Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Schiara - 2565 m


Relazione della salita - Cima n° 2790


Via Normale Schiara
Schiara dalla Talvena
Regione: Veneto (BellunoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Orientali - Alpi Dolomitiche - Gruppo Schiara

Provincia: Belluno

Punto di partenza: Costa dei Pinei (q. 486 m)

Versante di salita: NE

Dislivello di salita: 2100 m - Totale: 4200 m

Tempo di salita: 6,00 h - Totale: 10,30 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Cordevole - Altre cime della Val Cordevole
Punti di appoggio: Rif. Bianchet (q. 1250 m) Biv. Bocco (q. 2266 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EEA (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N. 024 Prealpi e Dolomiti Bellunesi
Autore: Franco B.  Profilo di Franco B. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 06/08/2014
Data pubblicazione: 15/10/2015
N° di visualizzazioni: 20074
N° voti: 1 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
16 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

E´ la scogliera di Dolomia che più si è spinta a S. Circondata da valli meravigliosamente selvagge, veglia con la sua parete S, la città di Belluno. In giornate limpide e terse, dalla vetta il panorama non è banale....dalla Laguna di Venezia alle bianche vette Austriache. La salita qui descritta è quella dei primi salitori, e come spesso accade in questi casi, è la più logica e meno difficile. Si evita quindi di relazionare le salite da S (valle dell´Ardo) che avvengono comunque con medesimi tempi, mediante acrobatiche vie ferrate.


Accesso:

Da Belluno per SR 203 si prosegue verso Agordo fino poco oltre il km 17 (località Costa dei Pinei - q. 486 m - tabella per rifugio Bianchet -parcheggio).


Descrizione della salita:

Lasciato l´automezzo, si risale lungamente, circa 9 km, per una strada sterrata chiusa al traffico privato, che risalendo la Val Vescovà, conduce al rifugio Bianchet (q. 1250 m - ore 2,30 ).Dal rifugio si prosegue su segnavia 518 fino in località Scalon (q.1553 m - tabelle) ove si incrocia il sentiero segnavia 514. Si continua verso destra (SE) su quest´ ultimo segnavia, si oltrepassano i diruti Casonet di Nerville e la stessa forcella di Nerville, puntando alla visibile alta Forcella del Marmol, racchiusa tra il Pelf e la Schiara. La traccia dapprima tra vegetazione e pascoli, quindi con inclinazione sempre maggiore, risale per non difficili roccette in sinistra orografica il canalone N del Marmol, fino alla stretta omonima forcella (q. 2262 m - ore 5,00). Si salgono quindi verso destra (W) le gradinate rocce orientali della Schiara (cavetto metallico utile in caso di neve o vetrato), e senza particolari difficoltà si raggiunge un bivio. A sinistra cala la traccia 514 per il vicino bivacco Bocco, (15 min.) e per la via ferrata del Marmol, mentre diritti si sale allo Spallone Orientale della Schiara. Si segue quest´ultimo tracciato, per ghiaie poco ripide frammiste a macchie erbose e si guadagna, prima detto Spallone E, quindi un´ antecima, e per cresta abbastanza esposta, ma banalizzata da un cavo metallico, la vetta della Schiara (q. 2565 m - ore 6 ).


Discesa:

Come per la salita. Eventualmente per la cresta SW è possibile, percorrendo la breve ma non facile via ferrata Berti, scendere alla forcella della Gusela e ritornare al rifugio Bianchet lungo il Van della Schiara.


Note:

Meravigliosa montagna, poco frequentata per i lunghi avvicinamente da ogni versante. Sulla cima transitano quasi esclusivamente gli escursionisti che percorrono le vie ferrate sulla parete S. Per i meno esperti è consigliabile portare un cordino di sicurezza.


© VieNormali.it

Via Normale Schiara - Spallone E e cresta di salita Via Normale Schiara - Dalla vetta verso N Via Normale Schiara - Dalla vetta verso Pale del Balcon e Valbelluna
Spallone E e cresta di salita Dalla vetta verso N Dalla vetta verso Pale del Balcon e Valbelluna


Revisione: relazione rivista e corretta il 16/10/2015 dalla redazione di VieNormali.it

  



Trekking del Sassolungo



Mappa su Google:





Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

PETZL Corax Harness
PETZL Unisex Corax Harness
CT Serie Friend
Climbing Technology Serie Friend


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer