Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Strahlhorn - 4190 m


Relazione della salita - Cima n° 2603


Via Normale Strahlhorn
Lo Strahlhorn dalla Britanniahutte
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Pennine - Gruppo Mischabel

Provincia: Estero

Punto di partenza: Stazione di Arrivo Funivia di Felskinn (q. 2990 m) - Saas Fee

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 1400 m - Totale: 2800 m

Tempo di salita: 6,00 h - Totale: 10,00 h

Periodo consigliato: tutto l´anno

Valle: Saastal (Vallese) - Altre cime della Saastal (Vallese)
Punti di appoggio: Britanniahutte (q. 3030 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia su ghiacciaio
Difficoltà:   EE - AG - PD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: Internet, Mappa la Svizzera a piedi
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 28/08/2014
Data pubblicazione: 03/09/2014
N° di visualizzazioni: 4280

Introduzione:

Massiccia montagna posta tra il Monte Rosa e la catena dei Mischabel, lo Strahlhorn a sud presenta belle ed estetiche pareti con una splendida cresta rocciosa dalle contenute difficoltà, mentre a nord risulta ammantato di ghiacciai che lo ricoprono interamente. Posto in posizione ottimale, risulta estremamente panoramico, ed é perciò frequente meta di salite sia alpinistiche che scialpinistiche: la sua via normale, che sale lungo l´Allalingletscher sino all´ Adlerpass per poi proseguire per la cresta nord-ovest, rappresenta una frequentata salita sia estiva che primaverile, sebbene i due itinerari si differenzino nel superamento della quota 3150, che il primo contorna sulla destra, come descritto nella presente relazione, mentre il secondo la aggira a sinistra. A tutti gli effetti, l´ ascensione comporta dapprima una camminata su ghiacciaio tecnicamente non difficile, ma resa insidiosa dai numerosi crepacci presenti, soprattutto in stagione avanzata, mentre la salita lungo la nevosa cresta nord-ovest risulta un poco più impegnativa, con tratti ripidi (35°) dove occorre prestare attenzione in caso di ghiaccio scoperto. Tuttavia, pur essendo piuttosto facile, la salita allo Strahlhorn non va affatto sottovalutata poiché risulta alquanto impegnativa dal punto di vista fisico a causa della lunghezza del percorso e le due risalite al ritorno.


Accesso:

Dal Passo del Sempione si scende a Briga, quindi per la Valle del Rodano fino a Visp, dove si prende per Zermatt-Saas Fee. Al bivio fra le due località si tiene la sinistra giungendo alla splendida località di Saas Fee, circondata da innumerevoli vette di oltre 4000 metri. Vietato l´ accesso automobilistico al paese, parcheggi a pagamento ,sbarra all´entrata. In paese si scende a sinistra, per stradina asfaltata sino alla stazione della funivia per Felskinn.


Descrizione della salita:

Dalla stazione di arrrivo di Felskinn, si prende il sentiero segnalato che in circa un´ ora, con percorso a mezzacosta generalmente su neve, passando sotto le rocce della lunga cresta NE dell´ Allalinhorn conduce alla Britanniahutte. Dalla Britanniahutte per sentiero segnalato bianco/blu perdendo un centinaio di metri si scende sull´ Hohlaubgletscher, stretto tra la cresta NE dell´ Allalalinhorn a destra e la Hohlaubgrat a sinistra. Tenendosi sulla destra per evitare la zona crepacciata, lo si rimonta per un tratto sin dove la pendenaza non aumenta, quindi si attraversa a sinistra puntando all´ evidente colletto (3108 m) segnalato da un grosso ometto tra la quota 3150 m e la Hohlaubgrat. Una volta raggiuntolo, per nevai e pietrame ci si abbassa di un altro centinaio di metri, portandosi sull´ Allalingletscher. Ponendo particolare attenzione agli innumerevoli crepacci, lo si risale interamente, dapprima con pendenze piuttosto blande, quindi piu sensibili (max 30°) una volta lasciata a destra la traccia per l´ Allalinpass (3557 m). Puntando sempre all´ Adlerpass (3789 m), aperto tra lo Strahlhorn a sinistra e il Roccioso Rimpifschorn a destra, superati alcuni dossi con vari tornanti, la traccia si inerpica sulla sinistra, portandosi in cresta a monte del passo, per poi seguirne l´ andamento sull´ opposto versante. Alternando tratti ripidi (35°) ad altri più dolci, si giunge infine sotto la cuspide sommitale, che si raggiunge con un esposto diagonale a sinistra, quindi non rimane che percorrere un´ affilata crestina che in breve conduce alla croce di vetta. Vista grandiosa.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Ascensione lunga e faticosa, resa insidiosa dai numerosi crepacci che si trovano sia sull´ Hohlaubgletscher che, soprattutto, nella parte pianeggiante dell´ Allalingletscher, regala comunque grandi emozioni in un fantastico quanto grandioso scenario che svela all´ alpinista una cerchia di 4000 impareggiabile, dopo aver ammirato lungamente le stupefacenti pareti SE di Allalinhorn prima, e Rimpfischhorn poi, che si percorrono interamente avendole sulla destra. La Britanniahutte, oltre che dal Felskinn come descritto, é raggiungibile su sentiero segnalato anche da Saas Fee n(3/4 ore), oppure da Plattjen (2 ore), soluzione intermedia.


© VieNormali.it

Via Normale Strahlhorn - Strahalhorn, Adlerpass e Rimpifschhorn. In primo piano Hohlaubgletscher con la quota 3150 m. Via Normale Strahlhorn - La crestina sommitale Via Normale Strahlhorn - La Britanniahutte dal Klein Allalinhorn
Strahalhorn, Adlerpass e Rimpifschhorn. In primo piano Hohlaubgletscher con la quota 3150 m. La crestina sommitale La Britanniahutte dal Klein Allalinhorn

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:

Il grande libro dei 4000 delle Alpi


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 08/09/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer