Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Cristalliera - 2801 m


Relazione della salita - Cima n° 709


Via Normale Punta Cristalliera
Il versante di salita e la cima
Regione: Piemonte (TorinoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Graie - Gruppo Assietta Rocciavrè

Provincia: Torino

Punto di partenza: Rif. Selleries (q. 1986 m) - Val Chisone

Versante di salita: W

Dislivello di salita: 815 m - Totale: 1630 m

Tempo di salita: 1,40 h - Totale: 2,50 h

Periodo consigliato: primavera - autunno

Valle: Val Chisone - Altre cime della Val Chisone
Punti di appoggio: Rif. Selleries (q. 1986 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   E - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Marco Caparello Profilo di Marco Caparello - Altre salite dell'autore
Data della salita: 12/06/2005
Data pubblicazione: 17/06/2006
N° di visualizzazioni: 6438

Introduzione:

Posta nel cuore del Parco Naturale dell'Orsiera-Rocciavrè, la Punta Cristalliera è una delle cime più elevate ed importanti della zona, seconda per quota soltanto allo stesso monte Orsiera (q. 2890 m), questa bella vetta è sicuramente una delle più famose e frequentate della zona. Grazie alla posizione centrale di questa cima, sormontata da una bella Croce di ferro, si gode un grandioso panorama che si sviluppa dalla pianura padana, alle cime della Val Sangone, al Rocciavrè, alla catena del Monviso, allo Chaberton, alle Barre des Ecrines, al monte niblè, alle due cime dell'Orsiera, al lago del Moncenisio, al Rocciamelone, alle cime delle Valli di lanzo fino, in lontananza, al Gran Paradiso e al Monte Rosa nelle giornate più limpide.

Gli itinerari escursionistici possibili di salita sono tre, che conducono in ogni caso ad un punto intermedio comune al Colle della Cristalliera (2.680 m):
- il primo, più lungo (1.400 m di dislivello), sale dal rifugio GEAT (1.390 m) in Val Gravio;
- il secondo sale dal Rifugio Toesca (1.100 m di dislivello);
- il terzo, più breve ma panoramico di cui tratta questa relazione, sale dal Rifugio-Albergo Selleries (900 m di dislivello) in Val Chisone (segnavia bianco-rossi numero 339).


Accesso:

Dal Rifugio-Albergo Selleries prendere il sentiero in direzione E, ben segnalato, che, dopo aver attraversato il torrente, risale il ripido pendio erboso con delle serpentine sino ad arrivare su un costone dove è posizionata una palina direzionale (q. 2200 m; 20 min). Da qui il sentiero si biforca mantenendo tuttavia la comune destinazione al lago della Manica:
- il primo sentiero risale brevemente la cresta del costone per poi percorrere un bell'itinerario a mezzacosta che porta facilmente a superare alcune facili rocce per guadare un torrentello ed arrivare al citato lago;
- il secondo invece aggira il costone scendendo brevemente sino ad una depressione dove vi è il Lago del Laus (2.259 m) ed alcuni casotti di sorveglianza del Parco Naturale proseguendo poi sino a risalire il pendio orientale per portarsi attraverso un sentiero ben tracciato al lago della Manica (45' con entrambi gli itinerari; 2.365 m).


Descrizione della salita:

Dal lago il sentiero si porta quindi sulla sponda settentrionale del Lago della Manica sino a spingersi, ben segnalato e tracciato, sino al fondo del Vallone in un percorso che si svolge inizialmente tra grossi massi e via via, sempre più in salita e tortuoso, si trasforma in pietraia per giungere al Colle Superiore di Malanotte (q. 2680 m; 1 h). Dal Colle è ben visibile la Croce di Ferro posta in vetta alla Cristalliera e contemporaneamente terminano qui i segnavia dipinti. Per raggiungere la vetta si dovrà percorrere un itinerario segnalato solo sporadicamente da qualche ometto ma abbastanza intuitivo che si svolge interamente sulla pietraia che congiunge il Colle con la Croce di Ferro in vetta (q. 2801 m; 1,40 h).


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Non è necessaria alcuna attrezzatura particolare per ognuna delle salite escursionistiche.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Cristalliera - Risalendo dal lago Via Normale Punta Cristalliera - Pietraia verso la cima Via Normale Punta Cristalliera - In vetta
Risalendo dal lago Pietraia verso la cima In vetta

N° voti: 2 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
11 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin
           >> Rock Paradise - Maurizio Oviglia


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer