Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta della Sfinge - 2802 m


Relazione della salita - Cima n° 2071


Via Normale Punta della Sfinge
La Punta della Sfinge da NE
Regione: Lombardia (SondrioItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Masino

Provincia: Sondrio

Punto di partenza: Bagni del Másino (q. 1172 m)

Versante di salita: NNE

Dislivello di salita: 1630 m - Totale: 3260 m

Tempo di salita: 6,00 h - Totale: 11,00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Màsino - Altre cime della Val Màsino
Punti di appoggio: Rif. Omio (q. 2100 m)
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EE - AR - IV+ - D- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: CARTA NAZIONALE DELLA SVIZZERA N. 1296 – Sciora 1:25000
Autore: Piero Vardinelli Profilo di Piero Vardinelli - Altre salite dell'autore
Data della salita: 09/2001
Data pubblicazione: 22/09/2011
N° di visualizzazioni: 5675

Introduzione:

La Punta della Sfinge è un rilievo ben individuato sulla cresta NNE dell’imponente Pizzo Ligoncio. La parete NW, alta poco meno di 500 m, è liscia e verticale, una delle più difficili dell’intero Gruppo Másino-Bregaglia; quella NE, percorsa dalle vie classiche di arrampicata, è invece meno imponente e alta circa 200 m. Su questa parete le vie normali, entrambe di III+, sono la Bramani e lo spigolo E, dove generalmente si svolgono anche le discese, mentre lo spigolo NNE (via Fiorelli), proposto qui di seguito, è più impegnativo IV+. Va ricordato che in assoluto la via più facile per raggiungere la vetta (II+), sale a sinistra della parete SE, passa dalla Sella Ligoncino (fra la Punta della Sfinge e il Pizzo Ligoncio) e poi segue la cresta SSW, aggirando il filo dentellato a destra.


Accesso:

Da Ardenno si esce dalla S.S. 38 per imboccare la strada della Val Másino, seguendola fino al suo termine si raggiungono i Bagni del Másino, dove si parcheggia.


Descrizione della salita:

Dal parcheggio dei Bagni del Másino, passando davanti agli stabilimenti termali, si prosegue per un breve tratto sulla stradina verso NW. Seguendo poi le indicazioni, si attraversa sopra un ponte il torrente che scende dalla Valle Porcellizzo e si prosegue sul sentiero che sale ripido lungo le pendici boschive, a sinistra del torrente citato. Superato il pianoro prativo con la baita di (q. 1590 m), il sentiero entra di nuovo in un bosco per uscirne definitivamente a poca distanza dall’Alpe dell’Oro (q. 1767 m), dove sono presenti dei caratteristici ricoveri del bestiame, ricavati sotto le volte di enormi massi. Sopra questo alpe la traccia segnalata prosegue verso WSW, su dossi erbosi, fino a raggiungere il Rifugio Omio. Dal rifugio si prende verso SW il sentiero segnalato con bolli, che sale per canaletti e gande, in direzione del Passo Ligoncio (q. 2575 m). Poco prima di arrivare al valico, si piega a sinistra e si raggiunge l’ampio pianoro (piccolo nevaio ad inizio stagione) posto alla base della parete NE. Da qui dirigersi verso lo spigolo NNE e l’evidente placca di granito chiaro dello zoccolo, che si trova poco a sinistra del filo di questo spigolo, dove inizia l’arrampicata.
7 Lunghezze - soste attrezzate con chiodi e qualche raro spit – protezioni: necessari friends e nuts - sviluppo complessivo circa 230 m – roccia sicura - ore di salita, circa 2,00
L1) Dal terrazzo ai piedi della placca seguire, verso destra, un diedro diagonale e poi salire ad un terrazzino sullo spigolo (IV).
L2) Arrampicare lungo lo spigolo, verso destra, fino alla sosta (IV).
L3) Proseguire sempre sullo spigolo, fino alla sosta sotto il risalto verticale (IV+).
L4) Aggirare il risalto a sinistra, per placche e lame, poi in obliquo a sinistra, salire alla sosta (IV+).
L5) Si sale di traverso sulla sinistra, fino ad un canale (IV).
L6) Proseguire diritti, puntando ad uno spiazzo dello spigolo (III).
L7) Arrampicare lungo lo spigolo, fino in cima (III). Oppure aggirarlo più facilmente a sinistra.


Discesa:

Dallo spigolo E
Scendere su roccette fino ad un ancoraggio. Con due calate inclinate si arriva ad un marcato intaglio dello spigolo e con altre 2 calate verticali si arriva alla base della parete.
È anche possibile scendere lungo la via Bramani, calandosi in doppia sugli anelli cementati.
Poi ci si ricollega con l’itinerario di salita e si ritorna a valle.


© VieNormali.it

Via Normale Punta della Sfinge - Sullo spigolo NNE Via Normale Punta della Sfinge - Sulle placche e lame Via Normale Punta della Sfinge - Calata in doppia dallo spigolo E
Sullo spigolo NNE Sulle placche e lame Calata in doppia dallo spigolo E

N° voti: 1 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
5 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

Revisione: relazione rivista e corretta il 22/09/2011 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer