Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Pizzo Badile Camuno - 2435 m


Relazione della salita - Cima n° 301


Via Normale Pizzo Badile Camuno
Cima e percorso di salita
Regione: Lombardia (BresciaItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Adamello

Provincia: Brescia

Punto di partenza: Rif. De Marie al Volano (q. 1420 m)

Versante di salita: NE

Dislivello di salita: 1015 m - Totale: 2030 m

Tempo di salita: 3,15 h - Totale: 6,00 h

Periodo consigliato: maggio - ottobre

Punti di appoggio: Rif. De Marie al Volano (q. 1420 m)
Tipo di via: Via ferrata
Tipo di percorso: Sentiero e traccia, via ferrata
Difficoltà:   EEA - A - II - PD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Autore: Foto non presente Giuliano Amighetti - Altre salite dell'autore
Data della salita: 31/10/2005
Data pubblicazione: 12/03/2006
N° di visualizzazioni: 29821

Introduzione:

Si risale la Vallecamonica e superato l’abitato di Breno si prosegue fino al bivio con Cimbergo. Qui, a sovrastare l’abitato e la Valle, sorgono le vestigia di una fiera rocca che fu teatro di scontri fra Guelfi e Ghibellini, testimone di acerrime lotte di potere, fu fatta abbattere come molti altri castelli e fortificazioni camune dalla Serenissima Repubblica di Venezia; se ne possono ancora ammirare i bastioni e il perimetro murario. Da qui lo sguardo si protende sino alla cima rocciosa, appuntita e larga che per la sua particolare conformazione è da sempre denominata Badile. Nadro, paese limitrofo, è punto d’accesso della Riserva Regionale delle Incisioni Rupestri di Ceto - Cimbergo - Paspardo, con Museo archeologico dotato fra l’altro di laboratori di archeologia sperimentale. Da Cimbergo si seguono le indicazioni per il Rifugio De Marie al Volano. Si entra così nel Parco Naturale dell’Adamello. Si risale per una ripida strada che costeggia il torrente Re di Tredenus e, superato un gruppo di cascine, si giunge dopo una decina di minuti ad un parcheggio proprio dietro un capitello sulla destra; è sconsigliato procedere oltre con una normale autovettura. Con un fuoristrada è possibile proseguire sino al rifugio.


Accesso:

Lasciata l’autovettura in 15 min circa si giunge al Rif. de Marie, posto a quota 1420 m. Grazioso alberghetto situato nella bellissima conca del Volano, incorniciata dalle frastagliate cime del Tredenus, (dove si scorge, piccolo punto rosso, il bivacco Macherio, raggiungibile in 4 ore - dal rifugio si tiene la sinistra) e dal profilo inconfondibile del Pizzo Badile Camuno. Una freccia con tempo di percorrenza (2,45 h) indica la direzione. Dal rifugio si prende a destra; si attraversa un torrente e una radura attrezzata per i pic-nic per poi proseguire nella vegetazione di ontani e rododendri (per circa 45 min).


Descrizione della salita:

Tenendo sempre la destra si incontra una freccia che indica la direzione e il tempo di percorrenza (2 h). Ora il sentiero incomincia a salire ripido, intervallato ogni tanto da tratti rocciosi superabili grazie ad appigli naturali. Giunti presso tre superbi abeti il sentiero piega a sinistra in piano e aggira un dorso roccioso. Si prosegue quindi di nuovo per un breve tratto in salita dirigendo poi a sinistra lungo un dosso roccioso un po' esposto. Il sentiero sale di nuovo ripido sino ad una ripida lastra rocciosa fessurata attrezzata con una catena metallica che ne agevola la risalita e un successivo più lungo pendio roccioso con catena a penzoloni. Raggiunta la selletta alla sua sommità si prosegue verso sinistra fino ad arrivare sotto la parete Nord Ovest del Pizzo. Da qui il panorama superbo spazia su tutta la sottostante conca del Volano e la bassa e media Vallecamonica. Partendo da un piccolo bivacco scavato nella roccia il sentiero, esposto, prosegue per un breve tratto a sinistra lungo una cengia che taglia orizzontale sotto la parete finale della cima fino all'inizio della scalata vera e propria. La salita finale (circa 30 minuti) è emozionante. Imbragatura, corda e caschetto sono d'obbligo; in particolare il caschetto stante la friabilità della roccia che espone al rischio di cadute di sassi, soprattutto in presenza di altri escursionisti. A picco sulla malga sottostante, con la suggestione di 1000 metri di dislivello, la via, attrezzata da una lunga corda metallica, sale dapprima diritta lungo rocce erbose poi piega a destra lungo un passaggio obliquo sino a uno spuntone roccioso superato il quale si prosegue diritti sino a raggiungere una lunga fessurazione della parete che divide in due il Pizzo. Piegando verso destra si percorre l'ultimo tratto e finalmente si raggiunge la rocciosa cresta sommitale. Seguendo verso sinistra per pochi minuti la dorsale si passa per la Madonnina di vetta, e poco oltre, si raggiunge la piccola croce di vetta.


Discesa:

Come per la salita


Note:

Dalla cima del Pizzo Badile la vista è spettacolare e spazia a 360° dai granitici pilastri delle vette dei Tredenus alla sagoma schiacciata del Lago d’Iseo, alla Presolana; dal dolomitico massiccio della Concarena ai più distanti Disgrazia e Bernina di cui si scorge l'imponente ghiacciaio. Volgendo lo sguardo a est ecco apparire il Pian di Neve e il maestoso Monte Adamello.

Aggiornamento del 08/07/2017: il tratto attrezzato è stato completamente rinnovato nel 2016 ed è ottimamente attrezzato di solida e continua fune metallica.


© VieNormali.it

Via Normale Pizzo Badile Camuno - La cima dai pressi della partenza Via Normale Pizzo Badile Camuno - Lungo la via ferrata Via Normale Pizzo Badile Camuno - La madonnina di vetta
La cima dai pressi della partenza Lungo la via ferrata La madonnina di vetta

N° voti: 7 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
27 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

Revisione: relazione rivista e corretta il 12/07/2017 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer