Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Piz de Trescolmen - 2652 m


Relazione della salita - Cima n° 2504


Via Normale Piz de Trescolmen
Immagine ripresa da NW, dalla cresta E dell’Alta Burasca
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Lepontine - Gruppo Catena Mesolcina

Provincia: Estero

Punto di partenza: Valbella (q. 1334 m), Val Calanca

Versante di salita: NW

Dislivello di salita: 1355 m - Totale: 2710 m

Tempo di salita: 4,15 h - Totale: 8,00 h

Periodo consigliato: luglio-settembre

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EE - A - I - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: CARTA NAZIONALE DELLA SVIZZERA N. 1274 Mesocco 1:25000
Autore: Piero Vardinelli Profilo di Piero Vardinelli - Altre salite dell'autore
Data della salita: 05/07/2013
Data pubblicazione: 03/11/2013
N° di visualizzazioni: 1711

Introduzione:

Imponente e affascinante bastione roccioso, una delle più belle montagne di questo settore delle Alpi Mesolcinesi. Presenta un caratteristico versante orientale formato da scintillanti placche argentate ed un altrettanto stupendo versante sud-occidentale, che si eleva corposo ed elegante sopra la Val Largè. Ha due sommità distinte, la Cima SE (q. 2581 m) e la Cima NW (q. 2652 m). La via normale proposta della cresta NW prevede l’ascesa alla cima più alta. L’itinerario di questa cresta è abbastanza facile, la prima parte è ripida ma semplice, mentre la parte superiore, che assume orientamento S, diventa quasi pianeggiante ma anche un poco affilata. Ad inizio stagione utili piccozza e ramponi. Le immagini della relazione: Alta Burasca, possono fornire utili indicazioni.


Accesso:

Dall’autostrada Chiasso-Lugano-S. Bernardino si esce a Grono e da qui si sale in Val Calanca, fino a Valbella (q. 1334 m). Cento metri dopo questo villaggio la strada è sbarrata, sulla destra c’è un ampio spiazzo dove parcheggiare.


Descrizione della salita:

Venti metri prima del parcheggio c’è un sentiero segnalato che scende al ponte di (q. 1297 m) sul torrente Calancasca. Sul versante opposto ci si addentra in Val Largè, sulla destra orografica di questa valle selvaggia, dai fianchi molto ripidi. Circa 1 km dopo Cascinot (q. 1614 m) si guada il Rià de Campalesc, con qualche problema se c’è molta acqua. Il sentiero segnalato prosegue quindi sulla sinistra orografica, sui resti di qualche valanga ad inizio stagione. A circa (q. 1928 m) si attraversa di nuovo il torrente, questa volta più facilmente e poco sopra si raggiungono i bellissimi pianori dell’Alp de Trescolmen (q. 2015 m). I segnali proseguono nella piana pascoliva di fianco all’alpe ed infine, verso E, conducono all’ampia sella della Bocchetta de Trescolmen (q. 2161 m). Da questo valico, oppure da poco prima, si abbandonano i segnali e si sale facilmente verso N, su pendii erbosi, e si arriva alla pozza di (q. 2337 m). Qui inizia un lungo terrazzamento inclinato, che si trova sopra la fascia rocciosa che racchiude a NE l’Alp de Trescolmen. Al termine di questo tratto pianeggiante si entra nell’avvallamento tra il Piz de Trescolmen e l’Alta Burasca. Inizialmente si aggira a sinistra un ripido risalto di rocce ed erba, traversando in obliquo per un centinaio di metri. Poi si prosegue al centro dell’avvallamento, su resti di neve ad inizio stagione. Senza dover salire al Passo E dell’Alta Burasca (q. 2557 m, quotato ma senza nome sulla CNS), si devia sulla destra e per un pendio detritico si raggiunge la cresta NW del Piz de Trescolmen. Si sale la cresta (facile se non c’è neve) un poco a destra del filo, fino al punto di congiunzione con la cresta NNE. Poi si prosegue quasi in piano lungo il filo un po’ aereo della cresta sommitale, in direzione S, e si arriva alla vetta.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Dal Passo E dell’Alta Burasca (q. 2557 m, quotato ma senza nome sulla CNS), che si trova alla base della cresta NW del Piz de Trescolmen, in 20 minuti si può raggiungere facilmente (EE) anche la vetta dell’Alta Burasca, per la cresta E.


© VieNormali.it

Via Normale Piz de Trescolmen - Immagine ripresa dall’Alp de Trescolmen (q. 2015 m) Via Normale Piz de Trescolmen - Dalla vetta, in primo piano la cresta finale Via Normale Piz de Trescolmen - In discesa, sulla cresta NW
Immagine ripresa dall’Alp de Trescolmen (q. 2015 m) Dalla vetta, in primo piano la cresta finale In discesa, sulla cresta NW

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 03/11/2013 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Ladakh con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer