Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Rocce Fourion - 3153 m


Relazione della salita - Cima n° 2260


Via Normale Rocce Fourion
Le Rocce Fourioun dal Passo delle Traversette
Regione: Piemonte (CuneoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Cozie - Gruppo Monviso

Provincia: Cuneo

Punto di partenza: Pian del re (q. 2020 m) - Valle Po

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 1130 m - Totale: 2260 m

Tempo di salita: 3.30 h - Totale: 6.00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Valle Po - Altre cime della Valle Po
Punti di appoggio: Rif. Giacoletti (q. 2741 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   E - A - II+ - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: IGC Monviso
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 28/07/2012
Data pubblicazione: 30/07/2012
N° di visualizzazioni: 2921

Introduzione:

Massiccia montagna rocciosa di forma trapezoidale, le Rocce Fourion presentano una lunga cresta sommitale sulla quale spiccano tre rilievi principali, di cui quello centrale con la croce è il culminante. Dal Colle delle Traversette, dove inizia la via Normale qui descritta, pare sia passato Annibale per conquistare Roma. Sotto il medesimo colle, attraverso il primo traforo delle Alpi e ancor prima che Cristoforo Colombo scoprisse l’America, già transitavano carovane di muli lungo la “via del sale” e dal medesimo colle, Patrick Berhault partì in pieno inverno per la sua fantastica impresa solitaria, percorrendo integralmente la lunghissima e frastagliata cresta che porta fino in cima al MonViso con un solo bivacco. Un exploit senza precedendi, che meriterebbe maggiore considerazione, mentre la prima salita nota alle Rocce Fourioun è da attribuire al reverendo William Augustus Brevoort Coolidge che, dopo la terza salita al Viso e la prima della parete Nord lungo il canale che oggi porta il suo nome, nel 1890 concluderà la sua lunga e meticolosa esplorazione del Massiccio con la traversata delle Rocce Fourioun dal Colle del Coulour Bianco al Colle delle Traversette. Questo new-yorkese di nascita e inglese di adozione è, senza dubbio, il più grande divoratore di vette della storia: in venticinque anni di attività realizzò, sempre con la stessa guida Almer, MILLESETTECENTO “prime” sull’intero arco alpino. Panorama mozzafiato sull’alta valle del Guil e sul vallone delle Traversette, i grandi massicci glaciali degli Ecrins, del Cervino, del Monte Rosa, del Bianco e del Gran Paradiso sullo sfondo, il Bernina all’orizzonte e le grandi pareti Nord e Nord-Ovest del Viso in faccia.


Accesso:

Accesso: Da Torino, tangenziale Sud per Pinerolo, quindi seguire per Cavour, Barge, Paesana da dove, entrati in Valle Po, si sale a Crissolo. Attraversato il paese, si svolta a destra (deviazione poco visibile) per Pian della Regina prima, e Pian del Re poi. Ampio parcheggio a pagamento.


Descrizione della salita:

Da Pian del Re si prende il sentiero diretto al Rifugio Giacoletti-Colle delle Traversette, che si diparte sulla destra percorrendo a mezzacosta l´ intero pianoro sino ad un bivio. Si lascia allora il segnavia per il Rifugio che prosegue a sinistra, prendendo invece a destra per il Colle risalendo con dolce pendenza il vallone sino ad un grande masso che ricorda la bocca aperta di una balena, poco oltre il quale si incontra un nuovo bivio. Lasciato a sinistra il segnavia che sale al Giacoletti per il Couloir del Porco, si tiene la destra attraversando il torrente e sempre su comoda mulattiera si compie un ampio semicerchio da destra a sinistra lungo i ricchi pascoli sottostanti il Monte Meidassa, per poi traversare decisamente verso W e giungere allo sbocco del Sentiero del Postino, che con bel mezzacosta porta al Couloir del Porco e quindi al Giacoletti (EE), ed utilizzabile in caso di pernottamento al Rifugio. Continuando invece per le Traversette, dopo un tratto ripido, il sentiero si allunga nella conca di Pian Mait (2717 m), contornandola, per poi risalire a ripidi tornanti ad una vecchia casermetta ormai inagibile e pericolante a quota 2800 m ca. Qui, lasciata a destra la traccia per il Passo Luisas, normali a Monte Granero e Meidassa, si continua sul sentiero raggiungendo il bivio per l´ingresso del Buco di Viso. Si prosegue a sinistra per raggiungere in breve il Colle delle Traversette (2950 m), aperto fra il Monte Granero a destra e le Rocce Fourioun a sinistra, dal quale si segue la traccia segnalata in giallo, che sale sul dosso spartiacque. Dopo un facile tratto di cresta, si supera una placca fessurata, o direttamente (II+), oppure a sinistra dove è più gradinata (I), seguita da un canalino roccioso che adduce ad una serie di placchette facili ma ricoperte di terriccio. Raggiunto un piccolo bivacco in legno ormai in rovina, si continua sulla cresta che diventa più affilata e rocciosa (vari spit con anello) arrivando poco sotto alla prima delle tre cime. Con breve traverso si scende (II+) alla “boîte aux lettres”, profondo crepaccio naturale della roccia, per poi proseguire lungo una cengia sul versante italiano e per sfasciumi raggiungere la croce sulla punta principale (3153 m).


Discesa:

Come per la salita. Una breve quanto piacevole digressione potrebbe consistere nell´ attraversamento del ´Buco di Viso´, bella esperienza. Una volta tornati al Colle delle Traversette, si discende per breve tratto sul versante opposto a quello di salita sino all´ imbocco del tunnel, segnalato da due muretti paralleli. Quindi con suggestivo percorso lo si attraversa sbucando poco sopra la casermetta pericolante. In tal caso munirsi di pila.


Note:

Sino alla Casermetta di quota 2800 ca l´ itinerario è lo stesso di Monte Granero e Meidassa, v. relazioni, mentre i tratti più impegnativi, compresa la discesa alla Boite aux lettres, sono protetti da spit con anello posizionati da Andrea Sorbino, gestore del Rifugio Giacoletti, impegnato in una sistematica opera di richiodatura delle vie in zona, e visto la loro brevità, nel caso servisse è sufficiente uno spezzone di 20 m di corda e qualche moschettone.


© VieNormali.it

Via Normale Rocce Fourion - Salendo alla prima punta. Via Normale Rocce Fourion - Discesa alla ´boîte aux lettres´ Via Normale Rocce Fourion - Vetta
Salendo alla prima punta. Discesa alla ´boîte aux lettres´ Vetta

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
3 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> A piedi in Alta Val Chisone
           >> A piedi in Alta Valle Susa
           >> Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone
           >> Un passo verso il cielo
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin

Revisione: relazione rivista e corretta il 08/10/2012 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer