Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 


CIMA PRESANELLA


Alpinismo classico sulla vetta più alta del Trentino.

Cima Presanella Regione Regione: Trentino Alto Adige (TN)
Gruppo Gruppo montuoso: Adamello
Area Area: Val Rendena
Luogo Luogo: Rif. Segantini/Denza
Periodo Periodo: tutto anno
Data Data: da concordare
Durata Durata: 1 g
Impegno Impegno: medio-alto
Difficoltà Difficoltà: EEA
Costo Costo: 170 €

Cima Presanella - 3558 m

La cima più alta del Trentino, una montagna dai mille volti. Quale che sia l'alpinismo che amiate salire questo picco vi darà pane per i vostri denti: dalla scenografica Cresta Est, ai morbidi pendii nevosi del versante adatto al trekking di Nardis, alla vertiginosa e fredda parete Nord al travagliato versante Himalayano della parete Est.
Personalmente ho un forte legame con questa montagna, in parte perché è la prima cima che ho salito da ragazzo, ci sono tornato molte volte aprendo anche delle vie nuove e resta un posto dove torno sempre con grande piacere.

La logistica prevede di raggiungere uno dei rifugi il pomeriggio del giorno precedente per poi partire all'alba e intraprendere l'ascensione.

Abbigliamento e attrezzatura: berretto caldo, guanti, giaccavento, pile, piumino leggero o doppio pile, occhiali da sole, scarpone ramponabile o semiramponabile, pila frontale carica, imbragatura bassa, 1 moschettone a ghiera, borraccia o bottiglia da 1,5 lt, ramponi adatti allo scarpone, casco, picozza, zaino da min. 35 lt, uno o due bastoncini da trekking.

Tariffe:
1 persona 300 €
2 persone 190 €
3 persone 130 €
4 persone 100 €

Prezzo inteso per persona, incluso dell'affitto del materiale tecnico (imbrago, ramponi, piccozza e casco). Si predilige operare con gruppi preformati ma se sei da solo contattami comunque, farò il possibile per trovarti un compagno di scalata.

Di seguito troverete annotati vari itinerari classici che vale la pena salire:

Via Normale dalla Bocchetta del Monte Nero (PD)
Delle tre vie normali quella che parte dal rifugio Segantini è la più varia. Successivamente a un trekking di accesso prevede il superamento di una piccola via ferrata fino alla bocchetta del Monte Nero che permette di accedere alla cresta nevosa terminale che porta direttamente al Bivacco Orobica e alla vetta. E' piuttosto diretta e molto panoramica, dislivello positivo di 1100 m per circa 5 ore di salita.

Via normale dalla Val Nardis (E)
Lunghissima escursione generalmente priva di difficoltà tecniche ma dal non facile orientamento. Si parte dall'inizio della Val Nardis salendo paralleli alle famose cascate: 1250 metri di dislivello separano la Val di Genova dal Bivacco Roberti dove conviene passare la notte. Altri 1300 m di salita permettono di calcare la vetta, l'ultima parte spesso è nevosa.

Via normale dalla Sella di Freshfield (PD)
La via dei primi salitori della montagna, itinerario glaciale meno scontato di quanto possa sembrare. Si parte dal Rifugio Denza in alta Val di Sole, una zona di morena e un ghiacciaio sempre più ripido da una stagione all'altra portano al colle che ha preso il nome del primo salitore inglese. Un traverso generalmente su neve o sfasciumi porta i breve alla vetta. 1300 m di dislivello positivo.

Scivolo Nord (500 m, 55°)
Meta irrinunciabile per l'appassionato delle pareti nord, è la "via” della parete, un lungo pendio di neve e ghiaccio fino a 55°, 500 m di dislivello che si fanno sentire nelle gambe. Periodo indicato la tarda primavera.

Cresta Nord-Est (600 m, III, 45°)
E' forse l'itinerario più remunerativo per l'alpinista classico, per chi ama l'alta montagna, l'ambiente severo, il terreno misto classico dove difficilmente si tolgono i ramponi dai piedi e i panorami mozzafiato. Il crux è nell'immediato superamento della Bocca d'Amola, dove si può scegliere fra varie opzioni per superare la prima torre e prendere la dorsale vera e propria.

Via delle Guide alla parete Est (500 m, V+)
Itinerario riservato ad alpinisti navigati. Se la vVa delle guide al Crozzòn di Brenta gode di grande fama e frequentazione, questa (sempre opera dei fratelli Detassis) ha negli anni avuto ben poche ripetizioni da parte di bravi alpinisti avventurieri. L'ambiente che si respira non si discosta molto da uno sperone Gervasutti al Tacul, una via severa che è stata anche recentemente riscoperta in chiave di misto invernale.


Richiesta di adesione alla gita/viaggio:

Compilare il seguente modulo per inviare una richiesta di adesione alla gita/viaggio proposta dalla guida Francesco Salvaterra:

Nome:
Cognome:
Città: Prov.
E-mail:
Telefono:
Cellulare:

Interessi e aspetti da segnalare:
scrivere qui eventuali esigenze, necessità e aspetti che si desidera segnalare alla guida




N° di persone:        N° di bambini:   
Esperienza:
Periodo:

Codice di controllo: Nuovo codice di controllo

Consenso al trattamento dei dati personali

Il sottoscritto dichiara di essere a conoscenza dei diritti riconosciuti dagli artt. 13 e 14 del GDPR - Reg. UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali e acconsente liberamente al trattamento dei dati personali che lo riguardano. Il conferimento dei dati è facoltativo. In conformità alla suddetta legge le informazioni che vorrà liberamente trasmetterci saranno utilizzate al solo fine di inviare la richiesta di informazioni al professionista qui presentato e saranno necessariamente ad egli forniti per dare seguito alla richiesta di informazioni. Dopo 30 giorni i dati forniti saranno eliminati dalla banca dati di VieNormali.it e il gestore del sito non potrà essere più ritenuto responsabile del trattamento dei dati forniti dal momento che non sarà più in possesso di tali dati. Sarà cura dell'utente chiedere conferma della presenza o cancellazione degli stessi direttamente alle persone o aziende a cui tali dati sono stati forniti con il suo consenso per espletare le funzioni per cui i dati sono stati forniti. Ai sensi dell'Art. 7 del suddetto decreto ha il diritto, in qualunque momento, di essere informato sul trattamento dei dati comunicati, di ottenere conferma dell'esistenza di tali dati e informazioni sull'aggiornamento, rettifiche e integrazione degli stessi, o la richiesta di eliminazione di tali dati contattandoci all'indirizzo e-mail [email protected] (Leggi la Privacy Policy).



Letta l'informativa, ai sensi del GDPR - Reg. UE 2016/679 (Leggi la Privacy Policy):

Autorizzo Non autorizzo


il gestore del sito VieNormali.it al trattamento dei dati personali al fine di poter dare seguito alla mia richiesta di adesione alla gita/viaggio.

        



Francesco Salvaterra


Francesco Salvaterra - 1989 - Tione di Trento (TN) Trentino Alto Adige

Specializzazioni: Accompagnamento sulle montagne dove sono cresciuto, Dolomiti di Brenta e Adamello Presanella, valle del Sarca, in veste estiva e invernale. Tutto quello che offrono queste splendide cime: dalle ferrate e escursioni di primo approccio alle vie in roccia e ghiaccio più ambite. Sono inoltre specializzato in viaggi di trekking e scalata (Patagonia, Sud america, Nepal, Sardegna).

Tipi di proposte: vie normali, vie di roccia, vie ferrate, vie di ghiaccio, cascate di ghiaccio, sci alpinismo

Disponibilità: solo su prenotazione

Uscite di gruppo: SI - Uscite con bambini: SI

Regioni di attività: Lombardia, Sardegna, Trentino Alto Adige, Val Aosta, Veneto, Estero

Zone montuose di attività: Dolomitiche

Attività in giornata in zona: Dolomiti di Brenta e Valle del Sarca

Fine settimana in zona: Dolomiti di Brenta e Trentino Alto Adige.

Programmi di più giorni in zona: Alpi, Dolomiti, Sardegna, Patagonia, estero.

Viaggi in: Sardegna/ Patagonia/ Nepal

Web: www.francescosalvaterra.com


Scopri tutte le proposte di Francesco Salvaterra >>


   Condividi su:





SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>

Salita al Castore

Salita al Castore
Due giorni sul Gruppo del Monte Rosa per la salita al Castore
Regione: Val Aosta -
Data: da concordare   Durata: 4 h   Difficoltà: PD-


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


27/11/2019 - Salewa Green Friday 2019
L'impegno di Salewa per un pianeta con meno plastica


27/11/2019 - Milano Mountain Film Festival 2019
Dal 27 al 30 novembre a Milano, Sala Gregorianum - Ore 20.45


11/11/2019 - Festival delle foreste 2019
Dal 11 al 15 novembre a Bergamo


06/11/2019 - Presentazione del Festival delle foreste 2019
Conferenza stampa di presentazione dell'evento cinematografico dedicato alle foreste


25/10/2019 - Archeologia di montagna in Busa delle Vette
Il 25 ottobre a Feltre una conferenza stampa e una serata per presentare i risultati di 5 anni del progetto UpLanD


21/10/2019 - Progetto LIFE WolfAlps EU
Obiettivo convivenza uomo-lupo a livello alpino


15/10/2019 - Top 15 scalatori
Di nuovo in home page l'elenco dei principali scalatori che inseriscono relazioni di scalate


08/10/2019 - Come scegliere un casco
Modelli Salewa da alpinismo e da sci


08/10/2019 - Mammut partner ufficiale di Milano Montagna Week
Dal 14 al 20 ottobre 2019 Sustainable Outdoor Days e European Outdoor Film Tour


28/09/2019 - La Sportiva Strange Heroes prosegue la web series
Il nuovo episodio di La Sportiva Strange Heroes focalizzato sullo storytelling dell'atleta inglese James Pearson


28/09/2019 - European Outdoor Film Tour 2019-20
Avvincenti storie e avventure dal monto outdoor sul grande schermo


27/09/2019 - Mammut Elements episodio 4 Wanderwalls
Michael Piccolruaz è il protagonista di questo ultimo episodio


10/09/2019 - Action Magazine - Disabili in corsa
Sulla Via Francigena contromano... e contro i pregiudizi


10/09/2019 - Stop alla plastica al Rifugio Quintino Sella
Iniziati i lavori per l’ampliamento del rifugio a 3585 m, obiettivo abbattere l'utilizzo della plastica almeno dell'80%


05/07/2019 - Outstanding Outdoor Award per i Westalpen Softshell Pants
I WESTALPEN SOFTSHELL PANTS fanno parte del nuovo sistema WESTALPEN di ORTOVOX


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer