Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Alfeo - 1651 m


Relazione della salita - Cima n° 2457


Via Normale Monte Alfeo
Il Monte Alfeo dal crinale W
Regione: Emilia Romagna (PiacenzaItaliane

Alpi e Gruppo: Appennini - Appennino Settentrionale - Gruppo Maggiorasca

Provincia: Piacenza

Punto di partenza: Belnome (q. 895 m)

Versante di salita: SE

Dislivello di salita: 755 m - Totale: 1410 m

Tempo di salita: 2,45 h - Totale: 4,30 h

Periodo consigliato: fine giugno - inizio autunno

Valle: Val Boreca - Altre cime della Val Boreca
Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Pier Luigi Ferrari Profilo di Pier Luigi Ferrari - Altre salite dell'autore
Data della salita: 21/07/2013
Data pubblicazione: 27/08/2013
N° di visualizzazioni: 2315

Introduzione:

Cima isolata sulla riva sinistra del Trebbia. Nell’antichità ritenuta montagna sacra. La Val Boreca, che delimita il monte a ovest e nord è praticamente intatta, col torrente che scorre (con numerose cascatelle e laghetti) in mezzo a fitti boschi. Nella zona diversi paesi semiabbandonati e ripopolati in estate: Belnome, Tartago, Pizzonero, Suzzi, Bertone e, sul lato opposto del Boreca, Bogli, Artana, Pey, Vesimo e Zerba. Le fitte foreste dell’alta val Boreca e delle pendici occidentali dell’Alfeo erano sicuro rifugio per i partigiani e le popolazioni fra il 1943 e la fine della guerra.


Accesso:

Belnome è raggiungibile dalla SS 45 della val Trebbia prendendo (circa 3 km da Ottone, in direzione Piacenza) il bivio per Zerba. Si va oltre Zerba e poco prima dell’abitato di Vesimo si trova il bivio per Belnome. Si lascia l’auto nella piazzetta all´ingresso di Belnome, o lungo la strada. Si seguono le indicazioni prendendo una carrareccia che sale in direzione S. Un breve tratto di sentiero (segnalato) consente di evitare un lungo tornante. Dopo il cimitero si arriva a un bivio, con l’indicazione per il monte Alfeo.


Descrizione della salita:

Il sentiero sale con dolce pendenza in mezzo al bosco fino a raggiungere un crinale. Poi prosegue poco sotto il crinale, con viste su una valletta laterale del Boreca, interamente coperta da boschi (carpino, castagno e, in alto, faggio) , fino ad arrivare al crinale principale (1,30 h ca). Si prosegue sul versante Trebbia, con qualche saliscendi fino ad arrivare all´attacco dell´ultimo tratto (30´). Un ripido pendio erboso, con alcune gobbe che danno l’illusione di essere arrivati conduce in vetta (30´).


Discesa:

Come per la salita. Se si vuol prolungare l´escursione e visitare il paesino di Tartago, una volta ritornati all´inizio dell’ultimo tratto, anziché discendere a Belnome si può svoltare a destra nel sentiero per Tartago, che attraversa in piano la parte alta del versante NW dell´Alfeo, in una splendida fustaia di faggio. Dopo circa 25 min. il sentiero diventa una mulattiera parzialmente lastricata e inizia a scendere verso Tartago, che si raggiunge in circa 1,15 h. Il paese di Tartago (708 m) è considerato un esempio ben conservato di architettura rurale. Da Tartago si ritorna e Belnome in circa 2 h, su un sentiero segnato. Questa variante richiede, dalla vetta dell’Alfeo a Belnome, circa 4 h.


Note:

La strada da Zerba a Belnome è piuttosto stretta e va percorsa a bassa velocità. Quando è la stagione adatta, è bellissima la fioritura sul crinale. Dalla vetta si vedono i monti delle alte valli Borbera, Curone, Staffora, Aveto e Trebbia. Molto rilassante la traversata della foresta se in discesa si segue la variante per Tartago. Come molti altri della zona, questo sentiero, benché ben segnato, non compare nelle cartine attualmente in commercio.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Alfeo - La rampa finale Via Normale Monte Alfeo - Il sentiero sul crinale Via Normale Monte Alfeo - La traversata della foresta
La rampa finale Il sentiero sul crinale La traversata della foresta

N° voti: 1 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
6 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Appennini:


Sud Verticale  Appennino di neve e di ghiaccio Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 2  Creste d'Appennino  Dog Trekking in Appennino  I 2000 dell'Appennino  Il Terminillo e i Monti Reatini
Ghiaccio d'Appennino  Gran Sasso I Rifugi dell'Appennino Centrale  Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise  Sentieri nel Parco Nazionale Gran Sasso Laga  Parco d'Abruzzo  Carta escursionistica Parco d'Abruzzo  Bambini in Appennino
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Alta Maremma e Selva del Lamone - Edizioni Il Lupo
           >> Bambini in Appennino - Alberto Osti Guerrazzi, Aldo Frezza
           >> Ciaspolate - Domenico Vasapollo
           >> Ghiaccio d'Appennino
           >> Appennino Bianco - Vol. 1
           >> Appennino Bianco - Vol. 2

Revisione: relazione rivista e corretta il 19/04/2015 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Monte Bianco con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer