Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Hochebenkofel - Cima Piatta Alta - 2905 m


Relazione della salita - Cima n° 1050


Via Normale Hochebenkofel - Cima Piatta Alta
La cima vista dalla Croda dei Baranci
Regione: Trentino Alto Adige (BolzanoItaliane

Alpi e Gruppo: Dolomiti - Alpi Dolomitiche - Gruppo Sesto

Provincia: Bolzano

Punto di partenza: Altschmieden - Ferrara Vecchia (q. 1300 m) - Dobbiaco

Versante di salita: W

Dislivello di salita: 1600 m - Totale: 3200 m

Tempo di salita: 4,15 h - Totale: 7,15 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia con ometti
Difficoltà:   EE - A - I+ - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N. 03 - Dolomiti Ampezzane 1:25000
Autore: Ernesto M.  Profilo di Ernesto M. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 01/09/1996
Data pubblicazione: 12/08/2009
N° di visualizzazioni: 13631
N° voti: 1 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
15 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

L´ascensione porta su una grande cima, panoramicamente rinomata fin dall´Ottocento, che offre spettacolari vedute sulle Dolomiti di Sesto e oltre. Il tratto da Forcella del Lago in vetta non è molto impegnativo, ma presenta qualche passo per il quale è necessaria assenza di vertigini.


Accesso:

5 km dopo Dobbiaco verso Cortina, in loc. Altschmieden - Ferrara Vecchia, si parcheggia in un piccolo spiazzo. Si prende il sentiero n. 9 (tab.) che, di là dalla strada, traversa un prato e prende a salire nel bosco. Risalito con molti tornanti il ripido pendio iniziale, la traccia si inserisce nello stretto vallone Moselegraben - Fosso Mèsule e, scavalcato un tratto franoso, raggiunge il letto del torrente poco a valle di un salto con cascata. Traversato il ruscello, il sentiero riprende dall´altra parte, per tornare a traversare il rio sopra il salto, ai piedi di un´altra cascata. Rientrati definitivamente nel vallone, si risale il ripido pendio opposto fino al crinale spartiacque, che si supera all´altezza di una sella boscosa. Un tratto in falsopiano (un po´ esposto, ma sempre elementare) rasenta lo zoccolo basale del Monte delle Pecore e, superato un cancello per il bestiame, giunge ad un´altra radura all´inizio di un nuovo tratto boscoso. Si risale il pendio a tornanti, fino ad un prato (q. 2066 m): qui un tempo sorgeva la romantica Malga delle Pecore, ricovero di pastori. Proseguendo per dossi erbosi e rado bosco, si raggiunge il circo terminale del vallone, da dove appare la Forcella del Lago. Una breve discesa conduce al bellissimo Mittelalplsee - Lago dell´Alpe di Mezzo (q. 2222 m). Proseguendo sulla traccia, si attacca il ghiaione terminale che, con percorso evidente, consente di raggiungere l´ampia Forcella del Lago (q. 2545 m).


Descrizione della salita:

Si prende la traccia che si dirige verso N (tab.), e si imbocca una cengia che taglia, quasi pianeggiante, lo zoccolo basale della Cima. Aggirato detto zoccolo (qualche tratto esposto con corde fisse), si supera uno spigolo e si entra in un canalino roccioso e detritico, che si risale (I). Dove termina, il pendio diventa ampio ed uniforme, e lo si rimonta per tracce evidenti. Raggiunto il filo di cresta, la traccia percorre le suggestive lastronate che danno il nome alla cima. Superato un restringimento della cresta, delicato ma facile, si raggiunge il piano sommitale e il brutto traliccio metallico posto in vetta.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Ascensione lunga e di impegno fisico, consente di toccare una cima di grande interesse, frequentata anche d´inverno per la superba salita scialpinistica che offre. Si può raggiungere Forcella del Lago anche dal Rifugio Tre Scarperi in Val Campodidentro (dislivello 1020 m, circa 3,00 ore). Di fronte alla Cima si erge, oltre una larga sella, l´affilata cresta terminale della Croda dei Baranci (2922 m), con la visibile croce sulla cima. La cima merita una digressione. Scesi per gradoni alla sella, si monta in cresta per tracce, e si sale al meglio: superata con una fune metallica una cengetta esposta e delicata, si passa in versante Val di Landro e si giunge al passaggio chiave: una fessura-camino di 7-8 m, da superare con attenzione (II -, fune non troppo affidabile!). Oltre il camino si è in vetta (0,15 h dalla Cima Piatta Alta). Panorama ancora migliore di quello della Cima Piatta Alta, con veduta sull´alta Val dei Baranci e sulla Rocca dei Baranci. Ritorno per la via di salita.


© VieNormali.it

Via Normale Hochebenkofel - Cima Piatta Alta - La Forcella del Lago Via Normale Hochebenkofel - Cima Piatta Alta - La struttura metallica posta sulla vetta
La Forcella del Lago La struttura metallica posta sulla vetta


Revisione: relazione rivista e corretta il 03/09/2011 dalla redazione di VieNormali.it

  



Trekking del Sassolungo



Mappa su Google:





Panoramica Guarda la panoramica dalla cima:
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Dolomiti di Brenta Dolomiti di Brenta

Libri di montagna

Link sponsorizzati, in qualità di Affiliato Amazon vienormali.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

EDELRID Shield II
EDELRID Casco da Arrampicata Shield II
Deuter Guide 30
Deuter Guide 30


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer