Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Terrarossa (Wasenhorn) - Cresta SW - 3246 m


Relazione della salita - Cima n° 3172


Via Normale Punta Terrarossa (Wasenhorn) - Cresta SW

Cresta SW via di salita. A destra cresta SE in discesa
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Lepontine - Gruppo Monte Leone

Provincia: Estero

Punto di partenza: Ospizio Passo del Sempione (q. 2905 m)

Versante di salita: SW

Dislivello di salita: 1250 m - Totale: 2500 m

Tempo di salita: 4 h - Totale: 7 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Cabane Monte Leone - (q. 2848 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EE - AR - II - PD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: Meridiani Montagne Alpi del Sempione
Autore: Foto non presente Giorgio L. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 11/07/2018
Data pubblicazione: 06/09/2018
N° di visualizzazioni: 159
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
2 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Proposte di trekking e scalate in all'estero:


Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Data la non eccessiva difficoltà la presente relazione può costituire un’ottima alternativa alla salita per la cresta S descritta da Oliviero Bellinzani nella sua relazione. Anzi consente di percorrere un bel anello per creste. Dalla vetta si gode di un panorama grandioso che parte dal dirimpettaio Monte Leone ed il suo ghiacciaio, la Bocchetta di Aurona e la Valle Veglia fino ai giganti del bernese con un tratto del ghiacciaio dell'Aletsch.


Accesso:

A26 per Gravellona Toce, poi Domodossola e da qui fino al Passo del Sempione ove si può comodamente parcheggiare nel piazzale dell’Ospizio.


Descrizione della salita:

Guardando la facciata dell'Ospizio si stacca a sinistra una stradina, indicazione Cabane Monte Leone, che porta ad alcune case e prosegue in direzione E verso un grosso traliccio dell’alta tensione. Qui il sentiero, evidente ma con scarsi segnavia, piega a NE e poi ancora ad E costeggiando un canale di raccolta delle acque fino a passare il torrente che scende da quello che rimane del Homattugletscher. Lasciate a destra le tracce della via di salita al Monte Leone, si sale su belle placche rocciose fino alla quota 2516 ove negli anni sessanta arrivava il Chaltwassergletscher. Il sentiero percorre la cresta di una morena per pervenire in una conca con ben visibile davanti la Cabane Monte Leone e, a sinistra, la piramide della cima. Si abbandona il sentiero per la Cabane per prendere quello di sinistra che con alcuni tornanti porta alla bocchetta di Mäderlicke a quota 2886 m. Qui inizia la cresta di SW contrassegnata da una freccia Wasenhorn. Da questo punto di osservazione la piramide della cima svetta molto evidente e all’apparenza difficile da raggiungere. Nessun timore le difficoltà non superano il II grado pur con alcuni tratti esposti. Si segue la traccia che volge a NW tenendosi leggermente al di sotto del filo di cresta e in leggera salita punta verso la piramide di quota 3112. Prestando attenzione agli ometti ed alla traccia non sempre evidente, ci si arrampica con passaggi di I max II grado fino a raggiungere il filo di cresta che, seguendo sempre gli ometti, ci conduce all'anticima della Punta di Terra Rossa (Wasenhorn) contraddistinta da una croce metallica. La vetta vera e propria, contrassegnata da un palo di legno, è poco più avanti e si raggiunge stando sempre sul filo.


Discesa:

Per la discesa dalla cima ci si collega all'itinerario della via normale descritta da Oliviero Bellinzani. Dal palo di vetta si ritorna leggermente indietro verso la croce e, lasciata a destra la via di salita, si piega a sinistra seguendo una traccia e degli ometti che ci portano alla cresta SE. Una volta sulla cresta seguire sempre la traccia che punta alla Bocchetta di Aurona. All'inizio della stagione o in anni particolarmente nevosi bisogna attraversare, su neve, una spalla di una decina di metri. Nulla di complicato ma è molto esposta sul versante E che precipita sulla sottostante Alpe Veglia. Bisogna superare questo passo con attenzione e con i ramponi ai piedi per i meno esperti. A questo punto le difficoltà cessano e ci si dirige, sempre per traccia, verso la Cabane Monte Leone ben visibile già dalla vetta. Qui sosta obbligata per apprezzare l'ospitalità dei gestori. Dalla Cabane Monte Leone si rientra all'Ospizio del Passo del Sempione per il sentiero di salita.


Note:

Variante che consente di effettuare un bell'anello d'arrampicata su cresta con sempre in vista il Monte Leone, i giganti del bernese e la sottostante Cabane Monte Leone. L’arrampicata non è mai difficile limitandosi a brevi tratti II grado, ma è imperativo seguire gli ometti per non perdere la via e ritrovarsi su tratti assai più esposti. Consigliato perciò effettuare la salita con tempo bello e ottima visibilità. Per i meno esperti per questo tipo di creste è consigliato l'uso della corda di 30 metri e l'imbrago. Casco sempre obbligatorio.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Terrarossa (Wasenhorn) - Cresta SW - Cresta SW parte terminale
Via Normale Punta Terrarossa (Wasenhorn) - Cresta SW - Croce di vetta
Via Normale Punta Terrarossa (Wasenhorn) - Cresta SW - Cabane Monte Leone
Cresta SW parte terminale Croce di vetta Cabane Monte Leone

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 06/09/2018 dalla redazione di VieNormali.it

  

Carte escursionistiche sulle Alpi Occidentali:



Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna

Izas Baltic - Pantaloni da montagna da uomo

- Tessuto mount-stretch, idrorepellente, traspirante, rapida asciugatura
- Tessuto elastico
- Ginocchia preformate
- Tasche posteriori e laterali con zip
- Vestibilità medium fit

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer