Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte San Salvatore - Ferrata D. Ossola - 914 m


Relazione della salita - Cima n° 1478


Via Normale Monte San Salvatore - Ferrata D. Ossola
Il San Salvatore e il Lago di Lugano
Regione: Lombardia (EsteroItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Camoghè

Provincia: Estero

Punto di partenza: Stazione Intermedia Trenino a Cremagliera (q. 480 m)

Versante di salita: NW

Dislivello di salita: 530 m - Totale: 1060 m

Tempo di salita: 1,50 h - Totale: 2,30 h

Periodo consigliato: tutto l´anno

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via ferrata
Tipo di percorso: Via ferrata
Difficoltà:   EEA - A - IV+ - D (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS N.91 Lago di Como-Lago di Lugano
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 08/02/2003
Data pubblicazione: 22/03/2010
N° di visualizzazioni: 3985

Introduzione:

Il San Salvatore "é" la montagna di Lugano, che simboleggia al pari di un Pain de Sucre in miniatura, ma pur sempre di eccezionale bellezza, parte imprescindibile di un paesaggio che al tramonto si veste di magia, arricchendolo ulteriormente se mai ve ne fosse bisogno.


Accesso:

Da Milano autostrada dei laghi, direzione Como-Chiasso. Superata la dogana, proseguire sino all´ uscita Lugano Sud, seguendo poi per Lugano Paradiso da cui in direzione Carona si sale a Pozzallo. Prestare attenzione all´ indicazione della stazione intermedia del trenino a Cremagliera sulla sinistra, che si raggiunge in breve su strada asfaltata. Piccolo parcheggio.


Descrizione della salita:

Dal parcheggio si prende l´ ampia mulattiera proveniente da Lugano, che tagliando l´ intero versante E sale alla vetta. Poco dopo, sulla destra si stacca un sentiero segnalato da un tabellone descrittivo della Ferrata, che dapprima procede a mezzacosta, quindi risale a tornanti un ripido pendio erboso al termine del quale traversa un canale roccioso rientrando nel ripido bosco, per giungere infine all´ attacco, posto a destra del canale attraversato più sotto (20/30´). La partenza è subito atletica, dopo alcuni metri verticali si obliqua a sinistra, riprendendo di nuovo in verticale. Segue quindi un diagonale a destra con esposizione crescente ed un traverso ancora a sinistra, al termine del quale si risale un tratto strapiombante piuttosto duro attrezzato con pioli e staffe infisse nella roccia per uscire infine su un terrazzo erboso con incantevole vista su Lugano e il suo golfo. Una breve traccia porta sotto la parete, che si segue a sinistra scendendo ad un verticale ed esposto canale. In diagonale, aiutati da provvidenziali staffe, se ne risale il lato sinistro, strapiombante, tagliando poi a destra in piena parete su roccia pressochè sempre verticale, quindi dritti, di nuovo a destra ed infine in uscita a sinistra. Pochi metri fra l´ erba portano alla fine della ferrata, dove in una gavetta si trova il libro di via (40/50´). Dal termine della ferrata, si seguono le tracce che in piano portano alla mulattiera seguita all´ inizio, lungo la quale senza particolari problemi si raggiunge la vetta con grande terrazzo panoramico (15/20´ dal termine della ferrata).


Discesa:

Lungo la mulattiera seguita all´ inizio, ampi scorci panoramici sul Lago di Lugano, oppure col trenino a cremagliera.


Note:

Ferrata breve ma decisamente dura, continua, interrotta solo a circa 2/3 da una cengia, la Delio Ossola, inaugurata il 14 settembre 2002, risale arditamente la parete di uno sperone secondario del San Salvatore, superando un dislivello di ´soli´ 125 metri. Classificata molto difficile, richiede buone doti atletiche, allenamento ed abitudine alle forti esposizioni.


© VieNormali.it

Via Normale Monte San Salvatore - Ferrata D. Ossola - Tratto di Ferrata Via Normale Monte San Salvatore - Ferrata D. Ossola - L´ uscita dalla Ferrata con Lugano alle spalle. Via Normale Monte San Salvatore - Ferrata D. Ossola - Panorama dalla vetta
Tratto di Ferrata L´ uscita dalla Ferrata con Lugano alle spalle. Panorama dalla vetta

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Kamchatka con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer