Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Baffelan - Via Carlesso - 1793 m


Relazione della salita - Cima n° 1904


Via Normale Baffelan - Via Carlesso
La via Carlesso dalla base
Regione: Veneto (VicenzaItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Venete - Gruppo Piccole Dolomiti

Provincia: Vicenza

Punto di partenza: P.so di Campogrosso (q. 1426 m)

Versante di salita: E

Dislivello di salita: 350 m - Totale: 700 m

Tempo di salita: 4,30 h - Totale: 6,00 h

Periodo consigliato: aprile - novembre

Valle: Valli di Pasubio - Altre cime della Valli di Pasubio
Punti di appoggio: Rif. Toni Giuriolo al Campogrosso (q. 1426 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EEA - AR - V+ - TD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Autore: Foto non presente Alessandro Rossi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 08/05/2011
Data pubblicazione: 09/05/2011
N° di visualizzazioni: 8783

Introduzione:

La via Carlesso-Casetta, aperta nel 1935, è una delle vie più belle e ripetute delle Piccole Dolomiti. Supera in maniera diretta la verticale parete est del Baffelàn in maniera logica, sfruttando le debolezze naturali della muraglia quali fessure, camini e diedri. Tattasi di una via impegnativa e faticosa, anche se con difficoltà non elevate, perchè obbliga sempre ad allungarsi per afferrare le buone maniglie. La roccia levigata dalle ripetizioni poi alza ulteriormente la difficoltà, un pò sottovalutata in molte relazioni.


Accesso:

Dall´autostrada Milano-Venezia uscire a Montecchio e seguire le indicazioni per Valdagno e Recoaro Terme. Oltrepassato il centro di Recoaro seguire per Rifugio Toni Giuriolo al Campogrosso per una strada in ripida salita verso Merendaore. Si passa quest´ultimo paese e si giunge a Campogrosso. Non fermarsi al rifugio ma percorrere la strada che s´incontra a destra pochi metri prima del rifugio, fino allo sbarramento. Di qui a piedi, prima lungo la strada, poi per una traccia di sentiero in 10 minuti si è alla base del Baffelàn. Sul lato destro (N) della parete c´è una lapide. Salire il canalino sopra la lapide (I e II) lungamente fino a dei camini sulla sinistra con il golfaro di sosta.


Descrizione della salita:

Per lunghezzedi corda:

1L: si sale sopra il golfaro di 2 m e si attraversa a sinistra difficilmente, per poi salire un canaletto (2 chiodi, III+), attraversare nel camino principale a sinistra sfruttando un chiodo e salire lungamente nel camino fino alla sosta su un buon terrazzo (35 m, IV e IV+ l´ingresso nel camino, sosta su golfaro)

2L: si sale verticalmente sopra la sosta puntando al ben visibile caminetto in alto. Giunti su una cornice di roccie sfasciate si entra nel camino, ci si alza sulla destra e dopo 3 m si esce a destra (1 ch. e una clessidra). Si sale per roccette fino alla Grande Cengia con la sosta (35 m, III, IV, sosta su golfaro)

3L: dalla sosta si sale verticalmente una placca levigata fino ad un grosso cordone (V), si sale leggermente a sinistra su una placca verticale ma ben manigliata puntando ad un diedrino visibile anche dal basso (3 ch. V). Si sale il diedrino con passo atletico (ch.) e per roccette si arriva al terrazzino di sosta a destra, sotto un tetto (30 m, V, sosta su golfaro)

4L: si esce dal tetto a destra con passo atletico (1 ch. V) e si percorre il successivo bellissimo diedro (2 ch. V, alla fine una fessura richiede forza ed aderenza) fino al suo termine, indi si obliqua a destra (2 cl.) per roccia più facile fino al terrazzino di sosta (25 m, V poi IV, sosta su golfaro)

5L: si sale in obliquo a destra fino ad un cordone, si traversa in orizzontale a destra fino ad un diedrino con chiodo e si sale in obliquo a sinistra fino all´esile cornice di sosta (15 m, IV+, V, sosta su golfaro)

6L: si attacca direttamente la placca sopra la sosta su esili appigli, si entra in un diedrino (ch.) e si obliqua a sinistra su uno spigoletto (2 ch.) con un passo molto atletico ma con buone lame per giungere al termine di un diedro parallelo dove si sosta scomodamente (20 m, V sostenuto, sosta su golfaro)

7L: si sale obliquamente a sinistra sotto un tetto e si traversa sempre a sinistra fino alla sua fine (ch.). Si affronta di petto lo strapiombo con appigli minuti (ch.) e tirandosi su di peso su uno spuntone si riesce ad afferrare due ottime lame a sinistra. Poi sporgersi a destra ed alzarsi (ch.) per rocce più facili fino ad una cornicetta con la sosta, tutta spostata a destra (35 m, V+ e A0 o VI, tiro chiave della via, sosta su golfaro)

8L: dalla sosta si sale a sinistra verso un canalino ben visibile, poi si obliqua a destra fino a montare su una cengetta con la sosta in esposizione impressionante (30 m, IV, sosta su golfaro)

9L: si sale la fessuretta sopra la sosta e si obliqua a sinistra per roccia piena di sfasciumi e mughi, dopo 40 m si giunge sulla cresta sommitale con la sosta (50 m, IV e III, sosta su golfaro.


Discesa:

Dalla fine della via si sale per la cresta in vetta, quindi verso sud si scendono le roccette della via normale (I e II, segnavia) fino al sentiero. Di qui 2 possibilità:

1) a destra per il Boale del Baffelàn fino alla base della parete (attenzione al salto sul muro di contenimento).

2) a sinistra per il sentiero che porta al Sasso di Gane e poi giù comodamente al Rifugio.


Note:

In caso di nebbia e se è la prima volta che arrampicate sulle Piccole Dolomiti, lasciate perdere questa salita che diventa viscida ed unta per lo stillicidio della parete.


© VieNormali.it

Via Normale Baffelan - Via Carlesso - La via di NE Via Normale Baffelan - Via Carlesso - La Sorella
La via di NE La Sorella

N° voti: 2 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
10 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Prealpi:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Escursionismo invernale - Vol. 1 - Francesco Carrer, Luciano Dalla Mora
           >> Scialpinismo in Col Nudo - Cavallo

Revisione: relazione rivista e corretta il 20/09/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer