Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Giovo - 1991 m


Relazione della salita - Cima n° 2535


Via Normale Monte Giovo
Tutta la dorsale del Monte giovo
Regione: Emilia Romagna (ModenaItaliane

Alpi e Gruppo: Appennini - Appennino Settentrionale - Gruppo Giovo

Provincia: Modena

Punto di partenza: Parcheggio Lago Santo (q. 1480 m)

Versante di salita: N E

Dislivello di salita: 490 m - Totale: 1000 m

Tempo di salita: 3,00 h - Totale: 5,30 h

Periodo consigliato: primavera - autunno

Valle: Parco alto Appennino Modenese - Altre cime della Parco alto Appennino Modenese
Punti di appoggio: Rif. Alpino Vittoria (q. 1500 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   EE (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: EDIZIONE MULTIGRAPHIC - FIRENZE 1 :25000
Autore: Foto non presente Savio Scorcioni - Altre salite dell'autore
Data della salita: 10/06/2010
Data pubblicazione: 21/04/2014
N° di visualizzazioni: 4186

Introduzione:

Il Monte Giovo che con la sua croce domina tutta la vallata del Parco dell´alto Appennino Modenese; il Monte Cimone in direzione (N E), mentre in direzione (S O) lascia spazio alla Valle del Serchio, fino a scorgere in giornate estremamente limpide L´Isola D’Elba e la Corsica, in direzione (O) le maestose Alpi Apuane. Punto di confine sulla dorsale dell´Appennino Tosco Emiliano che divide la Toscana dall´Emilia Romagna.


Accesso:

Utilizzando la statale n° 12 che da Modena porta a Pievepelago, appena fuori dal paese direzione Passo Delle Radici -SS324- troveremo dopo pochi Km il bivio a sinistra , direzione Tagliole Lago Santo per arrivare al parcheggio del Lago Santo.


Descrizione della salita:

Dal parcheggio ci si avvia verso il Lago Santo, poche centinaia di metri lungo la strada sterrata e ci si affaccia sul Lago, dove proprio di fronte a noi possiamo scorgere in alto la croce ben visibile in vetta , sulla sinistra troverete il Rif. Vittoria punto di riferimento e ristoro per tutti gli escursionisti. Proprio di fianco al Rifugio troviamo il sentiero segnato con il n° 523 che ci porta dopo circa trenta minuti lungo una mulattiera nel bosco , al Lago Baccio situato in un enorme anfiteatro alpinistico che delimita il limite della vegetazione e che ci permette di vedere sulla nostra destra l´intera facciata del Monte Giovo con tutti i suoi canali che salgono fino in cresta. Restando sempre sul sentiero n° 523 ben segnalato e visibile si arriva al Passetto ( q. 1800 m ) tempo stimato circa un oretta , punto strategico che ci permette di vedere le vette più importanti: Monte Rondinaio ( q 1976 m ) con la sua croce , Monte Lombardo sempre con la sua croce ed il Monte Giovo. Giunti al Passetto lasciamo il sentiero 523 per proseguire sul sentiero ( 00 ) direzione (w) , sentiero che diventa molto più impegnativo , sempre in cresta con passaggi su roccette con alternanza di sali e scendi , per poi affrontare uno sperone cosi detto Altaretto , restando sempre sul sentiero ( 00 ) si arriva a un tratto attrezzato , un po’ il punto impegnativo dove bisogna fare un po’ di attenzione. Proseguiamo sempre sul nostro sentiero ( 00 ) ben visibile e segnalato dove incontriamo alla nostra destra il sentiero n° 525 cosi detta via ( direttissima ) siamo ora mai in prossimità della vetta , pochi metri di dislivello ed è fatta. Dopo circa due orette e mezzo, siamo giunti in vetta , un sospiro ,uno sguardo a 360 gradi , la soddisfazione di toccare la Croce e poi alcuni minuti di relax per addentare un meritato panino guardando dall´alto il lago Santo , siamo a ( q 1991 m ).


Discesa:

Discesa:è consigliato proseguire sul sentiero ( 00 ) rifare: il tratto attrezzato in discesa è abbastanza impegnativo. Avanti un centinaio di metri troviamo il sentiero n° 527 , un po’ di attenzione nel primo tratto su roccette per poi scendere costantemente fino al sentiero n° 529 che dal Passo Boccaia ci porterà al Lago Santo tempo per la discesa circa due orette.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Giovo - Il tratto attrezzato , punto chiave dell’escursione
Il tratto attrezzato , punto chiave dell’escursione

N° voti: 1 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
7 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Appennini:


Sud Verticale  Appennino di neve e di ghiaccio Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 2  Creste d'Appennino  Dog Trekking in Appennino  I 2000 dell'Appennino  Il Terminillo e i Monti Reatini
Ghiaccio d'Appennino  Gran Sasso I Rifugi dell'Appennino Centrale  Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise  Sentieri nel Parco Nazionale Gran Sasso Laga  Parco d'Abruzzo  Carta escursionistica Parco d'Abruzzo  Bambini in Appennino
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Alta Maremma e Selva del Lamone - Edizioni Il Lupo
           >> Bambini in Appennino - Alberto Osti Guerrazzi, Aldo Frezza
           >> Ciaspolate - Domenico Vasapollo
           >> Ghiaccio d'Appennino
           >> Appennino Bianco - Vol. 1
           >> Appennino Bianco - Vol. 2

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/04/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer