vittorino Mason
           >> Camminare - Samuele Scalet
           >> 111 Cime attorno a Cortina
           >> 3000 delle Dolomiti
           >> Dalle ciaspole al telemark

   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna

Izas Baltic - Pantaloni da montagna da uomo

- Tessuto mount-stretch, idrorepellente, traspirante, rapida asciugatura
- Tessuto elastico
- Ginocchia preformate
- Tasche posteriori e laterali con zip
- Vestibilità medium fit

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer