Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cristallo - Ferrata Ivano Dibona - 3036 m


Relazione della salita - Cima n° 1908


Via Normale Cristallo - Ferrata Ivano Dibona
Il Monte Cristallo
Regione: Veneto (BellunoItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Dolomitiche - Gruppo Cristallo

Provincia: Belluno

Punto di partenza: Rio Gere - Seggiovia Son Forca (q. 1680 m)

Versante di salita: S-E

Dislivello di salita: 500 m - Totale: 1800 m

Tempo di salita: 5,00 h - Totale: 7,00 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Rif. Lorenzi (q. 2932), Son Forca (q. 2215 m)
Tipo di via: Via ferrata
Tipo di percorso: Sentiero attrezzato
Difficoltà:   EEA - AR - I - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO nº 03 Cortina d´Ampezzo e Dolomiti Ampezzane - 1:25.000
Autore: Guido C.  Profilo di Guido C. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 08/09/2006
Data pubblicazione: 13/05/2011
N° di visualizzazioni: 23524
N° voti: 8 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
15 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Un bello e lungo itinerario, affascinante sia per le sue caratteristiche alpine, tanto per la storia che da questo promana. Proprio su queste balze rocciose ebbero infatti luogo aspre battaglie, durante il famoso e tragico conflitto bellico del 15-18. Trincee, postazioni, caverne, ponti e baracche rimangono ancora a ricordare quel triste passato; un passato nel quale potremo direttamente immergerci percorrendo questo storico tracciato ed attraversandone, scoprendoli, i suoi numerosi misteri. Realizzato al termine degli anni 60 il sentiero Dibona è considerato, e non a torto, uno dei più belli dell´intero arco dolomitico.
La via, più che una ferrata vera e propria, è una lunga traversata in quota, quasi interamente in discesa, creata in spazi particolarmente aperti.


Accesso:

Dal passo Tre Croci, posto sulla strada che collega Misurina a Cortina d´Ampezzo (SR 48), si prosegue verso Cortina. Poco oltre il Passo è situato l´arrivo delle piste da sci e la stazione a valle della seggiovia Son Forca (q. 1680 m).


Descrizione della salita:

Con gli impianti di risalita si raggiunge facilmente il Rifugio Lorenzi (q. 2932 m). Da qui si prosegue a sinistra della stazione di arrivo dell´ovovia, salendo per alcune scale metalliche e raggiungendo una prima caverna ("Caverna del Cecchino"). Poco oltre è posta l´attrazione dell´itinerario: il ponte sospeso lungo 27 metri (tra l´altro vennero qui girate alcune scene del film "Cliffhanger"), oltre il quale è possibile effettuare una breve digressione raggiungendo in pochissimi minuti la vetta del Cristallino d´Ampezzo (q. 3036 m).
Si scende quindi alla Forcella Grande (q. 2874 m), proseguendo al di sotto della cresta, attraversando la postazione di un cannone, sino alla Forcella Padeon, ove si trova un antico riparo militare (la baracca dedicata al Maggiore Buffa di Perrero, q. 2760 m).
Si risale leggermente sul fianco del Vecio de Forame (q. 2868 m) sino ad incontrare una serie di passaggi che attraversano spettacolari (ed un poco sdrucciolevoli e molto esposte) cenge.
Il sentiero segue quindi un percorso zigzagante su pietraia, scendendo proprio verso Cortina, sino ad entrare in un ripido e scivoloso canalone (da ridiscendere per circa 200 metri). Un cartello di pericolo invita quindi a non proseguire, consigliando di preferire una traccia verso destra che, abbandonando il canalone, permette di guadagnare una nuova cengia. Si raggiunge la Forcella Bassa (q. 2417 m) ove, volendo, è possibile scendere direttamente in Val Padeon (difficile e consigliato solo in caso di reale necessità).
Il nostro itinerario prosegue invece lungo la direttrice principale, sino al Col dei Stombi (q. 2168 m); la traccia inizia a perdere quota, su tornanti, verso la val Padeon, raggiunta attorno ai 1700 metri di quota.


Discesa:

Si segue il tracciato della Val Padeon (sentiero 203), sino ad un lago artificiale, oltrepassato il quale (oltre un vallone) è situato il Passo Son Forca e l´omonimo rifugio (q. 2110 m il passo e 2215 il rifugio). Senza giungere al rifugio il sottoscritto ha optato per una discesa (quasi notturna) lungo le piste da sci. E´ ovviamente possibile seguire il sentiero n. 206, che è però necessario abbandonare ad un certo punto, puntando direttamente verso la stazione a valle degli impianti di risalita (Rif. Rio Gere). In effetti è conveniente studiare una cartina, in quanto il percorso, abbastanza logico di per sè, è stato stravolto dai lavori di creazione, risistemazione ed ampliamento delle piste da sci.


Note:

Ben attrezzato in quasi tutti i tratti necessari, il percorso, anche se prevalentemente in discesa, richiede un buon allenamento, considerata la sua lunghezza. E´ necessario inoltre verificare con attenzione le condizioni meteorologiche, dovendo camminare per ore su creste e cenge assolutamente esposte.


© VieNormali.it

Via Normale Cristallo - Ferrata Ivano Dibona - Il ponte sospeso Via Normale Cristallo - Ferrata Ivano Dibona - Passaggi di cresta Via Normale Cristallo - Ferrata Ivano Dibona - I segni del passato
Il ponte sospeso Passaggi di cresta I segni del passato


Revisione: relazione rivista e corretta il 18/05/2011 dalla redazione di VieNormali.it

  


Mappa su Google:





Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

Salewa Alpine-x Ice
Salewa Alpine-x Ice
SALEWA Toxo Casco
Salewa Toxo Casco


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer