Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Corno Grande - Vetta Occidentale (cresta W) - 2912 m


Relazione della salita - Cima n° 1999


Via Normale Corno Grande - Vetta Occidentale (cresta W)
L´accesso (giallo) ed il percorso di cresta (rosso) visti da W
Regione: Abruzzo (AquilaItaliane

Alpi e Gruppo: Appennini - Appennino Centrale - Gruppo Gran Sasso

Provincia: Aquila

Punto di partenza: Sella del Brecciaio (q. 2506 m)

Versante di salita: W

Dislivello di salita: 400 m - Totale: 800 m

Tempo di salita: 1,00 h - Totale: 2,00 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Rif. Duca degli Abruzzi (q. 2388 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EE - A - I - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: IL LUPO - Gran Sasso d´Italia 1:25000
Autore: Luca Bianchi Profilo di Luca Bianchi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 17/07/2011
Data pubblicazione: 08/08/2011
N° di visualizzazioni: 8309

Introduzione:

La salita alla Cima Occidentale del Corno Grande lungo la cresta W costituisce un´interessante e piacevole alternativa alla troppo frequentata ed a tratti scomoda via normale, consentendo contemporaneamente anche una notevole riduzione del tempo di ascesa alla vetta (a volte può rivelarsi addirittura più rapida della Direttissima, spesso sovraccarica di scalatori, similmente alla via normale).


Accesso:

Dall´Albergo Campo Imperatore (q. 2130 m - raggiungibile con mezzi privati dall´uscita per Assergi della A24; in alternativa è possibile salirvi da SW tramite funivia, previa verifica dei periodi di apertura degli impianti, oppure a piedi seguendo il sentiero sottostante alla funivia stessa: disl. 1000 m, tempo di salita 2,30 h), si imbocca il sentiero n° 3 che, superato l´Osservatorio Astronomico ed il bivio per il Rif. Duca degli Abruzzi, attraversa a mezzacosta il versante E del Portella e risale con ripidi tornantini fino alla Sella di Monte Aquila (q. 2335 m - 0,30 h dall´Oss. Astronomico). Da qui si prosegue sul sentiero n° 2, lasciando sulla destra le indicazioni per la Direttissima ed affrontando la ripida e sassosa salita per la Sella del Brecciaio (q. 2506 m - 0,45 h dalla Sella di M. Aquila).


Descrizione della salita:

Dalla Sella del Brecciaio si prosegue verso la Conca degli Invalidi (q. 2615 m), quindi si seguono le indicazioni per la Via delle Creste (targa metallica), che si imbocca con una deviazione a destra (SW - sentiero n° 3A) e risalendo un breve tratto di roccette a tratti frantumate. Seguendo i bollini rossi e gialli che identificano l´esile traccia su roccia, si guadagna in breve la cresta; proseguendo con ripetuti attraversamenti da un lato all´altro del filo di cresta, alternando passaggi su roccia (I) con discreta esposizione (uno dei quali attrezzato con un piccolo passamano metallico) a tratti su breccia e rocce rotte, si giunge ai piedi della cima. Poco prima di confluire sull´ultimo tratto della via normale, con il quale si guadagna la vetta, si supera un bivio preferendo il ramo di destra.


Discesa:

Come per la salita, oppure tramite la via normale (relazione n° 340).


Note:

La salita presenta lievi difficoltà alpinistiche, da non sottovalutare specialmente in fase di discesa. Ciò rende questo itinerario indicato solo ad escursionisti dotati di un minimo di confidenza con la roccia o, comunque, accompagnati da escursionisti esperti ed attrezzati: è bene prevedere l´eventualità di assicurare in qualche tratto i meno esperti.

La salita può risultare a tratti monotona per il continuo alternarsi di brecce e roccette, ma offre eccellenti vedute sull´intero massiccio, con interessanti scorci sul Corno Piccolo da un lato e Campo Imperatore dall´altro.

In caso di intenso traffico di escursionisti, alcuni passaggi obbligati possono richiedere pause di attesa; in altri casi è possibile aggirare questi ostacoli individuando brevi tratti alternativi, ma mai allontanandosi troppo dal filo di cresta.

Spesso questo itinerario è erroneamente denominato Via delle Creste, della quale rappresenta invece solo una porzione: la Via delle Creste prevede la traversata completa del Corno Grande, congiungendo le sue tre vette (orientale, centrale, occidentale) ed il Torrione Cambi, e presenta impegnativi ed esposti passaggi di arrampicata su roccia (AD- con passaggi fino al III).

La cima è inclusa nell´elenco dei 2000 m dell´Appennino, pertanto è oggetto di collezione per gli iscritti al Club2000m.


© VieNormali.it

Via Normale Corno Grande - Vetta Occidentale (cresta W) - Il tratto iniziale della cresta Via Normale Corno Grande - Vetta Occidentale (cresta W) - In prossimità della vetta Via Normale Corno Grande - Vetta Occidentale (cresta W) - La croce di vetta
Il tratto iniziale della cresta In prossimità della vetta La croce di vetta

N° voti: 3 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
12 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Appennini:


Sud Verticale  Appennino di neve e di ghiaccio Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 1  Appennino Bianco - Vol. 2  Creste d'Appennino  Dog Trekking in Appennino  I 2000 dell'Appennino  Il Terminillo e i Monti Reatini
Ghiaccio d'Appennino  Gran Sasso I Rifugi dell'Appennino Centrale  Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise  Sentieri nel Parco Nazionale Gran Sasso Laga  Parco d'Abruzzo  Carta escursionistica Parco d'Abruzzo  Bambini in Appennino
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> I 2000 dell'Appennino - II° Edizione - Alberto Osti Guerrazzi
           >> Mountain Bike nel Parco d'Abruzzo - Edizioni Il Lupo
           >> MTB in Abruzzo - Edizioni Il Lupo
           >> Monte Catillo - Monti Lucretili - Monte Navegna - Cervia - Edizioni Il Lupo
           >> Monti della Tolfa - Edizioni Il Lupo
           >> Monti Lepini - Edizioni Il Lupo
           >> Monti Sabini - Giulio Petrucci - Luca Scarnati
           >> Monti Simbruini - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monti Simbruini - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monte Genzana e Monte Rotella - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monte Catillo - Monti Lucretili - Monte Navegna - Cervia - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monti Sabini - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monti Reatini e Terminillo - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Majella - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Velino - Sirente - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monti Marsicani, Monti della Meta, Valle del Giovenco, Mainarde - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Monti Marsicani
(Parco Nazionale d'Abruzzo) - Edizioni Il Lupo

           >> Carta Monti Ernici - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Altipiani Maggiori d'Abruzzo - Edizioni Il Lupo
           >> Carta Gran Sasso - Edizioni Il Lupo
           >> Sui sentieri dei Castelli Romani - Edizioni Il Lupo
           >> Ghiaccio d'Appennino
           >> Appennino Bianco - Vol. 1
           >> Appennino Bianco - Vol. 2

Revisione: relazione rivista e corretta il 18/09/2011 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer