Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Udine - Cresta E - 3022 m


Relazione della salita - Cima n° 2250


Via Normale Punta Udine - Cresta E
Alba su Punta Udine dal Giacoletti. L´ attacco è alla base della spaccatura in ombra.
Regione: Piemonte (CuneoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Cozie - Gruppo Monviso

Provincia: Cuneo

Punto di partenza: Pian del Re (q. 2020 m) - Valle Po

Versante di salita: E

Dislivello di salita: 1000 m - Totale: 2000 m

Tempo di salita: 5.30 h - Totale: 8.00 h

Periodo consigliato: estate - inizio autunno

Valle: Valle Po - Altre cime della Valle Po
Punti di appoggio: Rif. Giacoletti (q. 2741 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EE - A - V- - AD+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: IGC Monviso
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 07/07/2012
Data pubblicazione: 09/07/2012
N° di visualizzazioni: 3107

Introduzione:

Stupenda via di media difficoltà, la Cresta E di Punta Udine si origina dal Colle Losas nei pressi del Rifugio Giacoletti, risalendo aerea sino a pochi metri dalla vetta con accattivante linea estetica. Recentemente riattrezzata da Andrea Sorbino, gestore del Giacoletti, impegnato in una sistematica opera di richiodatura delle vie in zona, offre un´ arrampicata sicura, divertente e mai difficile, un vero plaisir, per quella che ormai può ritenersi a buon diritto una vera ´classica´ stile ´Montagna´ nel Gruppo del Viso, adatta sia ad alpinisti navigati che ad arrampicatori che si cimentano con le loro prime vie in ambiente, assolutamente da non perdere !! Apritori : Felice Burdino, Dino Genero, Ettore Serafino, 21 settembre 1952.


Accesso:

Da Torino, tangenziale Sud per Pinerolo, quindi seguire per Cavour, Barge, Paesana da dove, entrati in Valle Po, si sale a Crissolo. Attraversato il paese, si svolta a destra (deviazione poco visibile) per Pian della Regina prima, e Pian del Re poi. Ampio parcheggio a pagamento.


Descrizione della salita:

Da Pian del Re si prende il sentiero diretto al Rifugio Giacoletti che si diparte sulla destra percorrendo a mezzacosta l´ intero pianoro sino ad un bivio. Si lascia allora il segnavia per il Rifugio che prosegue a sinistra, prendendo invece a destra per il Colle delle Traversette, risalendo con dolce pendenza il vallone sino ad un grande masso che ricorda la bocca aperta di una balena, poco oltre il quale si incontra un nuovo bivio. Tenendo la sinistra, si segue per il Couloir del Porco-Rifugio Giacoletti, rimontando il ripido canalone che sbocca direttamente nei pressi del rifugio (1,45 ore), dal quale si segue brevemente il sentiero per la Ferrata delle normali a Punta Udine e Punta Venezia, che si abbandona al primo tornante per risalire il dosso erboso sulla sinistra. Per ripide tracce in pochi minuti si giunge all´ attacco, posto alla base di un canaletto. Spit e scritta ´Cresta Est, AD+´. L1: 30m. Si risale il facile canaletto di erba e roccette, entrando nel canale-camino che si rimonta faticosamente per uscirne quasi subito a destra, 5 spit, raggiungendo la comoda sosta sotto ad un tetto fessurato, 3b, 4b. L2: 20m. Si traversa pochi metri a destra, quindi verticalmente in una sorta di canalino fino alla base di un muro fessurato di 5/6 metri, 3 spit. 3c, 3a. L3: 40m. Si sale la fessura, a destra più facile, 1 spit a metà ed uno in uscita, dopodichè si traversa a sinistra ad una bella placca incisa da piccole fessure che consentono una bella progressione, 3 spit, fino a raggiungere un intaglio esattamente sul filo di cresta. 4c, 4b. L4: 25m. Con breve spaccata, ci si porta sotto ad un ostico e stretto camino, con movimento atletico vi si entra, 1 spit, spostandosi poi sul lato sinistro ad afferrare buone lame, 1 spit, che consentono di uscirne, quindi per balze erbose e roccette alla sosta, attenzione allo zaino. 4c, 4b. L5: 30m. Per placche poco inclinate e facili gradoni, ci si porta in cresta, seguendo la quale si raggiunge il terrazzino erboso ove è posta la sosta. 3b, alcuni spit nei punti necessari. L6: 30m. Seguire l´ aereo filo di cresta caratterizzato da gendarmi affilati. 3a, 2/3spit nei punti necessari. L7: 30m. Ancora per cresta superando a sinistra un breve risalto fino alla base di uno sperone verticale. 3a, 2/3 spit nei punti necessari. L8: 50m. Percorrere il canalino erboso/detritico fino al suo termine e raggiungere la Traversata degli Angeli, aerea cengia erbosa che taglia orizzontalmente tutta la parete est della Udine, utilizzabile anche come via di fuga dalla cresta. L9: 35m. Lasciata a sinistra la Traversata degli Angeli, si riprende a destra, prima su un pilastrino fratturato, poi in diagonale per magnifica quanto compatta placconata, ritornando nuovamente sul filo di cresta. 3b, 4a, 6/7 spit. L10: 40m. Si segue l´elegante e panoramico filo di cresta che in alto si allarga, formando una spaccatura lungo la quale si raggiunge il comodo punto di sosta, bellissima lunghezza. 4b, 4c, 6 spit. L11: 40m. Si continua sulla cresta fino alla base di un modesto torrione. 2b, 3b, vari spit. L12 30m. Per diedro appoggiato, si supera sulla sinistra il torrione, 1 spit, proseguendo su placca appigliata ad un intaglio della cresta sommitale a pochi metri dalla croce. 3c, 4a, 2 spit.


Discesa:

Per la via Normale, v. relazione. Dalla vetta si seguono gli ometti dapprima per facili roccette, quindi per pietraia, fino al Colle del Couloir del Porco, dal quale per la nuovissima ferrata (EEA, F+) che discende il Couloir sulla sinistra (faccia a valle).


Note:

Vi sono diversi percorsi per raggiungere il Rifugio Giacoletti. Quello descritto è il più rapido e diretto. In alternativa, al primo bivio che si incontra salendo non prendere per le Traversette ma seguire a sinistra quello segnalato che conduce al Lago Superiore e quindi al rifugio (EE) come descritto nella relazione della via normale. Tale segnavia si può raggiungere anche direttamente da Pian del Re lungo un sentiero non segnato ma ben marcato che poco a monte della sorgente del Po sale a tornanti sulla sinistra, evitando così il lungo giro attorno tutto il pianoro. Altra possibilità, consiste nel salire al Lago Fiorenza (segnavia per il Quintino Sella), dal quale una deviazione a destra interseca il percorso precedente saltandone però il tratto più impegnativo.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Udine - Cresta E - La fessura della terza lunghezza. Via Normale Punta Udine - Cresta E - Sulla decima Via Normale Punta Udine - Cresta E - Vetta.
La fessura della terza lunghezza. Sulla decima Vetta.

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> A piedi in Alta Val Chisone
           >> A piedi in Alta Valle Susa
           >> Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone
           >> Un passo verso il cielo
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin

Revisione: relazione rivista e corretta il 10/07/2012 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer