Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Zuccone Campelli - Ferrata Mario Minonzio - 2161 m


Relazione della salita - Cima n° 1461


Via Normale Zuccone Campelli - Ferrata Mario Minonzio
Lo Zucone Campelli
Regione: Lombardia (LeccoItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Campelli

Provincia: Lecco

Punto di partenza: Piani di Bobbio (q. 1662 m), Barzio

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 550 m - Totale: 1100 m

Tempo di salita: 2,30 h - Totale: 4,00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Sassina - Altre cime della Val Sassina
Punti di appoggio: Vari ai Piani di Bobbio
Tipo di via: Via ferrata
Tipo di percorso: Via ferrata
Difficoltà:   EEA - AR - IV- - AD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS N. 105 Lecco-Valle Brembana
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 20/08/2001
Data pubblicazione: 15/03/2010
N° di visualizzazioni: 6917

Introduzione:

Stupendo anfiteatro dolomitico, lo Zuccone Campelli da W appare come un ferro di cavallo dalle precipiti pareti rocciose. Lungo la cresta che lo unisce allo Zucco Barbisino e al Dente di Campelli è stata realizzata la Ferrata M. Minonzio, meno pubblicizzata e gettonata della vicina e più atletica Rebuzzini del CAI Barzio allo Zucco di Pesciola ma non per questo da disdegnare. Meno pubblicizzata, infatti, non necessariamente significa meno interessante, anzi, da un punto di vista della varietà alpinistica, la Minonzio presenta una più che entusiasmante cavalcata di cresta tra guglie e torrioni, con passaggi difficili sebbene mai estremi, da affrontare tanto in salita quanto in discesa in ambiente severo, dolomitico, prevalentemente sul versante settentrionale, risultando di notevole soddisfazione e assolutamente da non sottovalutare, bensì da riscoprire e gustare in ogni suo singolo passaggio.


Accesso:

Da Lecco a Barzio lungo la Valsassina, quindi in funivia ai Piani di Bobbio.


Descrizione della salita:

Dalla stazione di arrivo delle funivia, si raggiunge il Rifugio Lecco, dal quale si sale per l´evidente sentiero che in leggera pendenza si inoltra lungo il Vallone dei Camosci. Standone sul margine sinistro, ci si porta alle pareti che lo chiudono, dove si trova la targa che indica la ferrata. Seguendo tracce e rari segni rossi, si imbocca il canalone attrezzato con catene, e lo si risale fino alla forcella in cui è posto l´ attacco vero e proprio (1 ora dalla funivia). Dall´ intaglio ci si sposta a sinistra a prendere una verticale paretina che si rimonta con bella arrampicata (III+/IV-), quindi riusciti in cresta se ne segue il filo con facile ma aereo percorso fra rocce e spuntoni, comunque sempre protetti con catena o cavo. Giunti dopo un breve tratto pianeggiante tra erba ad un intaglio, lo si supera in discesa (II), risalendo poi per una fessura che si allarga a camino fino a portarsi sulla cima di un torrione, dal quale si apre un panorama mozzafiato, soprattutto sulla fronteggiante parete lungo la quale la ferrata continua. Assicurati al cavo, si disarrampica per una cinquantina di metri, dapprima lungo una stretta fessura, quindi per roccette sino ad un profondo intaglio, dopodichè sfruttando una scaglia staccata si risale la parete attraversandola interamente verso destra su appoggi piccoli ma netti. Superata una scaletta di alcuni metri, che consente di rimontare un camino altrimenti piuttosto difficile, si prosegue lungo un´ esposta ma facile cengia che conduce alla base dell´ ultimo canale/diedro. Lo si risale inizialmente lungo una impegnativa fessura, poi per una paretina mano mano più facile sino ad uscire a sinistra e prendere un canalino di sfasciumi che in pochi metri conduce al termine della ferrata. Pochi passi ancora e si è in vetta, al caldo sole del versante sud.


Discesa:

Per la via normale (v. relazione), eventualmente predisponendo una breve doppia all´ altezza del muretto di una decina di metri che si trova poco prima del colle con lo Zucco di Pesciola.


Note:

Spesso a torto considerata meno interessante della vicina e più “gettonata” ferrata Rebuzzini del CAI Barzio allo Zucco di Pesciola, in realtà la Minonzio non è per nulla banale, ma al contrario risulta avvincente, aspra, completa, consentendo un´ entusiasmante cavalcata di cresta in ambiente severo e grandioso.


© VieNormali.it

Via Normale Zuccone Campelli - Ferrata Mario Minonzio - Tratto in camino Via Normale Zuccone Campelli - Ferrata Mario Minonzio - Il traverso in parete.
Tratto in camino Il traverso in parete.

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
5 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali

Revisione: relazione rivista e corretta il 06/08/2012 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Monte Bianco con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer