Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Guide di montagna | Ordini   VieNormali su Facebook   Canale You Tube VieNormali   Instagram VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 


Sampaoli Creazioni

Motto della Tappa - Mottone della Tappa - 2130 m


Relazione della salita - Cima n° 3473


Via Normale Motto della Tappa - Mottone della Tappa

L’itinerario nella parte alta, dal Motto della Tappa
Regione: Lombardia (ComoItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Camoghè

Provincia: Como

Punto di partenza: Vegna, località Monti Collo (q.1201 m)

Versante di salita: Vari

Dislivello di salita: 1076 m - Totale: 2152 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 6,00 h

Periodo consigliato: da marzo a novembre

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Senza traccia
Difficoltà:   EE - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: CARTA NAZIONALE DELLA SVIZZERA N. 1334 – Porlezza e N. 1314 – Passo San Jorio 1:25000
Autore: Piero V.  Profilo di Piero V. - Altre salite dell'autore
Data della salita: 25/03/2021
Data pubblicazione: 27/03/2021
N° di visualizzazioni: 122
N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...


Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna disponibili per questa cima:


Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna

Guarda tutte le proposte delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna


Introduzione:

Il Motto della Tappa (o Cima Verta) e il Mottone della Tappa (o Cima della Valletta) sono due montagne posizionate sulla catena di confine con la Svizzera, tra il Passo San Lucio e il Passo San Jorio. Invero il Motto si trova in posizione decentrata verso S ed è quindi una cima essenzialmente italiana. Sono entrambe di facile accesso da più versanti e d’estate vengono raggiunte senza particolari difficoltà (EE-/EE). Tra l’altro, una vecchia mulattiera di origine militare che sale da Vegna, località Monti Collo, conduce a pochi metri dalla vetta del Motto della Tappa. Un po’ diverso è il discorso in presenza di neve, dato che la mulattiera scompare e, soprattutto nella parte in alto, lascia il posto a ripidissimi pendii anche esposti che bisogna traversare a lungo. Ma è ovviamente in queste condizioni tardo invernali che la traversata assume particolare interesse alpinistico (F/F+, indispensabili piccozza e ramponi). Tuttavia, il marcato pericolo di valanghe lungo tutto l’itinerario richiede necessariamente neve ben assestata. Ascensione da evitare in presenza di neve ghiacciata, per via della ripidezza dei pendii sopra citati.


Accesso:

Da Menaggio sul Lago di Como si segue la strada per Porlezza e Lugano. Poco prima di giungere a Piano Porlezza (frazione di Carlazzo) si prende la deviazione per la Val Cavargna e si sale fino a Vegna (frazione di Cavargna). Vegna è composta da 3 piccoli nuclei abitativi, il primo è Finsué il secondo Dosso e il terzo Monti Collo, distanti un centinaio di metri l’uno dall’altro. Si parcheggia ai Monti Collo, ci sono circa 4 parcheggi disponibili, oppure a Finsué dove i parcheggi sono maggiori.


Descrizione della salita:

Dai Monti Collo si imbocca la mulattiera che con diversi tornanti sale in direzione NW ai Monti Pianca (q. 1353 m) e poi traversa pianeggiante e a mezzacosta verso NNW. Si attraversa Il Vallone e si arriva al ponte di (q. 1378 m), ricoperto da valanghe nel periodo tardo invernale o primaverile. La mulattiera sale poi con numerose svolte alla (q. 1578 m) e poco sopra interseca la cresta ESE del Monte Stabbiello. A questo punto si entra nella Valle di Stabbiello e potrebbero già essere necessari i ramponi, data la ripidezza dei pendii che si attraversano per raggiungere il soprastante Alpe Stabbiello (q. 1702 m). Sopra la cascina dell’alpe la mulattiera scompare in presenza di neve, bisogna quindi proseguire a vista.
Si risale quindi il ripido pendio alle spalle dell’alpe, alto una cinquantina di metri e poi si traversa a destra, verso la (q. 1842 m sulla CNS), entrando in una breve valletta. Poco più avanti si affronta il traverso che richiede maggiore attenzione per via della ripidezza (d’estate c’è la traccia della vecchia mulattiera). Bisogna infatti traversare a lungo a mezzacosta il versante E del Mottone della Tappa, per poter accedere alla Bocchetta della Tappa (q. 1947 m), sulla cresta di confine. Senza raggiungere il valico, con percorso evidente, si inizia a risalire il versante W del Motto della Tappa e non appena possibile ci si porta sulla cresta di confine, per la quale si arriva sulla Cima W della montagna (q. 2078 m). Per raggiungere la Cima E, la vetta (q. 2094 m), bisogna percorrere la cresta di collegamento, lunga una cinquantina di metri, che nella seconda parte, se innevata, diventa particolarmente affilata.
Si ritorna alla Bocchetta della Tappa seguendo ritroso il percorso di salita e per un breve saltello roccioso, che si trova pochi metri a sinistra del valico, si accede alla cresta ENE del Mottone della Tappa. Si risale il ripido pendio erboso soprastante la bocchetta, alto una cinquantina di metri, poi la cresta diventa quasi pianeggiante. Si prosegue appoggiando a sinistra (sud) della dorsale, fino a quando nel tratto sommitale la cresta diventa più ripida, allora si percorre il filo e si va a raggiungere la vetta del Mottone della Tappa (q. 2130 m). Anche il Mottone presenta 2 sommità ravvicinate, la W è la più elevata.


Discesa:

Si percorre di nuovo la cresta sommitale del Mottone della Tappa in direzione E, per una cinquantina di metri o poco più. Non appena possibile si inizia a scendere l’ampio dosso S/SE della montagna, senza percorso obbligato dato che è facilmente percorribile in più punti. Si traversa poi sulla destra e si va a raggiungere l’Alpe Stabbiello (q. 1702 m) e da qui si ritorna a Vegna seguendo l’itinerario di salita.


Note:

NOTA 1
Avendo tempo a disposizione si può proseguire la traversata fino al Monte Stabbiello, vedi relazione: Monte Stabbiello – Mottone della Tappa
NOTA 2
Ulteriori informazioni o immagini di questa o di altre ascensioni da me effettuate e presenti su vienormali.it, possono essermi richieste all’indirizzo email: vardinellipiero@gmail.com


© VieNormali.it

Via Normale Motto della Tappa - Mottone della Tappa - Il ripido traverso che conduce all’Alpe Stabbiello e il prosieguo
Via Normale Motto della Tappa - Mottone della Tappa - Il Motto della Tappa, da poco prima dell’Alpe Stabbiello
Via Normale Motto della Tappa - Mottone della Tappa - Panorama verso E dal Mottone della Tappa
Il ripido traverso che conduce all’Alpe Stabbiello e il prosieguo Il Motto della Tappa, da poco prima dell’Alpe Stabbiello Panorama verso E dal Mottone della Tappa

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).

Revisione: relazione rivista e corretta il 31/03/2021 dalla redazione di VieNormali.it

  


Carte escursionistiche sulle Prealpi:



Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali


Condividi su:




SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI:

Iter Edizioni - Itinerari più belli

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Lixada - Giacca da uomo antivento

Giacca antivento idrorepellente, con morbido e caldo rivestimento interno, per attività invernali all'aperto. Polsini stretti con chiusura a nastro regolabile; collare e cappuccio regolabile e staccabile che garantiscono una doppia protezione contro il vento; 2 tasche zip, 1 tasca nastrata zip esterna, 1 tasca interna per portafoglio, cellulare e altri oggetti di valore.


Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna


Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Sampaoli Creazioni

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer