Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Piz Lunghin - 2780 m


Relazione della salita - Cima n° 1951


Via Normale Piz Lunghin
Il Piz Lunghin dal Passo Lunghin
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Albula

Provincia: Estero

Punto di partenza: Passo del Maloja (q. 1810 m) - Engadina - Val Bregaglia

Versante di salita: W

Dislivello di salita: 980 m - Totale: 1960 m

Tempo di salita: 3,00 h - Totale: 5,15 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Bregaglia - Altre cime della Val Bregaglia
Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   E (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: Carta Nazionale Svizzera - Val Bregaglia (1276) 1:25000
Autore: Guido Caironi Profilo di Guido Caironi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 11/07/2011
Data pubblicazione: 12/07/2011
N° di visualizzazioni: 7909

Introduzione:

Il Piz Lunghin è una elevazione che sorge nel Canton Grigioni, esattamente al di sopra del Passo del Maloja. La vetta è nota non tanto per le sue qualità alpinisitiche, quanto perché figura come spartiacque di tre grandi bacini idrografici europei: Danubio, Reno e Po. Il Passo Lunghin (così come il molto più noto Passo Maloja) è inoltre il confine tra due aree linguistiche: la lingua italiana, parlata in Val Bregaglia, e la lingua Romancia, d´uso in Engadina.


Accesso:

Da Lecco, lungo la Statale 36 dello Spluga, si raggiunge Chiavenna, seguendo poi per il Passo Maloja e San Moritz. Superato il confine di stato si prosegue nella bellissima Val Bregaglia, sino a risalire il Passo Maloja. La partenza del sentiero è sulla sinistra, proprio poche centinaia di metri oltre il passo, nei pressi della Chiesa Evangelica (cartello indicatore).
Si può lasciare l´auto proprio di fronte all´attacco del sentiero, su piazzale sterrato.


Descrizione della salita:

Si sale su sentiero ben segnato, intercettando poco oltre una mulattiera asfaltata, giungendo in poco tempo alla frazione ´Pila´ (q. 1835 m). Da qui si piega a destra, su sentiero sempre ben tracciato, oltrepassando su ponte in legno il torrente En. Con frequenti svolte si risale al Pian di Zoch (q. 1945 m), ove sopraggiunge da destra l´itinerario che proviene da Grevasalvas (paline segnavia).
Sempre in salita si raggiunge un pianoro erboso, si attraversa nuovamente il torrente e si risale tra massi e pascoli al soprastante bel Lago Lunghin (2 ore, q. 2484).
A questo punto, seguendo le paline segnavia verso il Passo Lunghin, si piega verso Ovest - Sud Ovest (il passo è ben visibile già da qui), proseguendo in leggera salita sul fondo di quello che un tempo doveva essere un ghiacciaio (ben visibile il circo glaciale, il contorno della morena ed alcuni massi montonati).
Prima dell´arrivo al passo, e superati alcuni nevai adagiati, si stacca, sulla sinistra, una marcata traccia, che risale la costola della morena laterale destra (orografica), piegando sempre più verso la cresta occidentale del pizzo.
Per tracce di sentiero e superate alcune facili roccette si perviene alla vetta, dominata da due grossi ometti (1 ora dal lago).

Lo sguardo sull´Engadina e la Val Bregaglia è a dir poco mozzafiato.


Discesa:

E´ possibile seguire l´itinerario di ascesa oppure, invece che scendere lungo la variante percorsa in salita (la traccia che come dicevamo risaliva la morena laterale destra del circo glaciale) continuare sino al Passo (traccia marcata e bolli blu-bianco-blu). Seguendo fedelmente il filo di cresta (facile) si perviene al pianoro del passo e, da qui, percorrendo l´evidentissima traccia, si ritorna al Lago Lunghin.
Da questo punto si scende lungo il tratto seguito in salita.


Note:

E´ possibile seguire, consigliamo in ascesa (così come da noi percorsa), una interessante variante, che risale la cresta Nord-Est del Pizzo. L´itinerario è sicuramente più difficile, poco battuto, ma sicuramente più divertente. Può essere quotato F.

Relazione.
Giunti al Lago Lunghin, con il lago e le paline segnavia in fronte a noi, ruotiamo su noi stessi di 180 gradi. Notiamo subito una traccia che sale in decisa pendenza, verso il pizzo. La percorriamo, giungendo in breve ad una sorta di avancorpo roccioso pianeggiante, coperto di ganda e detrito.
Seguendo una debole traccia ed alcuni ometti si prosegue dapprima verso destra, poi verso sinistra, portandosi su di una sorta di cengia che aggira la cresta citata sulla sinistra (faccia a monte). La traccia si porta ora verso destra e poi ancora a sinistra, sino ad attraversare la cresta rocciosa, portandoci poco al di sotto del filo roccioso (traccia più marcata). Con passaggi di facile arrampicata si perviene ad un tratto più affilato (esposto) raggiungendo la cresta terminale. Ultimi movimenti di banale arrampicata ci conducono sull´anticima e da qui, in pochi metri, alla vetta (50 minuti circa dal lago).


© VieNormali.it

Via Normale Piz Lunghin - Lago Lunghin Via Normale Piz Lunghin - Cresta Nord Orientale Via Normale Piz Lunghin - I laghi dell´Engadina
Lago Lunghin Cresta Nord Orientale I laghi dell´Engadina

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
5 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

Revisione: relazione rivista e corretta il 16/07/2011 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer