Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Grossvenediger - 3674 m


Relazione della salita - Cima n° 1471


Foto via normale Grossvenediger non disponibile Regione: Estero (EsteroAustriache

Alpi e Gruppo: Alpi Orientali - Alpi Estere Austriache - Gruppo Gross Venediger

Provincia: Estero

Punto di partenza: Johannisshutte (q. 2121 m)

Versante di salita: SW

Dislivello di salita: 1550 m - Totale: 3100 m

Tempo di salita: 4,30 h - Totale: 7,30 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Defreggerhaus (q. 2962 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia su ghiacciaio
Difficoltà:   E - AG - I - PD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: KOMPASS 1:25000
Autore: Ernesto Majoni Profilo di Ernesto Majoni - Altre salite dell'autore
Data della salita: 04/08/1990
Data pubblicazione: 19/03/2010
N° di visualizzazioni: 11046

Introduzione:

Terza cima austriaca in altezza dopo il Grossglockner e la Wildspitze, il Grossvenediger offre una salita su ghiacciaio di buon impegno fisico, in un ambiente grandioso e molto frequentato. Il ghiacciaio che si attraversa, ampio e abbastanza crepacciato, e la crestina finale impongono un po´ di esperienza e di prudenza: secondo le condizioni, può essere indispensabile procedere in cordata.


Accesso:

Si giunge alla Johannishutte (q. 2121 m), il più antico rifugio austriaco, da Pragraten, piccolo ma attrezzato centro turistico della Virgental. Attualmente è obbligatorio servirsi del taxi dei rifugi per salire comodamente al rifugio. Con il taxi si risparmia un notevole dislivello se si salisse a piedi, e si evitano eventuali contravvenzioni per il transito su una strada chiusa al traffico, se ci si avventurasse in automobile.


Descrizione della salita:

Si inizia proprio accanto al rifugio (tab.) e su sentiero segnalato si traversa il rio che esce dal ghiacciaio Zettalunitzkees, proseguendo poi per dossi verso NE. Il sentiero sale a stretti tornanti, e ben presto si fa ripido. Dopo alcuni tornanti si giunge a lambire la grande morena del 1850: sotto di essa si estende il Zettalunitzkees, sul quale si vedono le tracce del ritiro dalla massima estensione. Proseguendo sempre con buona pendenza si giunge ad un piccolo altopiano, dal quale appare in alto il rifuqio Defreggerhaus. Con altri brevi tornantini si superano gli ultimi metri di dislivello e si giunge al rifugio, a q. 2962 m (2,15 h circa). Si rimonta il pendio detritico soprastante fino ad un grande ometto, dove a sinistra si scende sul ghiacciaio Rainerkees. Legatisi in cordata, si affronta il ghiacciaio, non molto ripido ma in genere piuttosto crepacciato. La traccia, solitamente ben pistata, sale prima in piano, poi più ripida fino all´ampia insellatura del Rainertörl. Continuando sempre lungo la pista, si attraversa il piccolo ghiacciaio Schlatenkees e si giunge di fronte al pendio sommitale. La traccia continua tortuosa fino all´anticima del Gross Venediger. La croce di vetta si raggiunge per una sottile cresta ghiacciata (attenzione ad eventuali cornici, se la cresta non fosse in buone condizioni può essere consigliabile fermarsi sull´anticima).


Discesa:

Come per la salita. E´ opportuno assicurarsi degli orari e della disponibilità del taxi dei rifugi per il ritorno a Pragraten, perché a piedi la discesa è piuttosto lunga.à


Note:

Ascensione di grande respiro, complessivamente di discreto impegno fisico, ad una cima imponente e molto rappresentativa per l´alpinismo austriaco. Dalla calotta sommitale, in presenza di buona visibilità, fra le montagne più rilevanti si scorgono il Grossglockner, il Pizzo Bernina e l´Ortles.


© VieNormali.it

N° voti: 5 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
7 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Orientali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 10/12/2010 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer