Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Visolo - Via ferrata della Porta - 2369 m


Relazione della salita - Cima n° 2832


Foto via normale Monte Visolo - Via ferrata della Porta non disponibile Regione: Lombardia (BergamoItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Presolana

Provincia: Bergamo

Punto di partenza: Carbonera di Colere (1043 m)

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 1400 m - Totale: 3000 m

Tempo di salita: 5,30 h - Totale: 7,30 h

Periodo consigliato: maggio-settembre

Valle: Val di Scalve - Altre cime della Val di Scalve
Punti di appoggio: Rifugio Albani (1939 m) Malga Cassinelli (1568 m)
Tipo di via: Via ferrata
Tipo di percorso: Via ferrata
Difficoltà:   EEA - AR - III+ - PD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOM N.104 - Alpi Orobie Bergamasche,Valle Brembana,Valle Seriana 1:50000
Autore: Enrico N.  Profilo di Enrico N. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 30/08/2014
Data pubblicazione: 02/12/2015
N° di visualizzazioni: 3454
N° voti: 2 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
6 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Il Monte Visolo rappresenta una delle tante cime che compongono il dolomitico massiccio della Presolana e, seppur non ne sia l´elevazione maggiore, risulta l´unica sommità raggiungibile attraverso una via ferrata, molto interessante per il suo svolgimento e che ricorda per paesaggi e passaggi le più rinomate vie ferrate dolomitiche. Punto di partenza e arrivo non coincidono, è per altro necessario attrezzarsi a riguardo.


Accesso:

Da Bergamo si raggiunge attraverso la superstrada della Val Seriana il Passo della Presolana e lo si supera scendendo per qualche chilometro verso Dezzo di Scalve fino a quando sulla sinistra si prende una deviazione che porta alla località sciistica di Colere, dove si parcheggia nei pressi della stazione a valle degli impianti di risalta (per chi proviene da Brescia, seguire la Val Camonica fino a Darfo, girare a sinistra per Angolo Terme e Val di Scalve e una volta arrivati a Dezzo percorrere in salita la strada per il Passo della Presolana fino ad incrociare, questa volta sulla destra, il bivio per Colere). Dal parcheggio si risale la strada forestale che calca le piste da sci fino a giungere dopo venti minuti scarsi a un bivio, dove si prende a sinistra il sentiero 403 che fra comodi boschi raggiunge a quota 1700 ca. il sentiero 406 proveniente da Malga Polzone. Lo si segue verso sinistra e in breve si raggiungono le ex miniere di fluorite e il contiguo Rifugio Albani (1939 m), posti in una splendida conca adagiata al di sotto della maestosa parete nord della Presolana.


Descrizione della salita:

Senza necessariamente arrivare al rifugio, nei pressi delle miniere, una traccia segnata 326 sulla sinistra conduce in venti minuti al vicino Colle della Guaita, dietro il quale è posto l´attacco della ferrata (attenzione al terreno un po´ scivoloso), raggiungibile anche direttamente dal paese di Colere attraverso il ripido e faticoso sentiero 402. L´attacco è posto all´interno di uno stretto canale dove è possibile trovare neve residua anche in estate: lo si affronta inizialmente sulla parete di destra con l´aiuto di due scalette un po´ strapiombanti e poi, una volta attraversatolo fra ghiaie e cumuli di neve, si percorre la parete di sinistra grazie nuovamente all´aiuto di scale e staffe nei punti più ostici. Velocemente si giunge così al piccolo intaglio del Passo della Porta, dal quale la ferrata prende il nome: nonostante ciò, non si è nemmeno a un quarto dell´intero percorso attrezzato; dopo il passo infatti si continua a salire faticosamente fra gradoni talvolta attrezzati e fra piccole placchette e cenge in un paesaggio maestoso e dolomitico, con vista stupenda sulla sottostante Val di Scalve. Una lunga scala metallica aiuta ad affrontare una placca inclinata e si procede poi su terreno più agevole ma sempre aiutati dalla presenza della catena. Dopo circa un´ora e mezza dall´attacco si giunge ad un secondo intaglio, dal quale si perde quota per 50 metri e si raggiunge la conca glaciale della Presolana, che ospita un nevaio perenne da attraversare con attenzione. Terminata la conca si riprende a salire su sentiero ghiaioso e si cambia versante, iniziando ora a godere di ottimi panorami anche verso la Val Camonica e del calore del sole, finchè si giunge alla base di un ulteriore stretto intaglio, che si guadagna con un tratto attrezzato fra roccette esposte e scivolose. Dall´intaglio un bivio indica a destra l´ ascensione alla Presolana Orientale (solo per esperti adeguatamente attrezzati),davanti a noi si scende invece nei pressi della Cappella Savina mentre a sinistra in cinque minuti scarsi si guadagna senza ulteriori difficoltà l´assolata e panoramica cima del Monte Visolo (2369 m)


Discesa:

Dalla cima si segue il sentiero 316 che fra scomodi pascoli e roccette conduce in un´ ora abbondante alla Malga Cassinelli (1568 m), dalla quale la discesa al Passo della Presolana è facilitata dalla presenza di una comoda mulattiera.


Note:

Escursione bellissima, forse la più appagante delle intere Orobie (non a caso tale itinerario è anche l´ultima tappa del famigerato Sentiero delle Orobie Orientali, un´ alta via percorribile dai 4 ai 7 giorni che attraversa l´intera parte seriana e scalvina del massiccio orobico). L´itinerario in se´ non presenta difficoltà elevate, ma le lunghe tempistiche necessarie per il suo svolgimento obbligano l´alpinista a cercare una giornata stabile, oltre che un modo per ritornare al punto di partenza dell´itinerario (si consiglia la doppia macchina o autostop dato che i collegamenti autobus fra Passo della Presolana e Colere non risultano molto frequenti).


© VieNormali.it

Foto non disponibile Foto non disponibile Foto non disponibile


Revisione: relazione rivista e corretta il 02/12/2015 dalla redazione di VieNormali.it

  


Mappa su Google:



Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna

Assicuratore Click Up Climbing Technology

Il CLICK UP è un assicuratore a frenata manuale progettato per l'arrampicata in falesia, utilizzabile con tutte le corde singole da 8.6 a 10.5 mm. Compatto e leggero, consente di assicurare un arrampicatore da primo e in top-rope manovrando la corda con entrambe le mani, e di calarlo. Permette di dare corda in modo veloce e senza intoppi e di arrestare una caduta trattenendo il lato libero della corda.


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer