Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Pizzo Scalino - 3323 m


Relazione della salita - Cima n° 672


Via Normale Pizzo Scalino
Il Pizzo Scalino (foto Piero Vardinelli)
Regione: Lombardia (SondrioItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Bernina

Provincia: Sondrio

Punto di partenza: Diga di Campo Moro (q. 1966 m)

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 1300 m - Totale: 2600 m

Tempo di salita: 3,30 h - Totale: 6,00 h

Periodo consigliato: estate

Punti di appoggio: Rifugi. Zoia, Ca´ Runcash, Cristina e Cederna.
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EE - A - F+ (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS N. 93 - Bernina Sondrio 1:50000
Autore: Foto non presente Danilo Villa - Altre salite dell'autore
Data della salita: 19/08/2002
Data pubblicazione: 30/03/2008
N° di visualizzazioni: 30047

Introduzione:

Montagna molto frequentata, il Pizzo Scalino permette di raggiungere una quota interessante con uno sforzo relativamente contenuto, godendo allo stesso tempo di una stupenda vista sull´ intero gruppo del Bernina. Il suo caratteristico aspetto piramidale lo rende individuabile già da lontano, con l´ evidente gradino sulla cresta E da cui gli deriva il nome, e se salito in piena estate, sgombro dalla neve, non presenta grosse difficoltà. Primi salitori alcuni topografi nel 1830.


Accesso:

La Diga di Campo Moro si raggiunge in auto da Sondrio per la Valmalenco. Giunti alla frazione di Torre S. Maria prendere a destra, indicazioni Caspoggio, e proseguire fino a Chiesa Valmalenco. Al rondò prima della stazione di partenza della funivia girare a destra per Lanzada, proseguendo fino a Franscia, dove inzia la strada di servizio dell´Enel che porta alla diga.


Descrizione della salita:

Dal parcheggio della Diga di Campo Moro (q. 1966 m) si raggiunge in breve il Rif. Zoia, da cui su comoda mulattiera, superata dopo una decina di minuti una palestra di roccia con tiri impegnativi, si prosegue in direzione dell´Alpe Campagneda (q. 2145 m), dove si trova l´ ottimo Rifugio Ca´ Runcash, poco sopra al quale si incrocia la pista di servizio che a destra conduce al Rifugio Cristina. Continuando, lasciata a destra la deviazione per il Passo degli Ometti, si attraversa un tratto acquitrinoso, oltre il quale si prende decisamente a destra risalendo un facile ma ripido pendio che porta al Cornetto (2842 m). Da questo si percorre una facile crestina di sfasciumi, giungendo ai piedi del ghiacciaio, qui piuttosto ripido, che si risale dapprima in diagonale, quindi direttamente sino al plateau dove la pendenza cala. Tenendosi al centro, lo si percorre interamente puntando all´ evidente Collo dello Scalino, aperto fra la Cima di Val fontana a sx e lo Scalino stesso a dx, che si raggiunge con un ultimo tratto in traverso su ripido pendio. Dal Collo, si segue la cresta SE, a seconda del proprio piacere a dx belle placche e risalti di II grado, a sx più facile, e una volta al sommo del risalto per tracce tra rocce rotte, si raggiunge la grande croce di vetta.


Discesa:

Come per la salita. Oppure per la cresta SW e il Passo degli Ometti, vedi relazione.


Note:

Se l´ innevamento del Ghiacciaio è buono, è possibile raggiungere la cresta SE a monte sia del Collo che del successivo risalto, evitando così il tratto su roccia più impegnativo, come mostrato nel tracciato della foto di copertina. Diversamente, con poca neve, la risalita alla cresta avviene fra scoscesi sfasciumi e rocce malsicure che rendono questa soluzione piuttosto pericolosa, oltre che esposta alla caduta di pietre. Il Pizzo Scalino si può, inoltre, raggiungere anche dalla Val Fontana con un itinerario più facile, avendo come base di appoggio la Capanna Cederna-Maffina posta appunto in alta Val Fontana, sopra l´alpe Campascio a cui si arriva in auto da Ponte in Valtellina.


© VieNormali.it

N° voti: 8 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
60 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

Revisione: relazione rivista e corretta il 30/05/2012 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer