Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Corno Rosso - 3023 m


Relazione della salita - Cima n° 2469


Via Normale Corno Rosso
La vetta
Regione: Val Aosta (AostaItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Pennine - Gruppo Monte Rosa

Provincia: Aosta

Punto di partenza: Arrivo Telecabina Gabiet (q. 2319 m)

Versante di salita: S-E

Dislivello di salita: 681 m - Totale: 1362 m

Tempo di salita: 2,30 h - Totale: 4,00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Valle di Gressoney - Altre cime della Valle di Gressoney
Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia con ometti
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: SWISSTOPO - Gressoney 294 1:50 000
Autore: Guido Caironi Profilo di Guido Caironi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 05/09/2013
Data pubblicazione: 06/09/2013
N° di visualizzazioni: 4336

Introduzione:

E´ questa una divertente e semplice escursione che ci permetterà, ad ogni modo, di inserire nel nostro curriculum un bel 3000.
L´interesse della proposta nasce inoltre dalla possibilità di conoscere un ambiente poco frequentato, per alcuni tratti addirittura "selvatico", poco noto, ma che si affaccia sulle grandi cime del Monte Rosa.
La salita a questa vetta ci permetterà inoltre, sicurissimamente, di osservare da vicino le numerose famiglie di stambecchi che hanno scelto questa montagna come loro dimora.


Accesso:

Percorrendo l´Autostrada Torino-Aosta, si esce a Pont Saint Martin. Si volta a destra e, alla seconda rotatoria, seguendo i cartelli, si sale a sinistra verso Gressoney.
Si continua oltre Gressoney La Trinitè, giungendo a Staffal, ove si parcheggia nei numerosissimi parcheggi gratuiti a fianco del torrente Lys.


Descrizione della salita:

Il primo tratto di salita può essere effettuato tramite la telecabina Gabiet che, in breve tempo, ci porterà sino alla stazione Gabiet (q. 2319 m).
E´ opportuno verificare orari ed aperture del servizio che, normalmente, è funzionante da fine giugno ad inizio settembre tutti i giorni ad orario pressoché continuato, mentre è limitatamente attivo dopo i primi cinque giorni di settembre (confrontare il sito di Monterosa-Ski oppure contattare il numero 0125.367111).
E´ ovviamente anche possibile salire sino a Gabiet tramite bel sentiero nel bosco. In questo caso è necessario aggiungere 500 metri di dislivello in salita ed una buona ora e mezza in più. Nel caso si opti per questa soluzione, come fare?
Semplice: proprio di fronte all´area di sosta dei Camper (circa un cento metri prima del grande parcheggio di Staffal) sale una strada asfaltata che, dopo alcune decine di metri, si trasforma in carrareccia e, quindi, in sentiero (segnalato con cartelli gialli 7/A e 7/B). Si segue fedelmente il sentiero 7/A, prima su traccia di sentiero, poi su strada battuta, quindi ancora su bel sentiero boschivo. Giunti ad un alpeggio il tracciato si fa più erto, conducendoci con un poco di fatica, al poggio erboso ove è l´arrivo della telecabina.

Qualunque metodo di salita si sia scelto, dalla stazione a monte si percorre la strada di servizio, in direzione del Passo Salati (è facile, basta seguire il successivo tronco della telecabina). Si oltrepassa l´Albergo del Ponte (q. 2380 m) e si continua in direzione Nord-Est.
In effetti è presente, poco oltre, un cartello giallo con indicazione "Passo Zube" che invita a spostarsi sulla destra, su traccia di sentiero. Il mio consiglio è invece quello di continuare sulla strada già citata, sino a spostarsi verso destra un poco più a monte, risalendo la pista da sci.
La pista va risalita sul suo margine destro (faccia a monte), lungo la fila delle lance per la neve artificiale. Poco più in alto, oltre la quota 2500 m, è necessario voltare verso destra, per risalire il vallone che termina al Passo Zube. Nel prato è visibile un grosso masso ed, in alto, una valletta. Cercando con cura sono anche qui presenti degli ometti.
Si continua in piano, costeggiando il greto di un torrente che discende dalla citata valletta, sino ad intercettare la traccia marcata, segnalata da frecce gialle, ed i numerosi ometti che ci guideranno sino al Passo.
Si sale con più fatica, zigzagando, sino ad un bel pianoro. Si prosegue quindi sino ad un ampio torrente, su terreno un poco acquitrinoso.
Sempre seguendo la traccia, gli ometti e le frecce gialle si sale verso il Passo Zube.
Quindi, sulla sinistra, si stacca la debole traccia, marcata soltanto da ometti, che risale la cresta sud-occidentale del Corno Rosso. Tra detrito, pietrame e grossi massi, si sale sino a portarsi sotto l´ultimo contrafforte, che si "scala" con grande facilità per balze rocciose, sino alla piatta vetta della montagna.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

E´ possibile individuare una interessante variante.
Giunti, come descritto, al pianoro con il torrente prima del Passo Zube è possibile scorgere, in alto a sinistra, una grossa pietra "in bilico". Senza percorso obbligato ci si rivolge al pianoro erboso e detritico sottostante la pietra citata, risalendolo senza grosse difficoltà ed intercettando, poco sopra la pietra, sulla destra (faccia a monte) gli ometti che conducono alla vetta.


© VieNormali.it

Via Normale Corno Rosso - Il Vallone prima del Passo Via Normale Corno Rosso - Il padrone della montagna Via Normale Corno Rosso - Quasi in vetta - Nebbie
Il Vallone prima del Passo Il padrone della montagna Quasi in vetta - Nebbie

N° voti: 1 - Voto medio: Voto  stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 15/10/2013 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer