Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Piz Porchabella - 3079 m


Relazione della salita - Cima n° 2387


Via Normale Piz Porchabella
Immagine ripresa da SW
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Albula

Provincia: Estero

Punto di partenza: Punts d’Alp (q. 1762 m)

Versante di salita: SW-S

Dislivello di salita: 1320 m - Totale: 2640 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 7,00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Tuors - Altre cime della Val Tuors
Punti di appoggio: Chamanna digl Kesch (q. 2632 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EE - A - I+ - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: CARTA NAZIONALE DELLA SVIZZERA N. 1237 – Albulapass 1:25000 e N. 1236 – Savognin 1:25000
Autore: Piero Vardinelli Profilo di Piero Vardinelli - Altre salite dell'autore
Data della salita: 23/09/2009
Data pubblicazione: 19/03/2013
N° di visualizzazioni: 1390

Introduzione:

Si trova nel Canton Grigioni, a NE dell’Albulapass ed è la cima più elevata della dorsale che dalla Fuorcla Viluoch volge verso NNE. È una bella piramide rocciosa, circondata ad occidente dall‘estesa vedretta omonima e ad oriente dall’ormai esigua Vadret Viluoch. Generalmente gli viene preferito il vicino e più impegnativo Piz Kesch, tuttavia l’ascesa al Piz Porchabella non è da considerarsi una soluzione di ripiego, anch’essa sa offrire belle emozioni.
La via normale più facile, proposta qui di seguito, si svolge lungo il versante SW e la cresta S. La parte rocciosa non presenta particolari difficoltà, ma l’avvicinamento prevede un breve percorso sul ramo orientale della Vadret da Porchabella. Attualmente questo settore del ghiacciaio è del tutto separato dal bacino principale, ma la massa glaciale presenta ancora un considerevole spessore, ben valutabile dall’altezza del muro di ghiaccio che precede la Fuorcla Viluoch, ed è quindi necessario prestate un minimo di attenzione ai pochi crepacci.
Panorama bellissimo, molto aperto e senza ostacoli da W ad E, mentre a S è limitato dall’imponente bastionata del Piz Val Müra; ma è verso SW che il Piz Porchabella offre lo spettacolo giustamente celebrato, sul gruppo del Piz Kesch.


Accesso:

Da St. Moritz si prosegue verso la Bassa Engadina e in località La Punt si prende la deviazione a sinistra per l’Albulapass. Da questo valico si scende a Bergün/Bravuogn, dove si prende la strada che conduce in Val Tuors. Si risale la valle fino al parcheggio a pagamento di Punts d´Alp. La cassa è situata lungo la Val Tuors, prima di giungere a Punts d’Alp.


Descrizione della salita:

Dal parcheggio di Punts d´Alp si prosegue lungo la strada e in breve si arriva a Chants. Seguendo ora le indicazioni per la capanna digl Kesch, si supera un primo ponte sull´Ava da Ravais e, poco oltre, un secondo sull´Ava da Salect. Si risale il versante sinistro orografico della valle, lungo una stradina sterrata con diversi tornanti, in direzione SE e si arriva al bivio di (q. 1952 m). Qui si abbandona la stradina che sale all´Alp digl Chants e, verso E, si percorre a lungo il sentiero ben marcato che al termine conduce alla Chamanna digl Kesch (h. 2,30 dal parcheggio).
Dalla capanna si segue il sentiero segnalato che conduce alla Porta d´Es-cha, attraverso la Vadret da Porchabella. Dopo essere scesi brevemente dal promontorio su cui sorge la capanna, si risalgono le morene in direzione SE. Prima di raggiungere il ghiacciaio si abbandona il sentiero e si sale, verso E, un evidente pendio morenico che permette di raggiungere la fronte della parte orientale del ghiacciaio, che si è ormai staccato dal bacino principale. Il ghiacciaio viene attraversato in direzione E, prestando attenzione ad alcuni crepacci. Conviene dirigersi verso la (q. 2904 m) alla base del versante SW del Piz Porchabella, in quanto il ghiacciaio sotto la Fuorcla Viluoch (q. 2936 m), ha subito un profondo arretramento, creando un salto verticale difficile da superare (dalla q. 2904 m, tuttavia, è possibile raggiungere facilmente questo valico, su detriti, al margine con il ghiacciaio). Dalla quota precitata, senza raggiungere la Fuorcla Viluoch, si sale il ripido pendio detritico, orientato a SW, che conduce alla base dell´ultimo tratto di cresta S. Quando la cresta si impenna, si supera facilmente un canaletto obliquo (da sinistra a destra) e per le successive roccette si arriva in vetta (h. 1,30 dalla capanna).


Discesa:

Come per la salita.
Se si vuole evitare il ripido pendio detritico che conduce sul ghiacciaio, si può scendere interamente la cresta S, fino alla Fuorcla Viluoch. Il tratto che in discesa precede il valico, non è comunque meno ripido (l’itinerario da me seguito in discesa). Su detriti, al margine con il ghiacciaio, si ritorna poi alla (q. 2904 m), alla base del versante SW del Piz Porchabella, dove ci si ricollega con l’itinerario di salita.
Ad W della Capanna digl Kesch, dove c´è il bivio di (q. 2520 m), è preferibile seguire il sentiero che si stacca sulla destra, è più bello. Esso scende sulla destra idrografica dell´Ava da Salect e arriva a Chants.


© VieNormali.it

Via Normale Piz Porchabella - L’itinerario dai pressi della Chamanna digl Kesch Via Normale Piz Porchabella - Immagine ripresa in discesa, dalla cresta S Via Normale Piz Porchabella - A sinistra il Piz Kesch, dalla vetta
L’itinerario dai pressi della Chamanna digl Kesch Immagine ripresa in discesa, dalla cresta S A sinistra il Piz Kesch, dalla vetta

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer