Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cima Vertana - 3545 m


Relazione della salita - Cima n° 578


Via Normale Cima Vertana
Cima Vertana fotografata dalla Punta delle Laste
Regione: Trentino Alto Adige (BolzanoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Ortles Cevedale

Provincia: Bolzano

Punto di partenza: Arrivo della seggiovia Il Pulpito (q. 2348 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 1200 m - Totale: 2400 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 7,00 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Ristoro al Pulpito all´arrivo della seggiovia (q.2348
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   EEA - A - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: TABACCO N. 08 - Ortles Cevedale 1:25000
Autore: Foto non presente Nicola Sasso - Altre salite dell'autore
Data della salita: 13/07/2003
Data pubblicazione: 21/10/2007
N° di visualizzazioni: 11441

Introduzione:

Cima Vertana sorge sopra il paese di Solda (BZ), di fronte a sua maestà l´Ortles. Pur essendo considerata "normale" la via sulla cresta nord-est che sale dal Passo dell´Angelo, quella che sale direttamente da Solda per il versante sud, attraverso la Valle di Rosim, è la via più facile ed anche la più frequentata, anche come percorso scialpinistico.


Accesso:

Arrivati a Solda si prende a destra una stradina bianca che parte dove la strada attraversa il Rio Solda e si raggiunge il parcheggio in prossimità della partenza delle seggiovie dove si lascia l´auto. Si prende quindi la seggiovia che sale verso Il Pulpito, dalla parte opposta alle pendici dell´Ortles.


Descrizione della salita:

Dall´arrivo della seggiovia si prende il sentiero N.13 che attraversa in leggera discesa verso sud i contrafforti meridionali di Cima Vertana, fino ad incontrare il sentiero N.12 che sale da Solda. Si svolta a sinistra e sempre con il segnavia N.13 si percorre ora in salita il sentiero che ci inoltra nella Valle di Rosim, fino ad un pianoro erboso (Piano di Rosim q.2439 m), sul fondo della valle, dove si incrocia l´altro sentiero (N.11) che sale sempre da Solda ma percorre per intero il fianco sinistro della Valle di Rosim. Attraversato il piano il sentiero ora si fa´ più ripido e si inerpica su un antico cordone morenico fino a sbucare su un ampio pianoro detritico, a quota 2900 m circa, dove ora si vede la spettacolare serraccata terminale della Vedretta di Rosim. Ora la traccia risale il ripido pendio detritico che scende a sinistra della lingua terminale del ghiacciaio fino ad oltrepassare la zona dei serracchi e qui si può salire sul ghiacciaio stesso, che diventa meno ripido, ma se risultasse essere troppo crepacciato si può anche rimanere sul suo bordo sinistro, su rocce e sfasciumi a volte piuttosto friabili. Seguengo il pendio glaciale in direzione del Passo di Rosim ad un certo punto si lascia il ghiacciaio (circa 500 m prima del passo) e si risale, a sinistra, il pendio di rocce e sfasciumi nonchè ampi nevai(tracce e ometti), in direzione nord, salendo paralleli alla cresta sud della cima, a circa 200 m dalla stessa, fino ad arrivare sotto la ripida parete sud della vetta che si risale per blocchi e detriti. Anche la cresta è facilmente percorribile e la si può prendere partendo dal Passo di Rosim, allungando però il percorso, o raggiungendola in un qualsiasi punto prima della parete finale. Sulla cima grande croce metallica e libro di vetta.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Punto panoramico eccezionale con visione privilegiata sull´Ortles, Zebrù e Gran Zebrù, nonchè sulle cime e sui ghiacciai del sottogruppo Vertana-Angelo-Lasa.


© VieNormali.it

Via Normale Cima Vertana - Visione dalla vetta verso il Passo di Rosim Via Normale Cima Vertana - In vetta. Sullo sfondo Gran Zebrù e Ortles Via Normale Cima Vertana - Serraccata terminale della Vedretta di Rosim
Visione dalla vetta verso il Passo di Rosim In vetta. Sullo sfondo Gran Zebrù e Ortles Serraccata terminale della Vedretta di Rosim

N° voti: 1 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
6 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


L'anima del Gran Zebrù  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer