Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Piz Guglia - 3380 m


Relazione della salita - Cima n° 1593


Via Normale Piz Guglia
Sulla Crasta da la Senda
Regione: Estero (EsteroSvizzere

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Albula

Provincia: Estero

Punto di partenza: Julierpass, località Chamanna dal Stradin (q. 2161 m)

Versante di salita: SW-SE-E

Dislivello di salita: 1220 m - Totale: 2440 m

Tempo di salita: 3,30 h - Totale: 6,30 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   EE - AR - I+ - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: CARTA NAZIONALE DELLA SVIZZERA N. 1257 - St. Moritz 1:25000
Autore: Piero Vardinelli Profilo di Piero Vardinelli - Altre salite dell'autore
Data della salita: 29/07/2009
Data pubblicazione: 11/08/2010
N° di visualizzazioni: 3199

Introduzione:

Il Piz Güglia (o Piz Julier) è situato a NW di Silvaplana, nell´Alta Engadina. È una montagna imponente, ben nota a chi si reca a St. Moritz a sciare, in quanto domina l´orizzonte ad W con una parete N verticale e tetra, sotto la quale è situata la Vadret Güglia, che fino a pochi decenni fa possedeva una bella fronte seraccata e pensile, ma che ultimamente è andata sempre più assottigliandosi, fino a diventare una ripida placca di ghiaccio scuro. Assieme al vicino Piz Albana forma un vero e proprio massiccio che domina l´Alta Engadina e, grazie alla sua posizione isolata e alla considerevole altezza, è un punto panoramico straordinario (vedi panorama di vetta su foto scalate). La via normale della "Crasta da la Senda" è interamente segnalata, dalla partenza alla vetta, con bandierine di colore bianco-blu-bianco, che contraddistinguono un sentiero alpino impegnativo. Dalla Fuorcla Albana in poi, il sentiero è abbastanza esposto e benchè i punti maggiormente impegnativi siano attrezzati con catene e parapetti metallici, è richiesto passo sicuro e assenza di vertigini. Il kit da ferrata è necessario solo per i meno esperti, mentre piccozza e ramponi potrebbero essere utili in presenza di innevamento nella conca sottostante la cresta.


Accesso:

Dal passo del Maloja si prosegue fino a Silvaplana dove si svolta per lo Julierpass. Due km prima di giungere al passo, in località Chamanna dal Stradin (q. 2161 m), si parcheggia in uno spiazzo al lato della strada.


Descrizione della salita:

Dalla località Chamanna dal Stradin si seguono le indicazioni (cartello indicatore e bandierine) che portano ad oltrepassare una zona di grossi massi e a risalire poi, in direzione N, uno scosceso dosso di fine detrito. Raggiunto il vertice del dosso si salgono gli ampi pendii erbosi e detritici di Munteratsch Suot, a cui fa seguito una ripida rampa morenica che permette di raggiungere la vasta conca detritica di Munteratsch Sur. Seguendo sempre le bandierine, con un percorso a semicerchio si attraversa la conca verso E e poi si risale facilmente il pendio che conduce alla Fuorcla Albana (q. 2870 m). Da questo valico si sale inizialmente ad W del filo di cresta, per poi ritornare sul filo. Si prosegue con un traverso e si risalgono alcuni ripidi canaletti, fino ad arrivare sull´aereo snodo della cresta, che da SE diventa E. Si traversa quindi a lungo in direzione della vetta, inizialmente sul filo, poi a sinistra della cresta, fino a raggiungere un primo intaglio che è l´unico passaggio che si supera a destra della cresta, su di una placchetta esposta ma attrezzata con catene. Si sale poi aggirando completamente da E ad W la Cima E, giungendo infine al secondo intaglio che separa la Cima E dalla vetta. L´Intaglio viene superato sull´aereo filo di cresta attrezzato con catene e parapetti metallici, segue poi l´ultimo tratto di cresta facile che conduce in vetta.


Discesa:

Come per la salita.


© VieNormali.it

Via Normale Piz Guglia - Sotto la Cima E, in discesa Via Normale Piz Guglia - Dalla vetta, a sinistra la Cima E, a destra il Piz Albana Via Normale Piz Guglia - Sul sentiero fra Munteratsch Suot e Sur
Sotto la Cima E, in discesa Dalla vetta, a sinistra la Cima E, a destra il Piz Albana Sul sentiero fra Munteratsch Suot e Sur

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Scalata fotografica Guarda la fotoscalata di Piz Guglia
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

Revisione: relazione rivista e corretta il 13/08/2012 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer