Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Dent d´Herens - Uscita da Est - 4171 m


Relazione della salita - Cima n° 2649


Via Normale Dent d´Herens - Uscita da Est
La Dent d´Herens dal Ghiacciaio delle Grandes Murailles
Regione: Val Aosta (AostaItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Pennine - Gruppo Dent Herens

Provincia: Aosta

Punto di partenza: Diga di Place Moulin (q. 1980 m)

Versante di salita: W, E-SE

Dislivello di salita: 2190 m - Totale: 4380 m

Tempo di salita: 11,30 h - Totale: 19,30 h

Periodo consigliato: giugno - settembre

Valle: Valpelline - Altre cime della Valpelline
Punti di appoggio: Rif. Aosta (q. 2780 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EE - AR - II - PD+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Autore: Foto non presente Federico Canella - Altre salite dell'autore
Data della salita: 29/08/2011
Data pubblicazione: 10/12/2014
N° di visualizzazioni: 2296
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Introduzione:

La Dent d’Herens si eleva nella catena principale delle Alpi Pennine centrali – sulla cresta di confine tra Italia e Svizzera - tra il Cervino ad oriente (da cui è separato dal Col Tournanche) e la Tete de Valpelline ad occidente (con interposto il Col di Tiefmatten). Funge da spartiacque tra la Valtournanche, la Mattertal e la Valpelline. Verso meridione snoda la possente diramazione delle Grandes Murailles culminante con la Punta Margherita e Les Jumeaux.


Accesso:

Si costeggia in piano tutta la lunga sponda nordoccidentale del Lago di Place Moulin fino a giungere a Prarayer, proseguendo poi lungamente dapprima con direzione NE per rado bosco e poi con direzione N per desolato vallone fin nei pressi della testata del medesimo. Qui si attraversa il torrente mediante ponticello portandosi sulla sinistra orografica dello stesso, si costeggia il laghetto creatosi con il ritiro della lingua glaciale sottostante la grande seraccata del Ghiacciaio di Tsa de Tsan e infine si risale una zona di rocce lisce (catene) fino al Rifugio Aosta.


Descrizione della salita:

Dal rifugio ci si abbassa brevemente per poi risalire con direzione E il vallone di detriti morenici a N dei Rocher Silvano fino ad un’area piana con ghiacciaio residuale sulla verticale della cima della Tete de Valpelline. Rimontato il successivo fronte si calca definitivamente il Ghiacciaio delle Grandes Murailles che va risalito nella medesima direzione fino in corrispondenza dello sperone meridionale della Dent d’Herens. Lasciato a destra il biv. Perelli, si sale ora in direzione NE fino alla testata pensile del ghiacciaio per poi rimontarne il filo in direzione N giungendo così all’attacco delle rocce. Poco a sinistra, facilmente e brevemente, si guadagna la cresta di confine (II e I) che va ora seguita verso W aggirando a S il gendarme qui presente. Si attraversa in lieve discesa il successivo pendio nevoso e con medesima direzione le roccette seguenti entrando così in un canale largo e svasato. Risalirlo fin dove le rocce iniziano a diventare verticali. Doppiando facilmente il costolone a sinistra si entra in versante meridionale e si sale per roccette e detriti alla cresta sommitale ormai ad W dell’anticima orientale. Cavalcando l’aerea e spettacolare cresta finale, tra i dirupi rocciosi a S e gli scivoli ghiacciati a N, si termina in vetta.


Discesa:

Le possibili discese ragionevoli sono tre:

1) per la via di salita (opzione non molto razionale volendo divallare)
2) per la storica via normale (fare attenzione al punto in cui abbandonare la cresta W)
3) per la cresta Tiefmatten (scelta più ovvia).


Note:

Dovendo definitivamente abdicare dal ruolo di via normale la salita da SW, la via per la parte alta della cresta E avrebbe sicuramente i connotati tipici per succederle in tal senso (attacco della via già prossimo ai 4000, breve, facile, esposta al sole fin dall’alba). Comunque sia, ottima alternativa alla cresta W (rilassante, spopolata, con finale spettacolare e sempre al cospetto dell’intrigante versante W del Cervino).


© VieNormali.it

Via Normale Dent d´Herens - Uscita da Est - Dalla vetta, l´esile cresta finale Via Normale Dent d´Herens - Uscita da Est - Dalla vetta, il Ghiacciaio delle Grandes Murailles e la Valpelline Via Normale Dent d´Herens - Uscita da Est - Dalla vetta, lo scivolo della parete Nord
Dalla vetta, l´esile cresta finale Dalla vetta, il Ghiacciaio delle Grandes Murailles e la Valpelline Dalla vetta, lo scivolo della parete Nord

Mappa su Google:





Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:

Il grande libro dei 4000 delle Alpi


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 11/12/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Monte Bianco con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer