Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 


VIDEO CORNO DI GREVO



Una delle vie ferrate più impegnative delle Alpi

Ralizzato da Gianba F.

E' considerata una delle ferrate più impegnative delle Alpi. Si tratta di una lunga cavalcata in cresta esposta su placche di granito. Oltre ad alcuni singoli passaggi in cui è necessaria la trazione con le braccia ciò che la rende impegnativa è la sua lunghezza. L'ambiente in cui si sviluppa è maestoso.

Gruppo: Adamello - Partenza: Malga Lincino (1600 m)
Quota min: 1600 m - Quota max: 2869 m - Dislivello salita: 1370 m
Tempo totale: 8,00 h - Difficoltà: EEA / III 4 - Periodo: estate - inizio autunno
Frequentazione: bassa - Punti di appoggio: Rif. Città di Lissone (2017 m)


Accesso: Da Cedegolo si sale lungo la valle fino a Malga Lincino, ove si lascia l'auto nei pressi di un piazzale. Dalla Malga Lincino, raggiungibile in auto da Saviore. Da lì il sentiero chiamato Scale dell'Adamè ci porta al Rif. Città di Lissone. Si segue per un brevissimo tratto il sentiero n. 1, l'Alta Via dell'Adamello, per abbandonarlo subito e salire a sinistra il largo canalone che scende dal Forcel Rosso. Giunti ad un poggio erboso si abbandona il sentiero principale (lo seguiremo al ritorno) e pieghiamo a sinistra. Attraversato il canalone e giunti ad una bocchetta si trova, a circa 2300 metri di quota, l'inizio della via ferrata lungo la quale troveremo staffe e cavi metallici che rendono più agevole il percorso. Tenere presente che si tratta di una ferrata impegnativa ed è necessaria una certa esperienza di arrampicata; può essere utile una corda. Dove parte la ferrata una galleria della Grande Guerra ci ricorda la stupidità dell'uomo che non sa imparare dai propri errori. Si sale su placche rotte per poi continuare sulla impegnativa cresta. Altre placche granitiche e si aggira a destra un evidente naso di roccia. Si sale per uno stretto e divertente camino al quale segue una aerea cengia da affrontare con attenzione. Salti rocciosi verticali e simpatiche traversate si susseguono mentre si ammira il fantastico mondo di montagne che ci circondano. La vetta si avvicina e le difficoltà diminuiscono. Poche decine di metri sotto la vetta finiscono i cavi metallici; qualche minuto di facile arrampicata su roccette ed eccoci sulla vetta del Corno di Grevo. Dalla cima si ritorna alla fine dei cavi di salita e si prende a destra (cavo metallico) per scendere poi lungo camini, placche e roccette (brevi passaggi di II grado) e infine erba sino ad incontrare il sentiero proveniente dal rifugio Val di Fumo. Lo si segue a destra, si attraversa il vicino Forcel Rosso e, per il ripido canalone si torna al Rif. Lissone e alla Malga Lincino. Panorama maestoso sul gruppo Adamello Presanella, Valcamonica e Orobie.

Note particolari: In caso di roccia umida l´aderenza diventa un poco più difficoltosa. Cercare di utilizzare il cavo solo come assicurazione ove possibile per risparmiare sforzi inutili alle braccia vista la lunghezza dell'itinerario.

Guarda altri video itinerari

   Condividi su:





SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Scopri i prodotti alla spirulina Bio Salera

Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


01/04/2020 - La Sportiva produce le prime 55000 mascherine per la Protezione Civile di Trento
Conversione di parte della produzione La Sportiva a Ziano di Fiemme nella produzione di mascherine sanitarie per l'emergenza Coronavirus


25/03/2020 - Il Gruppo Salewa-Oberalp aiuta a gestire la crisi COVID
Impegno del Gruppo Salewa-Oberalp per affrontare l'emergenza COVID-19.


17/03/2020 - Test di VieNormali della giacca La Sportiva Phase Down Jacket Opal
Provata sul campo la giacca imbottita in piuma perfetta per raggiungere la vetta


12/03/2020 - T-shirts La Sportiva
La nuova collezione di T-shirts La Sportiva per l'estate del 2020


11/03/2020 - Test dei pantaloni Salomon WAYFARER AS ALPINE
Testati da vienormali.it i pantaloni Salomon con resistente tessuto stretch impermeabile e antivento


10/03/2020 - Test della scarpa La Sportiva Spire CTX Ocean
Provata sul campo la calzatura low-cut di nuova generazione per l'escursionismo veloce


09/03/2020 - Alpinetech Collection by La Sportiva
La Sportiva Alpine Guide Series sviluppata in collaborazione con lo Swiss Alpine Club


03/03/2020 - Vie normali Valle d'Aosta
Le date di presentazione del 1° volume Cervino in attesa della pubblicazione del 2° volume dedicato al Monte Rosa


03/03/2020 - La Sportiva Trango Tech Leather GTX
Lo scarponcino in pelle traspirante ed impermeabile pensato per l'escursionismo alpino


27/02/2020 - Test della scarpa Salomon Supercross GTX
Una scarpa da trail running comoda e impermeabile pensata per i terreni fangosi


14/02/2020 - Dryarn e Mico per il nuovo underwear degli sciatori
Novità da ISPO 2020 con la collezione di underwear M1PERFORMANCE


13/02/2020 - Il grande alpinismo - storie di sfide verticali
Dall'11 febbraio 2020 in edicola con La Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera


06/02/2020 - Karpos e Ale Zeni
L'arte di costruire il futuro


27/01/2020 - Quattro ISPO Awards a Mammut
Il marchio outdoor ha ricevuto due premi oro per L'Halo Outfit e la Taiss Pro High GTX


23/01/2020 - ORTOVOX a ISPO 2020
Ortovox compie 40 anni: il design cambia, i valori restano.


VieNormali consiglia

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer