Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Piz Sesvenna - 3204 m


Relazione della salita - Cima n° 1170


Foto via normale Piz Sesvenna non disponibile Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Orientali - Alpi Estere Svizzere

Provincia: Estero

Punto di partenza: Slingia - Schlinig (q. 1738 m) - Malles Venosta - Mals in Vinschgau

Versante di salita: E-NE

Dislivello di salita: 1550 m - Totale: 3100 m

Tempo di salita: 5,00 h - Totale: 8,30 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Venosta - Altre cime della Val Venosta
Punti di appoggio: Rifugio Sesvenna - Sesvennahutte (q. 2256 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   EE - AG - I - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N. 044 - Val Venosta - Sesvenna 1:25000
Autore: Ernesto Majoni Profilo di Ernesto Majoni - Altre salite dell'autore
Data della salita: 16/07/1997
Data pubblicazione: 08/10/2009
N° di visualizzazioni: 2957

Introduzione:

Interessante 3000 nevoso, sorge proprio a ridosso del confine fra l´Engadina (Canton Grigioni) e la Val Venosta - Vinschgau (Sudtirolo). Raggiungibile mediante una salita su ghiacciaio di impegno medio, che si svolge in un ambiente molto vario. La vetta promette un grandioso panorama, a cavallo fra l´Italia e la Svizzera.


Accesso:

Da Slingia si prosegue verso N lungo la valle, su una strada sterrata che sale per i pascoli, oltrepassa la Malga di Slingia - Schlinig Alm (ristoro estivo) e continua verso la visibile Croda Nera - Schwarze Wand, barriera rocciosa percorsa da una cascata che chiude la testata della valle. Sotto le rocce, si sale a destra lungo il sentiero, che in alto si fa un po´ più ripido ma sempre comodo. Oltre la Croda Nera segue un tratto quasi pianeggiante, dal quale si vede prima l´antico rifugio, ormai rudere, e poi il Rifugio Sesvenna.


Descrizione della salita:

Dal Rifugio si segue il sentiero segnavia 5 verso W (confine di Stato), salendo per campi erbosi e detritici con costante pendenza, fino alla Fuorcla Sesvenna (q. 2819 m), già in Engadina. Ai piedi della forcella, che schiude la vista del Piz, s´incontra il laghetto della Fuorcla, nelle cui acque si specchia la rocciosa sagoma del Föllerkopf. Più sotto s´intravede un altro laghetto, il Kloanberglsee, ai piedi del Föllerkopf. Dalla Fuorcla, dove non è raro incontrare stambecchi, si scende verso W, in direzione della vedretta del Sesvenna per circa 80 m (a seconda delle condizioni, s´indossano i ramponi ed eventualmente ci si lega in cordata: l´autore ha salito il Piz pr due volte, sempre con neve ottima e senza usare i ramponi). Si inizia a risalire il ghiacciaio, che inizialmente presenta una rampa non molto ripida, poi prosegue dolcemente (qualche crepaccio) fino a porre piede sulla cresta E, sulla forcella fra il Piz Sesvenna e il Foratrida. Per la cresta, composta per la maggior parte di divertenti blocchi (passaggi di I), si raggiunge la croce della vetta.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Il ghiacciaio non richiede particolare impegno. Ci sono alcuni crepacci, e pertanto in caso di cattive condizioni sono utili ramponi e corda. La cresta sommitale richiede passo sicuro. L´itinerario è visibile dalla Fuorcla Sesvenna, e la parte non nevosa è ben segnalata. Pernottando al Rifugio Sesvenna e disponendo di tempo, si consiglia di salire la Punta di Rasass - Rasasspitze (q. 2941 m, presnte in questo database), che domina il Rifugio. La cima si raggiunge dal confine di Stato in 1,30-1,45 ore su ripidi pendii erbosi e detritici, ed offre un bel panorama in ambiente solitario e selvaggio. Discesa come per la salita, in parte senza percorso obbligato.


© VieNormali.it

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
3 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Libri suggeriti sulle Alpi Orientali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 18/11/2010 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer