Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Serva - salita da N - 2133 m


Relazione della salita - Cima n° 2802


Via Normale Monte Serva - salita da N
Traccia di salita dasl Pelf
Regione: Veneto (BellunoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Orientali - Alpi Dolomitiche - Gruppo Schiara

Provincia: Belluno

Punto di partenza: Belluno, Col di Roanza (q. 888 m)

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 1300 m - Totale: 2500 m

Tempo di salita: 4,30 h - Totale: 6,00 h

Periodo consigliato: estate - autunno

Valle: Valle Ardo - Altre cime della Valle Ardo
Punti di appoggio: Casera Ronc (q. 1324 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia solo in parte segnalati
Difficoltà:   EE - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N. 024 Prealpi e Dolomiti Bellunesi
Autore: Franco B.  Profilo di Franco B. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 28/10/2014
Data pubblicazione: 23/10/2015
N° di visualizzazioni: 5293
N° voti: 2 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
3 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Montagna splendida ed inconfondibile, caratterizzata da vasti piani inclinati che sovrastano Belluno.Frequentatissima in tutte le stagioni dell´anno lungo i facili sentieri che salgono da S. Rari gli escursionisti che sbucano in vetta da N, per il Troi della Lastra, benchè questo in condizioni ottimali, oltre all´ ambiente impervio, non presenti particolari difficoltà tecniche.


Accesso:

Da Belluno si sale per strada asfaltata alla frazione di Sopracroda, e quindi fino al rifugio Col di Roanza (q. 888 m - parcheggio).


Descrizione della salita:

Dal parcheggio seguendo le indicazioni per il rifugio 7° Alpini, ci si incammina lungo un sentierino nel prato, che in breve sbuca sulla sottostante rotabile sterrata, alta sulla Valle dell´Ardo, che taglia il fianco W del monte Serva. Superate due buie gallerie si abbandona la stradina che scende verso il Ponte Mariano, e si prosegue diritti verso la stazione a valle della teleferica del rifugio. Verso destra per segnavia 509, si attraversa lungamente sotto i selvaggi e dirupati versanti NW del Serva, si oltrepassa la buona Casera Ronc (q. 1324 m), e si raggiunge l´ erbosa Forcella Zervoi (q. 1665 m-ore 2,30). Ora si abbandona il segnavia 509 che cala verso la foresta di Caiada, e si procede verso destra per labile traccia (bolli rossi), tra erbe e roccette. Giunti in prossimità di una fascia di rocce con una caratteristica slanciata guglia,, si continua verso sinistra, superando una lastra inerbata di circa 10 metri, non difficile ma su terreno esposto -Punto chiave-. Rimanendo sul versante che guarda alla Val Molin dei Frari, per ardite ma non difficili cenge su pala erbosa, si perviene ad una forcelletta di cresta giusto al confine degli opposti versanti. Ora passati sul lato della Val Rui Fret, si taglia in diagonale un´ inclinata banca detritica , fino ad un ripiano erboso (piccola grotta). Mirando all´ alta cima del Serva, si salgono alcuni erti pendii erbosi, fino a raggiungere un profilo di cresta disegnato dalla Forcella dei Praduziei (q. 1851 m). Superato per facile canalino un gradone di roccia (I), si raggiungono le pietraie sottostanti la vetta principale del Serva. Puntando direttamente alla base di questa, si raggiungono le rocce, e per buon canalino sulla destra (I), si monta sulla cresta W e quindi in breve verso sinistra si raggiunge la sommità (q. 2133 m - ore 4,30).


Discesa:

Dalla vetta si scende verso S, per trafficato sentiero segnavia 517, e passando per la Malga Pian dei Fioc (q.1739 m), si raggiunge nuovamente il rifugio Col di Roanza. (ore 1,30).


Note:

Lungo ma entusiasmante e solitario approdo, ad una delle cime più frequentate delle Dolomiti Bellunesi. Benchè la salita non presenti singoli passaggi difficili, è bene accompagnarsi a chi già la conosce. Evitare con neve - terreno gelato o poca visibiltà.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Serva - salita da N - Caratteristica slanciata guglia Via Normale Monte Serva - salita da N - La banca inclinata Via Normale Monte Serva - salita da N - Dalla vetta verso crestina di salita
Caratteristica slanciata guglia La banca inclinata Dalla vetta verso crestina di salita


Revisione: relazione rivista e corretta il 24/10/2015 dalla redazione di VieNormali.it

  


Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Orientali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Mountain Bike in Val di Fassa - Francesco Cappellari
           >> Roccia d'Autore - Emozioni Dolomitiche - Stefano Michelazzi
           >> IV grado - Dolomiti Occidentali Vol. 1 - Emiliano Zorzi
           >> IV grado - Dolomiti Occidentali Vol. 2 - Emiliano Zorzi
           >> Bruno Detassis e le sue vie - Omar Oprandi
           >> IV grado - Quarto grado e più Friuli Occidentale - Emiliano Zorzi
           >> IV grado - Quarto grado e più Friuli Orientale - Emiliano Zorzi
           >> Ferrate a Cortina
           >> Moiazza - Roccia tra luce e mistero
           >> Croda Rossa d'Ampezzo
           >> Dolomiti di Sesto (vol. 1)
           >> Dolomiti di Sesto (vol. 2)
           >> Dolomiti Monte Cristallo
           >> Preti - Duranno
           >> Sorapís e Marmarole Occidentali
           >> VieNormali delle Dolomiti - Marmolada - R. Ciri
           >> Vie e vicende in Dolomiti - Ivo Rabanser, Orietta Bonaldo
           >> Dolomiti - Giorni Verticali - Stefano Ardito
           >> Pale di San Martino - Samuele Scalet, con Sebastiano Zagonel, Tullio Simoni, Mariano Lott, Duilio Boninsegna
           >> Scialpinismo in Tirolo - Roberto Iacopelli
           >> Marmolada - Parete Sud - Maurizio Giordani
           >> Tre Cime - Erik Svab, Giovanni Renzi
           >> Sulle tracce di pionieri e camosci - Vittorino Mason
           >> Camminare - Samuele Scalet
           >> 111 Cime attorno a Cortina
           >> 3000 delle Dolomiti
           >> Dalle ciaspole al telemark
   Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna

Assicuratore Click Up Climbing Technology

Il CLICK UP è un assicuratore a frenata manuale progettato per l'arrampicata in falesia, utilizzabile con tutte le corde singole da 8.6 a 10.5 mm. Compatto e leggero, consente di assicurare un arrampicatore da primo e in top-rope manovrando la corda con entrambe le mani, e di calarlo. Permette di dare corda in modo veloce e senza intoppi e di arrestare una caduta trattenendo il lato libero della corda.


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer