Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 


I PIÙ BEI SENTIERI DELLA LOMBARDIA CENTRALE



Recensione di VieNormali.it

I più bei sentieri della Lombardia centrale 55 itinerari in montagna - S. Papucci, P. Gritti
208 pp. - 17,00 €
Con più di 300 foto a colori
Formato 14x22 cm
Ed. Blu Edizioni 2014
ISBN 978-88-7904-179-9

Una guida escursionistica che descrive le montagne lombarde del settore centrale che comprende a nord l'alto Lago di Como, la Valchiavenna e la bassa Valtellina e a sud le Orobie occidentali della Valle Brembana. Una zona ampia e variegata, in cui si spazia da boschi e pascoli verdissimi a vette dalle forme ardite, da suggestivi villaggi alpini a cammini in quota con panorami straordinari.

Senza trascurare le gite classiche, che hanno spesso il respiro dell'alta montagna, la guida è improntata alla ricerca di percorsi nuovi o poco frequentati, per valorizzare il fascino della scoperta che in queste aree trova ottime occasioni per realizzarsi.

I 55 itinerari proposti, rivolti ad appassionati attenti e preparati, variano dalle gite facili ai percorsi di escursionismo avanzato e sono per la maggior parte ad anello, o comunque con varianti di percorso; ciò ne aumenta il fascino e fornisce una visione più completa dell'ambiente in cui ci si muove. Per approfondire la conoscenza del territorio non mancano, a corredo delle descrizioni degli itinerari, note di natura storica o ambientale.

Le zone descritte nella guida comprendono 4 settori:

Bassa Valtellina: zone del Rifugio Benigni, Laghi di Ponteranica, Pizzo Trona, Sasso Bianco, Lago Pirola, Valle Scermendone

Valchiavenna: zone della Valle dei Ratti, Val dell'Acqua Fraggia, Pizzo Quadro, Val Starleggia, Valle Garzelli

Alto Lago di Como e Valsassina: zone del Monte Berlinghera, Monte Duria, Monte Legnone, Piani di Bobbio

Valle Brembana: zone dei monti Cancervo e Venturosa, Monte Sodadura, Pizzo dei Tre Signori, Passo San Marco, Foppolo, Val Sambuzza, Pizzo del Diavolo di Tenda, Rifugio Longo, Rifugio Calvi, Laghi Gemelli, Conca di Mezzeno, Pizzo Arera, Monte Alben

Le escursioni proposte sono state verificate con dettaglio e precisione dagli autori che hanno percorso sentieri e salito vette, fornendone una descrizione accurata ed aggiornata. Si tratta di percorsi di escursionismo avanzato, ovvero tutt'altro che passeggiate in montagna, che richiedono un certo impegno fisico, allenamento ed esperienza di montagna. La maggior parte degli itinerari sono dei percorsi ad anello che garantiscono una maggiore varietà rispetto ad una salita e discesa coincidenti. Spesso si tratta di itinerari poco frequentati e con interessanti variazioni di percorso che permettono di conoscere in modo più approfondito e vario l'ambiente in cui l'escursionista si trova a camminare.

La cartina generale di tipo stradale all'inizio del libro riporta i numeri delle escursioni nei 4 settori trattati, fornendo una veloce localizzazione degli itinerari. Immancabile la guida alla consultazione con le definizioni dei punti di partenza, dislivelli, difficoltà, tempi di percorrenza, cartografia e segnavia. Doverosi e apprezzabili i consigli per la sicurezza relativi alla valutazione dei percorsi e la preparazione necessaria per affrontarli, nonché il comportamento da tenere durante le escursioni ed in caso di emergenza. Utili anche i consigli sui materiali come l'abbigliamento e le calzature da utilizzare, lo zaino e i dispositivi per l'assicurazione.

Ogni settore trattato nella guida viene descritto con un'introduzione generale di carattere geografico, orografico, paesaggistico e culturale, con la descrizione dei principali accessi alla zona.

Cartina e escursione

Le singole escursioni vengono descritte con delle schede che riportano un'introduzione che di per sé permette di capire il tipo di ambiente e di itinerario che si va a scoprire, corredata da un riquadro con i dati salienti del percorso: punto di partenza, dislivello, grado di difficoltà, tempo di salita, verso di percorrenza, periodo consigliato, cartografia e segnavia da seguire.

Maggiore dettaglio è naturalmente riservato all'accesso e alla descrizione dell'escursione, sempre precisa e dettagliata con indicazione delle quote dei punti salienti e i tempi parziali. Il percorso di discesa viene spesso descritto in un paragrafo a parte in modo da poter scegliere se ripercorrere al ritorno lo stesso itinerario dell'andata oppure seguire la variante consigliata in modo da compiere un percorso ad anello. Utili note forniscono ulteriori informazioni e consigli per affrontare al meglio l'escursione. Ogni itinerario è inoltre corredato di una sintetica ma utile carta topografica con indicazione dei rifugi, cime, laghi, passi, strade, quote e il senso di percorrenza consigliato.

Scheda escursione

Ad immancabile corredo delle escursione si trovano più di 300 immagini, spesso molto belle grazie al sapiente utilizzo della macchina fotografica da parte di Piero Gritti che da anni percorre le cime lombarde fotografandole nei vari momenti delle stagioni. Invero la bellezza di alcuni scatti avrebbe meritato un formato più grande, a pagina intera o doppia pagina, con un piccolo aumento del numero di pagine della guida che non ne avrebbe compromesso la leggerezza e maneggevolezza. Anche la veste grafica generale, se pur tipica di una guida escursionistica di tale formato, garantisce una buona leggibilità testimoniando una buona accuratezza da parte ella casa editrice torinese Blu Edizioni.

Pizzo del Diavolo di Tenda

In calce al libro è riportato l'elenco dei rifugi e dei punti di appoggio suddivisi per settore montuoso, con indicazione del numero di posti letto, il periodo di apertura e il numero dei telefono della struttura o dei gestori.

In conclusione una valida guida escursionistica per scoprire alcuni angoli delle montagne lombarde che sapranno offrire agli escursionisti splendidi panorami alpini ed entusiasmanti escursioni, mai scontate e piene di sorprese paesaggistiche fra i "più bei sentieri della Lombardia centrale".

Gli autori:

Sergio Papucci è nato a Capannori (LU) nel 1949 e vive vicino a Como. Laureato in fisica, insegnante, ha frequentato per trent'anni le vette lombarde come alpinista ed escursionista.

Piero Gritti è nato nel I942 nei pressi di Zogno in Valle Brembana, dove vive. Ex docente di lettere, si dedica a tempo pieno alle sue grandi passioni: la montagna, la fotografia e il sito www.pieroweb.com, dedicato alle escursioni sulle Orobie bergamasche.

 Vai alla scheda del libro nel sito dell'editore

   Condividi su:





SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Traversata alpinistica del Brenta settentrionale

Traversata alpinistica del Brenta settentrionale
Al di fuori dei percorsi più noti, in un ambiente isolato e magico con visuali incredibili e medie difficoltà che permettono di vivere le Dolomiti di Brenta col gusto di un alpinismo romantico.
Regione: Trentino Alto Adige - Dolomiti di Brenta
Data: da concordare   Durata: 3 g   Difficoltà: PD

23/11/2018 - I 3000 delle Dolomiti a Villafranca
Serata con Beppe Ziggiotto, 1° salitore di tutti i 3000 delle Dolomiti


15/11/2018 - Reel Rock Italia 2019
Il meglio dell'arrampicata sul grande schermo anche in Italia


15/11/2018 - Ortovox Safety Nights 2019
Partecipa ai corsi valanghe gratuiti in notturna


14/11/2018 - Maltempo al Nord-Est: danneggiati oltre il 50% dei sentieri
A quota 60.000 euro la raccolta fondi del CAI


09/11/2018 - I 3000 delle Dolomiti Società Alpinisti Vicentini
Serata con Beppe Ziggiotto, 1° salitore di tutti i 3000 delle Dolomiti


07/11/2018 - Climbing Nights con Climbing Technology
Le occasioni per provare il nuovo dispositivo di assicurazione per arrampicata Click Up +


06/11/2018 - PrimaLoft Bio isolamento sintetico in fibre riciclate biodegradabili
Contrastare gli sprechi dell'industria tessile con fibre biodegradabili


06/11/2018 - Abbigliamento intimo Montura in Dryarn
Montura presenta la linea di intimo altamente performante per il massimo comfort tecnico


06/11/2018 - AIUTIAMO LE MONTAGNE DI NORD EST!
Il CAI apre una raccolta fondi per i territori devastati dall'eccezionale ondata di maltempo


05/11/2018 - Pronti per salite invernali con i piumini CAMP
I capi invernali che combinano tecnicità e design per affrontare al meglio l'inverno


02/11/2018 - Maltempo, appello del CAI Veneto: non andate sui sentieri
Danni alla rete sentieristica, soprattutto a causa della caduta alberi.


30/10/2018 - Premio per lo storytelling dei 90 anni di La Sportiva
La Sportiva vince il premio monografia d'impresa dell'anno


26/10/2018 - Montagne senza ghiacciai: un futuro possibile?
Il CAI ne parla al Festival della Scienza di Genova


25/10/2018 - Test tenda da trekking Geertop Top Road 2 Plus
Una tenda leggera e facile da montare per trekking e alpinismo


02/10/2018 - Moschettone Climbing Technology Lime SG
Un moschettone leggero concepito per l’alpinismo e l’arrampicata sportiva


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer