Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Brinizza - 1636 m


Relazione della salita - Cima n° 2637


Foto via normale Monte Brinizza non disponibile Regione: Friuli Ven. Giulia (UdineItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Giulie - Gruppo Canin

Provincia: Udine

Punto di partenza: Monteaperta (q. 614 m)

Versante di salita: SW

Dislivello di salita: 1020 m - Totale: 2040 m

Tempo di salita: 3,3 h - Totale: 6,15 h

Periodo consigliato: primo autunno

Valle: Valle del Torre - Altre cime della Valle del Torre
Punti di appoggio: Monteaperta (q. 614 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EE (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N. 026 - PREALPI GIULIE-VALLI DEL TORRE 1:25000
Autore: Roberto Antonel Profilo di Roberto Antonel - Altre salite dell'autore
Data della salita: 31/10/2014
Data pubblicazione: 04/11/2014
N° di visualizzazioni: 1397
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
3 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Introduzione:

Il Monte Brinizza appartiene ad una catena erbosa,non particolarmente elevata, che funge da spartiacque tra l´Alta Valle del Torre e l´Alta Val Cornappo, con ripidi ed esposti versanti su entrambe le vallate.


Accesso:

Da Tarcento si percorre la strada diretta a Lusevera-Alta Valle del Torre e dopo circa 6 km si volta a destra per il paese di Villanova Grotte che si raggiunge in un quarto d´ora. Si prosegue sempre per strada asfaltata verso il paese di Monteaperta, che è il punto di partenza del nostro itinerario.


Descrizione della salita:

Arrivati a Monteaperta si volta, appena all´inizio del paese, per una stradina asfaltata che porta ad una fontana e poi ad un piccolo parcheggio ove è collocato il segnavia del sentiero CAI n. 710, che segna l´inizio del percorso. Il sentiero sale subito ripidamente per un bosco di pini e dopo circa un´ora si porta in zona aperta, ma sempre ripidamente percorre ora un tracciato su sassi friabili e poi su erba.In questo modo, dopo molti tornanti il sentiero ci conduce dopo un´altra ora abbondante sulla linea di cresta,ben visibile dal basso. Qui si può giungere anche direttamente ma in modo assai più faticoso salendo per i ripidi verdi che caratterizzano il versante.Quando si è sulla cresta della catena erbosa si ammira il panorama verso la contrapposta catena dei Musi e poi si prosegue, sempre sul sentiero 710, in direzione destra.Il segnavia ci porta a percorrere, con continui saliscendi, una serie consecutiva di cimette tutte sul filo di cresta e sempre esposte sia sul lato destro che su quello sinistro. Il sentiero sceglie sempre il percorso migliore ma pur sempre con l´esposizione anzidetta. In questo modo si scavalcano circa cinque o sei cimette prima di giungere sull´ampio pianoro erboso sommitale del Monte Brinizza, la cui cima è contraddistinta da un paletto biamco-rosso collocato sopra un mucchio di pietre sulle quali è posto il libro di vetta. La visuale spazia sul Canin, sul Montasio, sul Cimone e più in lontananza sul Mangart e verso sud sulla pianura friulana.


Discesa:

Dalla cima si riprende il sentiero CAI n. 710 verso destra che percorre ora altre ulteriori tre o quattro cimette erbose, sempre sul filo di cresta e sempre con esposizione su ripidi versanti. Dopo questi ulteriori saliscendi si intravede infine, in discesa dall´ultima cimetta, la forcella Kriz, crocevia di passaggio caratterizzata da una grande croce monumentale. Arrivati alla forcella si volta a destra, in discesa, sull´assai più comoda mulattiera sentiero CAI n. 711 che, con lunghi e numerosi tornanti, scende di quota fino al paese di Monteaperta e poi al parcheggio.


Note:

La salita al Brinizza richiede ottimo allenamento di gambe e fiato, data la continua ripidezza del sentiero.Anche i continui ed esaltanti saliscendi delle cimette sul filo di cresta con esposizione su entrambi i lati, stancano non poco. Ritengo che il periodo migliore per l´escursione sia l´autunno ma prima della neve, poiché la traversata delle creste su neve o peggio su ghiaccio si rivelerebbe infida e rischiosa e d´altra parte una scivolata non perdonerebbe (salvo che, ovviamente, non si adoperino i ramponi). Personalmente ritengo più appagante salire per il sentiero CAI 710 e scendere per il 711 da Forcella Kriz, ma nulla vieta di fare il giro in senso contrario trattandosi pur sempre di un percorso anulare.


© VieNormali.it

Foto non disponibile Foto non disponibile Foto non disponibile

Mappa su Google:





Libri suggeriti sulle Prealpi:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Monte Bianco con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer