Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformitą al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Torre Mino Doną - 2440 m


Relazione della salita - Cima n° 2054


Via Normale Torre Mino Doną
La Torre Mino Doną dai pressi della Forcella Alta di Rava
Regione: Trentino Alto Adige (TrentoItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Dolomitiche - Gruppo Cima Asta Lagorai

Provincia: Trento

Punto di partenza: Malga Sorgazza (q. 1450 m) Val Sorgazza - Pieve Tesino (TN)

Versante di salita: E-NE

Dislivello di salita: 1090 m - Totale: 2180 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 8,00 h

Periodo consigliato: estate - autunno

Valle: Val Sorgazza - Altre cime della Val Sorgazza
Punti di appoggio: M.ga Sorgazza (q. 1450 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia non segnata
Difficoltà:   EE - A - II+ - PD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS N. 626 - Catena dei Lagorai - Cima d“Asta 1:25000
Autore: Foto non presente Marco B. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 10/09/2011
Data pubblicazione: 13/09/2011
N° di visualizzazioni: 7600
N° voti: 1 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
8 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

La Torre Mino Doną č una delle numerose guglie che compongono la movimentata Cresta Ravetta, la quale domina le valli: Ravetta, Orsera e Caldenave, dove sorge il Rifugio Claudio e Renzo ( punto di appoggio per chi percorre l“Alta Via del Granito ). Tale torre č ben visibile dal Forzelon di Rava, al quale mostra il versante Sud, nonchč il suo lato pił slanciato. Da Nord invece, vista da Val Caldenave si mostra pił modesta e tende a confondersi con le altre cime della Cresta Ravetta; la vetta č stata dedicata a Mino Doną, alpinista ventiduenne di Bassano caduto durante una salita in roccia.


Accesso:

Dal centro di Pieve Tesino si percorre per circa 9 km la strada asfaltata della Val Malene seguendo le indicazioni per Malga Sorgazza - Cima d“Asta fino al parcheggio dove si lascia l“auto.

Da Malga Sorgazza (q. 1450 m) si percorre il sentiero 328 ( contemporaneamente Alta Via del Granito - Itinerario Arancione ) lungo tutta la Val del Lago, fino al Lago di Costa Brunella su comoda mulattiera (1,20 h), proseguendo poi su pietraie per circa 40 min. fino alla Forcella Quarazza (q. 2275 m). Da F.lla Quarazza si prosegue sempre su segnavia 328 in direzione del Forzelon di Rava passando sotto un grande canalone erboso e detritico prima ( punto di partenza per le vie normali di Cima Trento e Brunella, le Pił alte del Sottogruppo di Rava ) risalendo poi la mulattiera per circa altri 150 m di dislivello, fino a raggiungere il nostro valico a quota 2397 m.


Descrizione della salita:

Dal Forzelon di Rava si abbandona il sentiero puntando a dentra tra prati e detriti verso la Forcella Alta di Rava q. 2430 m ( un profondo intaglio che separa il 1° Campanile di Val Orsčra a destra dalle Quattro Guglie a sinistra, e che segna la fine della Cresta Ravetta ) senza perņ raggiungerla, imboccando proprio sotto al valico un vecchio sentiero militare della Grande Guerra in gran parte franato che percorre tutta la Cresta Ravetta.
Imboccata la traccia non segnata sotto la Forcella Alta di Rava si cala leggermente passando sotto le Quattro Torri ( sono quattro piccole guglie che separano la Torre Mino Doną dalla F.lla Alta di Rava ) fino ad un ripido praticello solcato da zone franose. Lo si risale per alcuni metri, fino ad incontrare sulla prpria sinistra alcune rocce e, una piccola cengia erbosa. Si prosegue su questa che porta alla base di un secondo prato da percorrere fino all“esile selletta sommitale.
Dalla piccola selletta si procede per 10 m circa lungo il versante Nord della Torre, poi in arrampicata si superano alcune placche granitiche ( passaggi di I ) fino ad un piccolo camino ( passaggio di II+). Oltrepassato questo camino si giunge sull“ultimo praticello, indi le ultime roccette di I per toccare la croce di vetta.


Discesa:

Come per la salita.


© VieNormali.it


Revisione: relazione rivista e corretta il 13/09/2011 dalla redazione di VieNormali.it

  



Trekking del Sassolungo



Mappa su Google:





Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualitą di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

PETZL Corax Harness
PETZL Unisex Corax Harness
CT Serie Friend
Climbing Technology Serie Friend


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer